Gnocchi alla romana con ragù di verdure

Buongiorno!!
Credo che oggi posso sbilanciarmi e dire che l’estate è finalmente arrivata. Da me non fa mai caldo nemmeno nelle più torride estati, perciò avere 20/25 gradi per noi vuol dire estate!
Non fa niente se la primavera ci ha completamente saltato, l’importante è che smetta di piovere.La ricetta che voglio darvi oggi è un tripudio alla primavera. Sono dei gnocchi alla romana (e fin qui niente di strano a parte che non sono romana) conditi con un ragù alle verdure; con delle zucchine piccole con i fiori attaccati. Con dei pisellini freschi. Ci potevano stare anche delle punte di asparagi o dei fagiolini. L’unica cosa che vi raccomando è di provarli perchè sono davvero buoni.Mio marito che è un tradizionalista, lui vivrebbe a tagliatelle al ragù e bistecche ai ferri, ha guardato il piatto con sguardo diffidente. Al primo boccone mi sono resa conto che lo avevano conquistato. Del resto con una moglie con la passione della cucina cosa pretende? Che soffoco la mia fantasia in cucina?
Giammai!!

Ingredienti per 4 persone:

per gli gnocchi alla romana
500gr di latte
200gr di semolino
20gr di grana
10gr di burro
1 tuorlo
sale
noce moscata

Per il ragù di verdure:
1/2 cipolla bianca piccola
100gr di carote a filetti
80gr di pisellini sgranati
200gr di zucchine piccole con il fiore
20gr di burro
30gr di grana
25gr di brodo vegetale (oppure di acqua e un cucchiaino di dado granulare)
sale
olio

Procedimento:
con il bimby
Ho versato nel boccale il latte, il sale, il burro, la noce moscata 10 minuti/100°/velocità 2
Ho impostato di nuovo 7 minuti/90°/velocità 2 e ho versato il grana, il tuorlo, il semolino con le lame in movimento e ho spatolato verso la fine.
Ho steso il composto sopra il tagliere della polenta, ho cercato di renderlo pari prima con un cucchiaio e poi con le mani. Ho lasciato raffreddare.

senza bimby
Scaldare il latte con sale, burro e noce moscata e quando arriva a bollore versare, sempre girando, prima il tuorlo, poi il grana e poi il semolino. State attenti a non formare grumi e cuocere per almeno 10 minuti, sempre mescolando.
Stendere su un piano e lasciare raffreddare.

Per il ragù di verdure:
Ho tagliato a filetti le zucchine dopo aver staccato i fiori. Ho tolto il pistillo ai fiori e li ho lavati molto delicatamente. Ho pulito e tagliato anche le carote, sempre a filetti. Ho messo ogni cosa su un piatto e tenuto i fiori a prate.

Ho messo la cipolla nel bimby 5 secondi/velocità 6. Ho aggiunto l’olio e tutte le verdure, il brodo , escluso i fiori di zucchina. Ho cotto 10 minuti/100°/velocità soft/lame contrarie.
Ho poi aggiunto i fiori di zucchina e messo 5 minuti/100°/velocità soft/lame contrarie. Aggiustare di sale.

Se non avete il bimby fate la stessa cosa a mano e in una padella antiaderente, con il coperchio. Assaggiate perchè potrebbero volerci dei minuti in più. A me le verdure piacciono croccanti, tenete presente che poi vanno ancora in forno per finire la cottura.

Intanto che il mio sugo cuoceva, ho tagliato a rondelle il mio semolino, i ritagli li ho sbriciolati e usati un pò sotto e un pò ai lati nello stampo.

Quindi ho preso il mio stampo, ho messo dei fiocchetti di burro, qualche ritaglio sbriciolato, i dischetti dei gnocchi, sovrapponedoli leggermente. Sopra ci ho messo il mio ragù e sopra ancora altri fiocchetti di burro e del grana a piacere.

Ho messo in forno a 180° per circa 20 minuti.  Non fateli indurire in forno, devono solo amalgamarsi i sapori.

Print Friendly, PDF & Email

26 pensieri su “Gnocchi alla romana con ragù di verdure”

  1. Avatar

    Devo ancora pranzare: mi allunghi un piatto di questi ? Tuo marito che non osi lamentarsi e reclamare il ragù che questo sugo con mille verdure colorate e saporite si fa gustare con gli occhi.

  2. Avatar

    Ah, questi uomini che non si fidano degli ingredienti per poi rimanere a bocca aperta (anzi, in realtà la chiudono eccome per mangiare…).
    Ho mangiato gli gnocchi alla romana solo lo scorso inverno e mi sono piaciuti tantissimo.

  3. Avatar

    Una versione davvero favolosa degli gnocchi alla romana…..
    mi piace un sacco l’aggiunta di tutte quelle verdurine!!!
    Anche da noi sembra che il tempo si stia stabilizzando…
    incrociamo le dita!!!

    Un abbraccio
    monica

  4. Avatar

    Fantastici! Questo è l’unico aggettivo che mi viene in mente… E fai bene a non smorzare la tua fantasia in cucina: sarebbe una gran perdita! :o)
    Complimenti e buona serata,
    Lory

  5. Avatar

    quanto è bello sto periodo che ci son tante verdure fresche, poi le zucchine coi fiori sono davvero una meraviglia. sai che non ho mai fatto gli gnocchi alla romana???? fusse ca fusse la volta buona? :))
    Un sorrisone Terry!

  6. Avatar

    Giammai…non si può soffocare la fantasia,infatti con un pò di creatività hai reso gli gnocchi alla romana quasi estivi,con tutte quelle verdurine!Ahhh il marito,alla fine apprezza e pure tanto la fantasia della mogliettina,bravissima cara!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.