Biscotti – Mini Jaffa cake – Re cake2.0

Mini Jaffa cake. Dopo l’ultima Re-cake, semplicemente fantastica, eccomi con quella di questo mese. Sono dei piccoli pasticcini con base pan di Spagna, con una gelatina di arancia e copertura di cioccolato fondente. Buoni, senza ombra di dubbio ma dopo la Babka era difficile superare tale bontà. Comunque vale la pena di provarle, sono un alternativa anche per la merenda dei piccoli, oltre a un dolcetto delizioso per un dopo pasto o uno spuntino goloso.

Io non ho cambiato niente della ricetta originale proposta dagli amici del Re-cake2.0. L’unica differenza è lo stampo da me usato per formare le gelatine, io ho utilizzato degli stampini di silicone a mezza sfera. Infatti come vedete dalle foto, le mie tortine, sono arrotondate all’estremità superiore.  Mi sembrava più carino. Comunque vi riporto la ricetta e il procedimento ricopiandolo pari pari dal sito del Re-cake. Provatele queste Mini Jaffa cake e poi ditemi come vi sembrano.

mini-jaffa-cake-re-cake02-3

Ingredienti per 12 Mini jaffa cake

Per il pan di Spagna:

2 uova grandi a temperatura ambiente

50 g zucchero semolato

1/4 cucchiaino di estratto di vaniglia

60 g farina 00

Per il ripieno:

50 g zucchero semolato

120 ml succo di arancia

8 g gelatina

Per la copertura:

130 g cioccolato fondente

re-cake

Procedimento:

Per il ripieno:

Mettere in ammollo la gelatina. Mettere lo zucchero in una casseruola, insieme al succo di arancia e scaldare, senza portare a ebollizione.  Quando lo zucchero si sarà sciolto, aggiungere la gelatina, ben strizzata e mescolate. Non fare bollire il composto. Rivestire uno stampo da muffin con della carta forno, quindi versate in ogni cavità un cucchiaio del composto di arancia. Fate raffreddare per 1-2 ore, finché non è sodo.

Per il pan di Spagna.

Preriscaldate il forno a 180°C. Mettere le uova e lo zucchero in una ciotola capiente e ponetela su un bagnomaria. Montate il composto con le fruste elettriche finché non è ben gonfio e spumoso – saranno necessari 4-5 minuti. Rimuovere la ciotola dal bagnomaria, aggiungere la vaniglia e incorporare la farina setacciata inserendola a piccole dosi.

Rimuovere le gelatine dallo stampo senza staccarle dalla carta forno.
Imburrare lo stampo stesso e suddividere l’impasto del pan di Spagna nelle cavità (circa 1 cucchiaio in ognuna). Cuocere per 8-10 minuti o finché uno stuzzicadenti non esca pulito.
Fare raffreddare le tortine per 5 minuti nello stampo, quindi  farle raffreddare completamente. Quando le tortine saranno fredde, staccate delicatamente le gelatine.

mini-jaffa-cake

Se volete che le gelatine siano leggermente più piccole delle tortine, potete copparle prima di rimuoverle. Adagiare le gelatine sui dischi di pan di Spagna.

Per la copertura.

Sciogliere il cioccolato al microonde finché non è ben liscio e omogeneo, mescolando a intervalli di 10-20 secondi. Se non avete un microonde, potete scioglierlo a bagnomaria. Lasciar raffreddare leggermente, quindi, con un cucchiaio, versare il cioccolato sulle gelatine, facendolo arrivare fino ai bordi delle tortine. Se volete potete creare un decoro utilizzando una forchetta. Lasciare riposare e rapprendere il cioccolato prima di servire le Jaffa cake.

mini-jaffa-cake-re-cake02-4

mini-jaffa-cake-re-cake02-8

mini-jaffa-cake-re-cake02-14

Questa la mangio insieme a voi. Buonissima!

mini-jaffa-cake-re-cake02-10

Alla prossima e godetevi la vita perchè è una sola, ricordatevelo sempre ♥

Salva

Salva

Salva

Salva

Print Friendly, PDF & Email

34 pensieri su “Biscotti – Mini Jaffa cake – Re cake2.0”

  1. Avatar

    bellissime le tue jaffa terry! con la gelatina che forma la cupolina e quel bel rivestimento di cioccolato sono golosissime… e mi piace molto anche la decorazione, semplice ma ben curata!
    un bacio cara, buon pomeriggio 🙂

  2. Avatar

    Terry che bontàà queste tortine fanno venire l’acquolina 😀 mi ripropongo sempre di partecipare a questa iniziativa, ma non faccio mai in tempo -e poi con tutti i miei senza, chissà se la mia proposta sarebbe adatta..- un abbraccio cara <3

    1. ipasticciditerry

      Sarebbe andata, magari fuori gara ma perchè no? Con la tua bravura riusciresti a tirarne fuori un ottimo pasticcino anche con tutti i tuoi “senza”. Un grande abbraccio anche a te

  3. Avatar

    Mordi e addenti morbidezza,scioglievolezza,cremosita’,tutto racchiuso in un dolcino meraviglioso.E poi con la loro cupoletta,son troppo carini.Un dessert raffinato che conosco grazie a te e troppo mi piace ricciolona mia

    1. ipasticciditerry

      Si, direi che è molto carino da vedere, buonino da mangiare, deve piacere la gelatina, fortuna che il sapore di arancia ti fa dimenticare che è una gelatina. Provale Damy e poi mi dirai. Grazie mille tesoro, un bacione grande grande

    1. ipasticciditerry

      No dai, non dire che sono cattiva … 🙁 volevo farvi vedere l’interno e poi, scusa, ma così non ingrassate no?!? Se è virtuale non fa male alla glicemia e al colesterolo hihiiiii. si, ok sono un pò cattiva. Grazie dolce Dany, un bacione

    1. ipasticciditerry

      Allora li devi provare … non ci vuole molto a farli e puoi farli anche in più tempi. Oggi ti pensavo, chissà il tuo corso com’è andato … Grazie e un abbraccio anche a te tesoro, a presto

    1. ipasticciditerry

      Ciao dolce Ketty!!! Che piacere averti qui, grazie mille. Mi fa molto piacere ti piacciano e non oso nemmeno immaginare quanto belli potresti farli anche tu! Un abbraccio a te

    1. ipasticciditerry

      Ma vaaaaaa, non è vero! Non vedi quante imperfezioni? Anche io sono molto pasticciona e non precisa ma adoro preparare dolcetti e impastare. Mi dimentico di tutti i pensieri. Grazie Simo per essere passata, un bacione anche a te

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.