Pane – Nodi di pane con semi vari

36 Comments

Nodi di pane con semi vari. Buon inizio di settimana a tutti! Come avete trascorso il vostro weekend? Il mio è stato movimentato ma tanto piacevole. Ieri sono stata a Golosaria e lì mi sono trovata di nuovo con Federica di Papilla Monella e ho conosciuto Milena, di Mile sweet diary!

Quanto mi piacciono questi incontri tra blogger, ci si vede, ci si riconosce nelle stesse passioni. Ci si confronta e magari si mettono in cantiere progetti comuni, come è capitato a noi. E’ bello collaborare tra blogger ma bisogna scegliere. Non devono esserci prevaricazioni o manie di protagonismo. Non mi piacciono le prime donne. Io sono una persona semplice e credo si capisca dal mio modo di comportarmi.

Per me condivisione non vuol dire prevaricazione ma collaborazione. Chi segue me non necessariamente segue l’altro blog e viceversa, quindi non c’è niente da prevaricare. Io non sono meglio di nessuno, sono semplicemente me stessa, (unica e non la copia di nessuno) e lo stesso vale per gli altri, credo. Grazie ragazze, è stato un piacere passare del tempo con voi.

Detto questo parliamo della ricetta di oggi. Tutte le settimane faccio il pane fresco e sempre cerco di fare forme diverse, con farine varie, anche per non fare sempre la stessa cosa. E mio marito che fa? Mi dice: ma non si può mangiare del “pane normale” in questa casa?

Cioè capite come sono messa? Fosse per lui la tavola sarebbe di una noia mortale! Pasta al sugo, bistecca ai ferri, pane comune e stop.  Come si fa a essere così monotoni nei propri gusti? A parte il fatto che io ho un blog ma mi annoierei a morte a mangiare sempre le stesse cose. Voi come siete messe con i vostri mariti?

Questi panini li arricchiti con i semi di Nuova Terra perchè comunque noi #siamogolosiani Nodi di pane con semi vari.

Nodi di pane con semi vari (9)

Ingredienti:

260 g di acqua

1 cucchiaino di malto (o di zucchero è lo stesso)

50 g di pasta madre al raddoppio *

480 g di farina 00

10 g di fiocchi di patate

10 g di latte in polvere

30 g di olio extra vergine di oliva

1 cucchiaino di sale fino

Semi di lino/sesamo di Nuova Terra

*se non avete la pasta madre fare un lievitino con 30 g di farina+20 g di acqua+2 g di lievito di birra fresco. Aspettate il raddoppio e poi procedete come da ricetta

 

Procedimento:

Mettere nel boccale del bimby l’acqua, la pasta madre o il lievitino e il malto. Far girare per 20 secondi a vel. 2

Aggiungere la farina, il latte in polvere, i fiocchi di patate, il sale fino e impostare 3 minuti funzione spiga. Con il bimby in funzione aggiungere l’olio dal buco del misurino. Controllare l’impasto e, se serve, impastare ancora per un minuto.

Se non avete il bimby, impastate nello stesso ordine a mano o con l’impastatrice. Formare una palla e metterla in una ciotola, unta con un giro di olio e far partire la lievitazione per circa un ora o a seconda della vostra temperatura.

Mettere la ciotola in frigo per almeno 8 ore. Riportarla a temperatura ambiente, rovesciarla sul piano di lavoro infarinato e dividerla in dieci parti. Tirare dei filoncini con ogni pezzo di pasta e formare dei Nodi, facendo uscire un capo da sopra e mettendo il capo opposto sotto il panino, che si sarà formato.

Nodi di pane con semi vari (01)

Posizionare i Nodi di pane su carta forno, direttamente sulla teglia che userete per cuocere. Spennellare con poco latte e cospargere di semini a piacere. Lasciar raddoppiare, a me ci sono volute altre due ore abbondanti  nel forno spento, con la lucetta accesa, coperto con della pellicola.

 

Nodi di pane con semi vari

Togliere le teglie dal forno, accenderlo e portarlo alla massima temperatura. Una volta arrivato a temperatura, mettere una teglietta con dentro dell’acqua fredda, poggiata sul fondo del forno, infornare una teglia alla volta, spruzzare abbondantemente di acqua le pareti, per creare la giusta umidità.

Abbassare il forno a 200° e cuocere per circa 20 minuti. Gli ultimi 5 minuti togliere la teglietta dal fondo e accendere il ventilato per creare una bellla crosticina, se vi piace.

Nodi di pane con semi vari (10)

Nodi di pane con semi vari (18)

Nodi di pane con semi vari (13)

Vero che sono carini? Potete mettere i semi che volete, sono comunque molto buoni, con una crosticina bella croccante e un interno soffice e profumato

Nodi di pane con semi vari (16)

Nodi di pane con semi vari (19)

E naturalmente li porto dalla mia Sandra alle ricette itineranti 

RICETTE-ITINERANTI

 Bene, con questo passo e chiudo. Buon inizio di settimana e alla prossima.

P.s. se vi va aprite questo Link e mi votate? Basta cliccare sul cuore di fianco alla mia torta paradiso e identificativi con il vostro Nick di Facebook. Grazie 

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Print Friendly, PDF & Email

Related posts:

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

36 Responses to “Pane – Nodi di pane con semi vari”

  1. saltandoinpadella

    Secondo me gli uomini devono avere qualcosa nel DNA, perchè sono tutti uguali. Anche qua vale la stessa cosa. Ma io me ne frego, anche perchè anche io amo cambiare, mi annoio proprio a mangiare sempre le stesse cose. Questi paninetti hanno un aspetto delizioso, e sono anche bellini da morire

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Anche io me ne frego abbastanza, cerco di alternare i suoi piatti monotoni ai miei più fantasiosi. Che poi, parliamoci chiaro, la mia cucina è comunque molto semplice, niente di sofisticato … Pensa se gli presentavo tutti quei piatti agro-dolci o con salsine e intingoli con frutta secca o altro! Moriva di fame di sicuro ahahahahh Si, sono molto morbidi e golosi da mangiare un pò con tutto.

      Rispondi
  2. Fabiola Falgone

    Con il pane non ti batte nessuno, se bravissima, questi nodi di pane sono molto invitanti e gustosi. Un bacione e buona settimana.

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Ti ringrazio molto Fabiola, mi fa tanto piacere ti piacciano i miei lievitati. Sai quanto amo impastare, è una grande passione per me. Un abbraccio e buona continuazione anche a te

      Rispondi
  3. Federica

    che belliiii Terry sei sempre bravissima! baci

    Rispondi
  4. Mile

    Ahahah! Ho letto il commento su tuo marito e dopo aver sentito e visto te ieri che ne parlavi mi è venuto tanto da ridere! Continua così perché almeno io mi ispiro e mi cimento 😉 Sai che invece Max è molto aperto: lui apprezza i miei tentativi. Io perà ho la passione per il salatodolce e il croccante (semi o frutta secca) e qualche volta mi implora di fare a meno di mettere del sapore dolce nel salato. Che ridere! Bello davvero ieri esserci incontrate e conosciute.

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Stai tranquilla che io proseguo per la mia strada. Nel mio frigo si trova sempre formaggi o salumi per non morire di fame, se non gli piace quello che gli presento ahahahah. Figurati se gli proponessi qualcosa del genere … morirebbe di fame piuttosto. Anche a me fa sempre piacere trovare persone come te ♥

      Rispondi
  5. Emmettì

    Ciao dolcezzaaaaaaaaaaaa!!!!
    Ahahahhahahaahhhahahaaha, proprio in sintonia oggi io e te eh??
    Anche nell’uso del latte in polvere!!!! :-DDDDDDDDDDDDDD
    Bellissima la forma che hai dato a questi panini e bellissima la ricetta! Io adooooooooooooro i semini nel pane!
    Prendo nota e replicherò quanto prima! 😉
    Un abbraccio stritoloso e l’augurio di una buona serata!

    p.s. quanto a marito son davvero fortunata perché gli piace tutto e più di tutto!!! :-DDDD

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Coi lievitati io e te, ci andiamo a nozze! A casa mia si impasta almeno un paio di volte a settimana e fortuna che non fotografo tutto … che già ho una lista di ricette in bozza, lunga come un treno. Brava, provali che sono molto sfiziosi questi panini, sia con il dolce che con il salato, vedrai. Ma si, teniamoceli stretti questi mariti e pazienza se brontola un pò Un abbraccio grande a te tesoro, a presto

      Rispondi
  6. zia consu

    Mi trovi perfettamente d’accordo con le tue riflessioni e sono certa che se un giorno ci incontreremo andremo molto d’accordo ^_^
    Fantastici questi nodini di pane…sei una garanzia ^_*
    Buon inizio settimana <3

    Rispondi
  7. notedicioccolato

    concordo con Elena, gli uomini sembrano fatti tutti con lo stampino tranne rare, rarissime eccezioni. mio papà uguale uguale, un vero e proprio stimolo alla creatività :( deliziosa la forma di questi panini e con tutti quei bei semi sono giusti giusti nelle mie corde. un bacione tesoro, buona settimana

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Aahahahha ma noi ce ne freghiamo e continuiamo per la nostra strada, non credi? I panini sono da provare, sentirai che buoni. Un bacione a te tesoro, a presto

      Rispondi
  8. Chiara

    adoro il pane con i semi, questi tuoi sono molto attraenti…Si conservano un paio di giorni?

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Si, chiusi in un telo e poi in un sacchetto del pane … altrimenti li congeli e restano come appena fatti. Grazie Chiara, un bacio

      Rispondi
  9. Tatiana

    Lincerei tuo marito! Non fosse per il fatto che da più di un mese sto ammattendo con la pasta madre continuando a buttare tutto perché non riesco a produrre un panino commestibile, grrrrr…. Guarda, ce lo metterei lui ad impastare e poi vediamo :)
    Detto questo i miei complimenti sono scontati e mi sa che devo scaricarmi un po’ delle tue ricette così magari riesco a far qualcosa (sigh…).
    Un bacio!

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Non dirlo … sai che mestiere fa mio marito? Il pizzaiolo ahahahahh 😉 Con la pasta madre devi avere tanta pazienza e non perderti d’animo. Vedrai che quando meno te lo aspetti, si deciderà a partire a razzo. Ricordati che per fare un buon pane con la pasta madre, devi buttare via l’orologio! Un bacione a te

      Rispondi
  10. sandra

    bellini i nodini e w le blogger!

    Rispondi
  11. Vale

    al bando i mariti, veniamo a codesti panini! Sono venuti bellissimi e mi par di sentirne il profumo! Poi con i semini sono una vera golosità!

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Hai ragione Vale, se vogliono mangiano altrimenti li lasciamo a dieta ahahahah Grazie tesoro

      Rispondi
  12. Gunther

    Sei sempre bravissima ci prepari delle ottime magnifiche cose

    Rispondi
  13. Luisa

    Ciao Terry divertentissima questa forma ;). Ho visto su IG e tuoi giri bravissime tutte! Io ho il mio grandone piuttosto monotono nei gusti…spero impari ad assaggiare un po’ di più come fa invece il fratellino che “mangia” pure il peperoncino …da chi avrà preso ah ah!!! Buona giornata baci Luisa

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Ma certo, io capisco che non può piacere tutto ma quando sono più le cose che storci il naso, magari senza nemmeno aver assaggiato … mannaggia! Speriamo che il tuo grandone cambi gusti vah. Grazie Luisa, un bacione a te

      Rispondi
  14. Andreea

    Bellissimo e tanto buono, fatto in casa è tutto un altro pane !

    Rispondi
  15. LAURA CARRARO

    Tutti uguali gli uomini, sembrano fatti con lo stampo…..meno male che continui per la tua strada e ci proponi queste piccole meraviglie ricche di semini che mi piacciono tanto!!!
    Baci

    Rispondi
  16. carla emilia

    Ciao Terry, non so da dove partire a commentare. Intanto vero che non bisogna prevaricarsi, l’amicizia è una cosa bella anche se è virtuale e vale la pena di coltivarla, magari poi ci si incontra e si va oltre! Quanto al marito per fortuna sono single, così mi prparo qullo che mi va e mi faccio i complimenti da sola. Oppure invito a cena e allora qualcuno che spazzola allegramente a fronte di qualcun’altro che fa il difficile, c’è sempre e sono contenta!!! Ciò detto, quando tuo marito non approva, tu fa un bel pacchettino e mandamelo che io mangerei subito tuti questi bei nodini in men che non si dica. Bacioni bacioni a presto

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Concordo sul discorso amicizia virtuale, mi trovi d’accordo. Ahahahah va bene, lasciami l’indirizzo che vediamo cosa si può fare. Grazie della testimonianza Carla, a presto, un bacio a te

      Rispondi
  17. Simo

    ah, come vorrei essere brava come te coi lievitati….invece non ho pazienza e mi vengono una ciofeca!
    Di questi bei nodini ne ruberei almeno tre 😉
    bacione cara e buona giornata!

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Ecco, hai detto la parola magica: pazienza! Non ci sono tempi con i lievitati, comandano loro e sanno solo loro quando è ora di proseguire con la cottura. Grazie Simo, un bacione grande a te

      Rispondi
  18. Damiana

    Vuoi rendere felice mio marito?Allora non omettere mai un primo!Altre mille cose posso preparare,ma se manca la pasta è come non avessi cucinato.E che balle😂Ma come te,mi piace cambiare e alla fine si accontenta, non ha scelta.Nodini belli,cicciotti e gustosi,come paragonarli al semplice pane?Annodiamoci dai,che ai mariti lasciamo le briciole 😘Ciao ricciolona mia,son felice di sentirti come sempre entusiasta e positiva,TVB assaje

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Di base anche per me è così … ma mi devo trattenere, o mangio pasta o mangio pane, mannaggia alla linea! Questi mariti non hanno neanche idea di quanto sono fortunati ad aver incontrato noi, così fantasiose … Annodiamoci dai, mi piace! Anche io, lo sai ♥

      Rispondi

Leave a Reply