Gnocchi italia

Giovedì? Gnocchi 🙂 Lo dice anche il proberbio. Che mi piace la Pasta fresca, verde in particolare, non è un mistero, infatti trovi diverse ricette QUI oppure QUI. Comunque se vuoi, puoi spulciare tra le mie ricette di Pasta fresca, ne trovi di insolite e curiose e di vari colori. La ricetta che ti voglio presentare oggi è composta da pasta verde e bianca, a forma di Gnocchi (che adoro) condita con un bel sughetto di pomodori freschi, raccolti direttamente dal campo, più di un mese fa ormai, quindi come potevo chiamarli se non Gnocchi Italia?

Ingredienti per 6 persone:
per la pasta verde
300 g di farina 00
80 g di spinaci freschi ben scolati
1 uovo
1 tuorlo
1 cucchiaio di olio evo

Per la pasta bianca
200 g di farina 0
2 uova
Poco olio evo

Per il sugo
1 kg di pomodori freschi (o 700 g di passata)
Poca cipolla
Olio evo
Basilico
Grana o cacio ricotta fresca

Procedimento
Prima di tutto prepariamo la pasta fresca, io la preparo con il bimby ma a volte, soprattutto per due persone, la impasto anche a mano. Con il bimby comunque, perr quella gialla mettere tutti gli ingredienti nel boccale e impastare 2 minuti a funzione spiga. Compattare e formare una palla a mano, sulla piano di lavoro, coprire e continuare con quella verde, senza lavare il boccale.
Mettere nel boccale gli spinaci e la farina e frullare 30 secondi a vel. 8. Aggiungere quindi le uova e l’olio e impastare 1 minuto a funzione spiga. Compattare la pasta a mano e formare una palla.

Intanto che la pasta riposa, occuparsi del sugo. Io anche qui uso il bimby (ebbene si, a casa mia lo uso tantissimo, è davvero un aiutante instancabile) Mettere la cipolla e tritare per qualche secondo. Aggiungere un giro di olio, dopo aver raccolto la cipolla tritata sul fondo con la spatola. Puntare 100° e 5 minuti, cuocere vel. 1.

Gnocchi Italia (9)

Di nuovo raccogliere con la spatola tutto sul fondo e mettere dentro i pomodori, dopo averli lavati e fatto a pezzi grossolani. Puntare 30 minuti a 100° vel. 2 Alla fine della cottura, frullare per bene, della grossezza desiderata, aggiungere il basilico e un giro di olio a crudo.

Ora con la pasta formiamo i nostri gnocchi. Fare dei rotolini, tagliarli a tocchetti piccoli e rigarli sul retro di una grattuggia. Fare pezzetti piccoli e quindi cavi sul retro dello gnocco, devono avere solo la forma dello gnocco, non fateli troppo grossi, altrimenti faranno fatica a cuocere. Formare tutti gli gnocchi, sia verdi che gialli. Posizionarli mano a mano che si fanno su un largo vassoio.

Gnocchi Italia

Gettarli in abbondante acqua bollente salata e cuocere per qualche minuto. Scolarli in una larga pirofila. Aggiungere il sugo e condire per bene. Servire accompagnando con del cacio ricotta che ognuno grattugerà fresco sul proprio piatto. Se non vi piace o non lo trovate andrà bene anche del grana, a piacere.

Gnocchi Italia (12) 1Alla prossima e buona giornata a tutti.

Print Friendly, PDF & Email

10 pensieri su “Gnocchi italia”

    1. ipasticciditerry

      Io la faccio quasi tutti i giorni …. da anni e perciò, mi semrba facilissimo da fare. Grazie mille Silvia, un bacione enorme anche a te

    1. ipasticciditerry

      Lascia stare che i colori non sono nemmeno venuti bene, era sera e pure una giornata grigia!! Grazie mille Consu, un bacione grande grande

  1. Avatar

    Figlia mia, nel tempo che io pubblico una ricetta tu ne pubblichi 18. Ma come fai? Complimenti come complimenti anche per questa ricetta. Gli gnocchi sono la vera grande fissa dell’adolescente e colorati poi chissà come gli piaceranno. Grazie e un bacione tesoro ❤️

    1. ipasticciditerry

      Io cucino e fotografo … purtroppo non faccio foto belle come le vostre (ma sto facendo un corso di fotografia e spero di migliorare) e quindi non facendo foto, particolarmente belle … pubblico di più- Ma tu sai quante ricette ho già pronte in bozza? Una mareaaaaaaa Un bacione a te tesoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *