Pane – Panini integrali ai semi misti

Vogliamo chiudere la settimana con un pane sano e buono? Oggi parliamo di Panini integrali con semini vari. Io non mangio molto pane, non perché non mi piace –anzi mi piace troppo! – ma perché cerco di ridurre i carboidrati e quindi ne mangio molto poco. Normalmente mi accontento di un pezzettino, magari per fare la scarpetta e via. Poi ci sono i periodi, in cui mi metto un po’ a regime, perché magari ho esagerato con i pranzetti di Natale o magari con i fritti di Carnevale,  e ora arriva Pasqua …. insomma c’è sempre una ragione per esagerare. Ed ecco che allora preferisco farmi un buon pane, con farine integrali e semi vai, così ne mangio tipo 30/40 g a pasto, sempre se non mangio pasta. Questo pane è nato per questo, ho unito farina integrale, un residuo della buonissima farina multicereali del molino Grassi, dei fiocchi di avena tritati e tanti tanti semini misti.

Panini integrali ai semi misti (7)

La lavorazione è un po’ lunga, nel senso che ci sono molti tempi di attesa per dar modo prima al lievitino, poi all’impasto, di lievitare e quindi poi regalare un pane leggero. Ma tanto dov’è il problema? Si impasta a mano, con una forchetta e poi fa tutto da solo. Basta star dietro ai vari stadi della lievitazione. Vuoi sapere come l’ho fatto? Ok, ecco i miei Panini integrali con semini vari.

Ingredienti:
per il lievitino
25 g di pasta madre al raddoppio oppure 2 g di lievito di birra
50 g di farina manitoba W330
50 g di acqua

per l’autolisi
100 g farina integrale
50 g di fiocchi di avena tritati
160 g di farina multicereali *
160 di acqua

1 cucchiaio di miele
100 g di acqua
6 g di sale fino
30 g di semi di sesamo, girasole, papavero

*dentro la farina multicereali c’è farina biologica con segale, orzo, riso e avena.

Procedimento:
Preparare il lievitino con i primi tre ingredienti, sbattere bene con una forchetta e lasciar lievitare per 12/15 ore. Io ho lasciato a temperatura ambiente per circa sei ore e poi messo in frigo, fino al mattino dopo.

Al mattino fare un autolisi con gli altri ingredienti segnati, girare tutto con una forchetta, giusto per far idratare le farine. Coprire e lasciare una mezz’ora a temperatura ambiente.

Unire quindi il miele, l’acqua in cui si sarà sciolto il sale e tutti i semini scelti. Sempre con una forchetta, facendo ben incorporare tutti gli ingredienti. L’impasto si presenterà molto morbido ma è giusto così. Coprire e lasciare a t.a. per circa venti minuti. Con un tarocco, dare dei giri al centro, tutto intorno nella ciotola. Lasciare riposare ancora venti minuti circa. Ripetere queste operazioni per almeno tre volte. Vedrete che l’impasto prende corpo e si asciuga. Formate una palla con le mani bagnate, chiudete e fate lievitare fino al raddoppio. Anche qui io ho tenuto a t.a. per circa sette ore, poi ho capito che avrei dovuto infornare a notte e quindi messo in frigo, fino al mattino dopo. Anzi veramente io l’ho messo fuori sul balcone, perché in frigo non avevo posto ma tanto fuori le temperature erano giusto di 3/4 gradi.

Panini integrali ai semi misti

Ho acceso il forno alla massima potenza, ho portato in casa la ciotola con l’impasto. (non serve che la fai acclimatare, ora io inforno direttamente dal freddo al caldo e mi trovo bene così). Tagliare e fare le forme che si desiderano. Io ho voluto fare dei piccoli panini da 60 g circa da cotti. Ho tagliato con un tarocco e con le mani infarinate di semola, ho sagomato dandogli una forma semi-decente.

Infornare nella parte più bassa del forno e abbassare la temperatura a 220°, spruzzare le pareti e il fondo del forno con dell’acqua, per dare un po’ di umidità. Dopo dieci minuti abbassare la temparatura a 200° e spruzzare ancora. Dopo venti munuti abbassare ulteriormente a 180° e finire di cuocere. Saranno pronti quando battendo sul fondo del panino suoverà a vuoto.

Panini integrali ai semi misti (15)

Panini integrali ai semi misti (10)

Panini integrali ai semi misti (13)

Che dire? Sono molto buoni e sani, provateli.

P1040426

Con questa ricetta partecipo a Panissimo#39, la raccolta di lievitati dolci e salati ideata da Sandra di Sono io, Sandra,  e Barbara, Bread & Companaticoquesto mese ospitata nel blog Un Condominio in cucina

Solo io potevo arrivare agli auguri di una Buona Pasqua con un pane … però è proprio così. Con questo articolo voglio augurarti una buonissima Pasqua, che sia di resurezione, di pace e di serenità. Queste sono le mie Colombe vestite a feste.

Colombe

Auguri ancora a tutti e alla prossima. Godetevi la vita perchè è troppo breve per sprecarla, ricordatevi.

Print Friendly, PDF & Email

52 pensieri su “Pane – Panini integrali ai semi misti”

  1. Avatar

    Terryyyyyyyyyy!!!! Mitica Fata ddei lievitati!!!! condivido completamente la tua scelta di augurare la Buona Pasqua con il pane. Nulla è piu’ augurioso, gioioso e gradito del Pane. Io lo dono spesso ,ai miei amici, che lo considerano un simbolo apotropaico. E’ bellissimo e buonissimo. Ti auguro tanta serenità, per te e la tua bellissima famiglia. TVB

    1. ipasticciditerry

      Grazie dolcissima Mimma, tu sei sempre così carina e affettuosa nei miei confronti. Ti ringrazio davvero per tanto affetto. Anche io ti voglio bene e voglio augurarti davvero una Pasqua serena e in pace. In fondo sono due cose essenziali nella vita.

  2. Avatar

    Sì, ma che pane però! guarda che mollica, considerando che è integrale, pieno di semi, è ua specie di miracolo, quindi per Pasqua è perfetto!!!
    Tanti auguri tesoro, buone feste! :-*

    1. ipasticciditerry

      Io adoro impastare, lo sai. Mi rilassa e mi mette in pace con il mondo … quindi cosa c’è meglio del pane per augurare pace e serenità a tutti. In questi giorni nel mondo ne stanno succedendo di ogni e c’è proprio bisogno di un pò di pace. Quando sento le notizie inorridisco … ti lascio anche qui i miei auguri Tam, insieme a un abbraccio stritoloso. buona Pasqua tesoro

  3. Avatar

    Cara Terry, perdona la mia assenza… sono stati giorni pesanti, con l’influenza (ho faticato molto a riprendermi) e il lavoro accumulato… ora sono qui ad ammirare le tue nuove delizie …questi panini sono meravigliosi! Un abbraccio e ti auguro una serena Pasqua insieme alla tua bellissima famiglia. Leti

    1. ipasticciditerry

      A chi lo dici Leti, questa influenza quest’anno sta mietendo vittime a iosa! Non preoccuparti Leti, l’importante è non perdersi di vista. Grazie mille e un augurio e un abbraccio anche a te

  4. Avatar

    Ciao Terry, pensa che io questa farina la uso per fare tutti i miei dolci non solo il pane, la trovo straordinaria! Bellissimi e golosissimi questi deliziosi panini! Complimenti per queste meravigliose colombe vestite a festa, sei stata bravissima!!! Un caro abbraccio e auguro a te e famiglia di trascorrere una Pasqua serena, ricca di gioia e amore!
    Laura<3<3<3

    1. ipasticciditerry

      Anche i dolci? Proverò, in effetti è una farina straordinaria davvero. Grazie mille Laura, tantissimi auguri anche a te e famiglia

  5. Avatar

    Una delle soddisfazioni e conquiste più belle, da quando ho il blog e cucino in modo più “serio”, è stata fare il pane in casa… prima mi sembrava un sogno, adesso invece è una profumatissima realtà! E tutte le volte che lo preparo mi stupisco come la prima volta di quanto sia magico… ci insegna quanto la semplicità possa creare meraviglie, come dal nulla possa venir fuori qualcosa di importante, come le cose che si nutrono di calma siano buone e positive… da fare e rifare…
    Sai che ho anche io quella farina? La proverò presto, mi hai dato un motivo tondo e croccante! 🙂
    Ti lascio un abbraccio, qualche mollica, varie fusa e ovviamente gli auguri di Pasqua! A presto!

    1. ipasticciditerry

      Vero! Condivido tutto. anche per me è sempre un miracolo e mi metto davanti al vetro del forno perchè mi piace troppo vederlo crescere e trasformarsi in pagnottine che profumano tutta la cucina. Devi provarla, è davvero ottima e guarda che non me la regalano nè mi pagano per parlarne, quindi … Grazie per tutto, per le fusa in particolare, apprezzo molto. Un bacio a te, a presto

  6. Avatar

    Che sconforto… 30 40 g di pane ma solo se non mangiato pasta. Uhhhhhh vado ad abbattermi da sola, ma primo mi prendo un panino per la cena e ti faccio un milione di auguri. BUONA Pasqua tesoro a te e a tutyi i tuoi cari! 😚😜😜
    Ora vado a piangere

    1. ipasticciditerry

      Ma daiiiiiiii, come? Mica devi farlo tu, lo faccio io. Lo sai che non posso farne a meno, la schiena altrimenti mi manda il conto. Dai non piangere, vai a consolarti con le mille bontà che hai sfornato e mangia anche la mia fetta di pastiera. A me mandami il tortano che adoro! Ti abbracico amica, auguri anche qui

    1. ipasticciditerry

      Ahahahahah vero, hai ragione, non pensavo che le colombe svolazzano! Grazie Silvia, un augurio a te e famiglia e un bacino particolare a te

  7. Avatar

    Terry tesoro, scusa se sono un po’ assente, ma ultimamente non riesco a trovare il tempo per tenere aggiornato il blog come vorrei e neanche a passare a trovare tutte voi 🙁
    Resto sempre incantata davanti ai tuoi lievitati sei davvero troppo brava, questi panini sono favolosi!!!
    Auguro a tutti voi di trascorrere una serena Pasqua e, un tenero baciotto al tuo nipotino

    1. ipasticciditerry

      Figurati Ely, spero solo che tu stia bene e non siano malanni o problemi troppo grossi a tenerti lontana da noi noi e dal tuo bellissimo blog. Grazie mille per i complimenti, amo impastare e faccio molta pratica. Tanti auguri anche a te e famiglia, con il cuore.

  8. Avatar

    Che buoni peccato che non stiamo vicine sarei venuta da te per una pagnottina…. grazie della visita leggerti e sempre un piacere anche se qualche volta qui salto 🙁
    Buona Pasqua mia cara a te e Famiglia un abbraccio.

    1. ipasticciditerry

      Qui sei sempre la benvenuta Edvige, mi fa sempre tanto piacere, anche se lasci solo un saluto, lo sai. Grazie di cuore e tantissimi auguri a te e famiglia, dolce Edvige

  9. Avatar

    Ma quanto sembrano soffici!! E lo sono di sicuro perchè dalle tue mani escono solo lievitati perfetti!!
    In effetti è un bel metodo comodo, a volte la sola idea di mettermi con l’ impastatrice e poi lavare tutto a mano mi fa venire voglia di lasciare perdere ma poi anche io uso il metodo delle pieghe!! Voglio provare a fare il pane con il lievitino, di solito lo uso per i dolci o la focaccia, e sai che non ho mai cotto da freddo? Al prossimo pane provo, la proiva cottura come avevi descritto in un tuo recente post mi era piaciuta molto, voglio vedere così come viene!!
    Un bacione cara, tanti auguri a tutti voi e passa delle buone feste!!
    A presto!!

    1. ipasticciditerry

      Ho fatto tanta pratica e ti dico che il “segreto” per ottenere buoni risultati, è il tempo. Tu devi lasciargli il tempo di crescere, piuttosto ti puoi aiutare con il frigo, ottimo alleato se uno deve uscire o lavorare. Se tu gli lasci il tempo giusto, ottieni lievitati soffici e leggeri. Anche io per pigrizia a volte preferisco impastare in ciotola e ti dirò, alla fine si ottengono buoni risultati, anche così. Cuocere da freddo dipende dal tipo di pane, non sempre va bene … ma anche qui devi fare un pò di esperimenti. Grazie Silvia, è sempre un piacere “parlare” con te. Buona Pasqua a te e famiglia, un abbraccio

    1. ipasticciditerry

      Come ti capisco … finalmente ho perso i tre chili maledetti che mi creavano problemi alla schiena ma secondo te non li recupero a Pasqua? Insomma sempre a dieta mi tocca stare! Grazie Chiara, di nuovo auguri anche qui, un bacio

  10. Avatar

    Fan-ta-sti-ci!!!! Adoro i semini e nel pane mi piacciono tantissimo.
    Ottima la farina multicereali, ogni tanto la prendo anche per fare la focaccia.
    Un bacio grande e tantissimi auguri di Buona Pasqua a te e alla tua famiglia 🙂

  11. Avatar

    Quanto mi trovi d’accordo,sai che io faccio spesso fatica ad allinearmi con le ricette mirate sotto le feste?! non so perchè ma mi mettono un poco di ansia riesco a lavorare meglio in serenitàà e generalmente li do il meglio di me.Fantastico pane che più auspicante di questo sinceramente non credo ci sia,bravissima sia per la ricetta che per la scelta di postarlo adesso,ti faccio i miei più sinceri auguri di Buona Pasqua <3

    1. ipasticciditerry

      Grazie mille ketty, so che molte di voi sono d’accordo con me. Del resto se tuti pubblichiamo pastiere, colombe e casatielli sai che noia … meglio spaziare, così si ha più scelta. Il pane è vita, non c’è dubbio. Ti abbraccio forte Ketty, buona continuazione

  12. Avatar

    Non potevi concludere la settimana santa in modo migliore 🙂 Complimenti Terry e bellissime anche le confezioni ^_^ sei una vera artista a 360° 🙂
    Non posso che approfittarne x lasciarti i miei migliori auguri di felice Pasqua <3
    A presto 🙂

    1. ipasticciditerry

      Ti ringrazio Consu, quest’anno ho voluto vestirle a festa le mie colombelle … visto che carine? Un bacione e buona Pasquetta

  13. Avatar

    Adoro il pane con i semi, anche io cerco di non mangiare troppi carboidrati, purtroppo però faccio una gran fatica a stare a dieta!
    Se poi mi si presenta davanti un pane come questo come fare a resistere?
    Un bacio!

    1. ipasticciditerry

      In effetti ci vuole tanta forza di volontà … se poi ci metti che quella fogna di mio marito mangia in continuazione e non ingrassa!!! Che nervoso … Grazie Silvia, un bacio a te

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.