Marmellata di limone

Marmellata di limone. Devo dire la verità, ho girato tanto per il web alla ricerca della Marmellata di agrumi, per me perfetta; ne ho provate tante con risultati poco soddisfacenti. Desideravo una marmellata in cui si sentisse un po’ l’agro in sottofondo, che quando la mangi la prima sensazione è di dolcezza ma poi ti lascia in bocca quel gusto particolare di limone (o di arancia) e non solo il sapore dello zucchero.

Ecco, questa che vi lascio oggi è per me il risultato perfetto. Sono partita dalla ricetta di Agrodolce, per me un punto di riferimento, per molte notizie e informazioni sul cibo. La prima volta ho eseguito alla lettera la ricetta, per me troppo dolce. Perfetta come consistenza e non rimaneva nemmeno l’amaro tipico del bianco degli agrumi. Quindi l’ho rifatta adattando la quantità di zucchero al mio gusto.

Questa, per me, è assolutamente perfetta. Assicuratevi che i limoni siano con la buccia edibile e priva di pesticidi o altre sostanze dannose e nell’arco di tre giorni, avrete una Marmellata di limoni perfetta.

Ingredienti per ogni chilo di limoni

1 chilo di limoni pesati interi

400 g di zucchero

Procedimento:

Tagliare a fette sottili i limoni, dopo averli lavati bene. Attenzione che i limoni non siano trattati. Coprire di acqua fresca e lasciare per circa 48 ore, cambiando l’acqua dopo 24 ore. Scolare e mettere in una pentola capace. Coprire di nuovo di acqua e far bollire per 5 minuti. Io ho usato il bimby, portato a 100° per 20 minuti, usando il tasto retro, per non tagliare i limoni.

Scolare e conservare 300 g di acqua di bollitura. Rimettere in pentola (nel mio caso nel boccale del bimby) l’acqua, i limoni e lo zucchero. Cuocere fino a ridurre il liquido. La marmellata è pronta quando mettendo un cucchiaino di composto su un piattino, piegandolo questo cade lentamente. Attenzione perchè raffreddandosi solidifica ancora di più.

Versare in vasetti, già sterilizzati, ancora bollente, tappare subito e sistemare i vasetti sotto sopra.

Avvolgerli in una coperta per tenere i vasetti al caldo, fino a quando sono raffreddati.

Io ne ho fatta un pò grossolana, con le scorzette da masticare, altra invece l’ho passata al mixer, per renderla spalmabile e liscia. Qua ognuno deciderà secondo i propri gusti.

Qua sopra grossolana, con le scorzette da masticare, sotto invece più liscia e spalmabile.

Mi piace confezionare dei vasetti e vestirli a festa per regalarli

Buon inizio di settimana a tutti. Comincio a scalpitare, ho voglia di caldo, di primavera, di uscire, di viaggiare, di vivere … so che è una sensazione che abbiamo tutti. In questi giorni non si sente parlare di altro; è un anno da quando è iniziato questo incubo, come lo chiamo io e questo non fa altro che aumentare la mia impazienza.

La strada è ancora lunga, lo so ma il ritardo nell’arrivo dei vaccini non fa che aumentare questo scontento che sento in tutte le persone con cui parlo. Spero davvero che arrivino presto questi benedetti vaccini e facciano in fretta a vaccinarci tutti. So che dovremo andare in giro ancora per tanto tempo con le mascherine ma almeno le attività possono tornare a lavorare a pieno regime.

Potremo ricominciare a viaggiare, a vedere parenti e amici. Potrò tornare ad abbracciare i miei genitori che ormai bacio da lontano, mandando loro dei baci volanti.

Vabbè scusate lo sfogo, so che capirete e sarete d’accordo con me. Ci troviamo presto con una nuova ricetta, vi anticipo già che sarà un dolce.

Print Friendly, PDF & Email

26 pensieri su “Marmellata di limone”

  1. Avatar

    Sono sincera non amo fare le marmellate😅ma mi piace usarle per le ricette.
    Quella al limone poi è tra le preferite di mia figlia.
    Complimenti ti rubo un vasetto😁😁Buona settimana💖

    1. ipasticciditerry

      Davvero? io amo farle, mangiarle e regalarle. Lo sa anche il mio contadino che, spesso a fine stagione, mi regala cassette intere di frutta che altrimenti butterebbe. Poi naturalmente io ricambio, regalandogli vasetti di marmellate. Grazie e buona settimana anche a te

  2. Avatar

    Ottima questa confettura ma è sempre un guaio per me la presenza dello zucchero. Sono vicino ad essere considerata come diabetica ma le medicine che ho provato mi fanno danni dovuti alla mia intolleranza alle medicine per questo pur non essendo no vax ho anche paura dei vaccini sopra tutto questi fatti in cosi poco tempo e che poi come per l’antinfluenzale non ti rendono immuni purtroppo e come dici distanza e mascherine sempre ancora ed ho sentito per tutto il 2022. Speriamo ma fino a che le persone in nome di “liberta” fanno “tana liberi tutti” ancora in questa situazione andiamo su e giu e questo è ancora peggio. Buona settimana cara.

  3. Avatar

    Io non ho mai fatto la marmellata di limoni, eppure quest’anno potrei…ho finalmente i limoni del mio giardino! Ho paura però che possa essere troppo “limonosa”, oppure no? Che mi dici Terry? Potrei provare una quantità minima, e vedere come viene. E poi potrei usarla in qualche preparazione, anziché spalmata sul pane.
    Un abbraccio cara, anche ai tre nipotini.
    Mafi

    1. ipasticciditerry

      Ma dai … invece io direi che è la marmellata che preferisco. Questa poi la trovo perfetta, perchè non è amara, dolce il giusto nella seconda versione fatta, la prima era troppo dolce. A me piace molto nel contrasto col cioccolato, lo so, sono strana. Ma sai quanto è buona dentro un guscio di pasta frolla al cacao, coi pezzettini di scorzetta che si sentono dentro? Grazie Mafi, abbraccio dato ai nipotini, anche alla mia principessa. Un bacione grande a te

  4. Avatar

    Io adoro la MARMELLATA di LIMONI e ho gli occhi a cuore! Più precisamente: marmellate e confetture mi piacciono proprio tanto e quando c’è da spalmare ne metto a palate. Ma la marmellata di LIMONI poi, mmmm bontà vera!
    Se un vasetto potesse arrivare in quel di Monza 😇

    1. ipasticciditerry

      Allora la devi provare. Ero alla ricerca di una marmellata di limoni che mi desse soddisfazioni, avevano sempre qualcosa da sistemare: troppo dolce, troppo amara … questa era davvero perfetta. Basta ci mettiamo daccordo e te la porto!

  5. Avatar

    Tu pensa che io la ricetta perfetta l’ho trovata nel Bimby e nn la mollo più 😛
    Fantastica anche questa versione, la immagino a colazione col tuo pane caldo..gnammy!!!
    Teniamo duro Terry, la strada è lunga ma è meglio vivere alla giornata e godere delle piccole gioie quotidiane..qui sembra già primavera, speriamo che non arrivi una ghiacciata improvvisa..

    1. ipasticciditerry

      Ho provato anche quella del bimby ma secondo me mancava qualcosa … son gusti, alla fine. Non è tanto per la quotidianità Consu, è per i problemi economici che questa pandemia porta dietro. Il lavoro che manca e sai che non si vive solo di … marmellate!

  6. Avatar

    La marmellata di arance è tra quelle irrinunciabili, ogni anno. Di limone ancora non ho mai sperimentato ma mi tenta tantissimo soprattutto se conserva quella nota un po’ aspretta e, perché no, anche un leggero retrogusto amarognolo. Salvo la ricetta tesoro 🙂
    Un bacione, buona serata

  7. Avatar

    Anche io la faccio in genere, ultimamente me l’ha inviata Rigoni ma quella fatta in casa ha più pezzetti di buccia e io la preferisco così. E’ buonissima anche con alcuni formaggi di quelli un pò più grassi, hai mai provato? Un abbraccio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.