Pasta fresca – Maccarruni alla Norma

26 Comments

Ormai sono proprio rientrati tutti dalle ferie … me ne rendo conto dal movimento di gente che c’è per le strade. Devo dire la verità: non mi dispiaceva vedere la città semi deserta, i supermercati quasi vuoti. A me piace stare in mezzo alla gente ma non disdegno nemmeno un pò di sana solitudine. Speriamo che con il rientro si svegli un pochino l’economia, che le ditte riprendano ad assumere, che ci sia questa fantomatica ripresa, che tutti annunciano ma che io non riesco a vedere. Sarò cieca io? Mah … meglio che ti lascio la ricetta di oggi vah.

Ormai chi mi segue lo sa, io ADORO la Sicilia e con lei tutti i meravigliosi piatti che questa fantastica terra ci offre. Io non sono siciliana e nemmeno ho parenti lì, me ne sono innamorata anni fa, quando mi trovai per una vacanza. Sul web, tramite il mio blog ma anche i social network, ho conosciuto, virtualmente, diverse persone, che ho poi incontrato personalmente. Persone meravigliose, che mi hanno convinto ancora di più di quanto io ami questa terra fantastica! Sia la mia amica Carmela che la mia gemella, mi hanno fatto questo piatto innumerevoli volte, spiegandomi anche la ricetta di come la fanno loro.

Bene, da allora la faccio spesso e i miei ospiti hanno sempre apprezzato. Io non uso salare le fette di melanzane e metterle a spurgare acqua ma semplicemente perché ho provato a farlo e non noto nessuna differenza, perciò è un passaggio che evito. Devo dire che le mie melanzane sono fresche e non di supermercato. Quindi forse è per quello che metterle a spurgare non aggiunge e non toglie niente, non so … Voi come la fate? L’avete mai provata? Ve la consiglio, è buonissima. Io la pasta la faccio sempre rigorosamente a mano. Non con macchinette e aggeggi vari, proprio “a mano”. Mi rilassa e diverte e poi, con il tempo, sono diventata velocissima.

Questo formato di pasta ha diversi nomi, a seconda della regione di origine. Visto che il piatto è siciliano, l’ho chiamato Maccarruni. Forse gli originali Maccarruni, sono leggermente più lunghi ma con questo condimento, non ce la vedevo della pasta lunga. Bando alle ciance, che ne ho già fatte troppe, ecco a voi i Maccarruni alla Norma.

Ingredienti per 4 persone:
Per la pasta
300 g di semola di grano duro
Acqua a sufficienza (circa 150 g)

Per il sugo
2 melanzane (io ho usato quelle tonde)
400 g di polpa di pomodoro
Poca cipolla
Olio extra vergine
Basilico fresco, poche foglie
Olio per friggere
Cacio ricotta x il condimento

Procedimento:
Pelare e affettare le melanzane a circa mezzo centimetro. Friggerle in abbondante olio, prima da un lato e poi dall’altro, per pochi minuti. Devono appena dorare. Scolarle molto bene e metterle da parte. Una volta fredde, salarle e farle a pezzi, secondo i proprio gusto. Io le faccio a striscette.

Pasta alla norma1

Affettare sottilmente la cipolla e farla dorare in poco olio extra vergine di oliva. Aggiungere la polpa di pomodoro. Io uso pomodori freschi, gettati in acqua bollente per pochi minuti e poi passati in acqua fredda, per eliminare la pelle. Poi li faccio a pezzettini piccoli. Potete anche usare della polpa pronta o, se preferite, della salsa. Salare, se vi piace pepare. Cuocere per circa 20 minuti. Aggiungere del basilico fresco, spezzettato con le mani.

Pasta alla Norma (2)

Mettere la semola sul piano di lavoro e impastare con dell’acqua a sufficienza per avere un impasto solido e liscio. Lasciare riposare, coperto per circa quindici minuti. Prelevare dei piccoli pezzi di pasta e formare dei rotolini, larghi circa 1 centimetro. Tagliare a tocchetti di circa 1 centimetro, cospargere bene di semola e tirarli con l’apposito ferretto, allungandolo sui lati, fino a formare un piccolo maccheroncino. Formare tutti i maccheroni e posarli sul piano ben infarinato.

Pasta alla norma

Portare a ebollizione l’acqua, salarla e cuocere i maccarruni.

Pasta alla Norma (11)

Scolarli e condirli con il sugo di pomodoro e le melanzane, tenute da parte.
Servire i maccarruni con del cacio ricotta di pecora che ognuno grattuggerà, secondo il proprio gusto.

Pasta alla Norma (15)Buonissima! Provatela e mi direte

Pasta alla Norma (13)

Print Friendly, PDF & Email

Related posts:

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

26 Responses to “Pasta fresca – Maccarruni alla Norma”

  1. Tiziana

    Bravissima Terry!

    Rispondi
  2. Luisa

    Ciso Terry a deliziosa la tua pasta e stupenda la Sicilia, io non la conosco direttamente ma attraverso le ricette proprio dinamiche siciliane. Questa pasta la adoro e anch’io sinceramente non ho mai fatto spurgare le melanzane per togliere l’amarognolo, vedo che anche la mia mami non l’ho fa, noi sfruttiamo quelle del piccolo orticello del mio papi ;)!
    Buona giornata ciao ciao Luisa

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Vedi? Perchè anche le tue sono nostrane, come le mie. Allora, secondo me, non serve. Grazie mille Luisa, un bacione e buona domenica

      Rispondi
  3. patty

    Amoreeeeeeeeeeeeeeeee……i maccarruni……..
    Brava……mi dici cosa non sai fare?
    Comunque a proposito di melanzane…..il motivo per cui si mettono a strati con il sale ,è per scaricare l’acqua della melanzana stessa…..cosicché quando le friggi rimane la polpa più soda e non molliccia. Io comunque ormai da parecchi anni le taglio a tocchetti e le friggo direttamente senza passarle nel sale. Mi sbrigo prima e sono pronte per metterle sopra i maccarruni.
    Un bacio stritoloso

    Rispondi
  4. Ketty Valenti

    Eccomiiii e pensare che hai realizzato anche il mio piatto preferito….non so resistergli troppo “luculliano”.
    Grazie Terry per le tue parole,sei un’amore non posso che commuovermi neanche un vero Siciliano sarebbe stato così appassionato come te.

    Rispondi
  5. Silvia Brisi

    Io sono stata in Sicilia e dire che l’ ho adorata è riduttivo, e poi si mangia così bene!!!
    Che pasta meravigliosa hai fatto, davvero complimenti!! Devo iniziare anche io a farla in casa, non dico sempre ma ogni tanto, invece sono una pigrona!!
    Un bacione Terrry, buona serata!!

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Io adoro farla! L’ho sempre fatta, anche quando lavoravo in ufficio e tornavo a casa alle sette. Mi rilassa e poi vuoi mettere quanto è buona? Buona domenica a te, cara Silvia

      Rispondi
  6. m4ry

    Terry…mi hai messo fame ! E non sono ancora le 11…giuro, ho lo stomaco che borbotta e anche l’acquolina…
    Adoro la pasta alla norma, e con la pasta fatta in casa, è ancora più speciale !
    Sei super !
    TI abbraccio dolcezza, un bacio grande e buon weekend <3

    Rispondi
  7. Maria Grazia

    I maccarruni fatti a mano! Sei un mito. E che Signora Norma! Da 10 e lode, cara Terry!
    Un abbraccio e buon week-end!

    Rispondi
  8. Fabi Fabipasticcio

    Chapeau! Splendido piatto e che finezza i maccheroni al ferro.
    Bravissima! Guarisci presto <3 <3 <3

    Rispondi
  9. Maria bianca

    Terry cara sei più brava di una siciliana nel fare i maccaruni,i miei complimenti.
    E’ da tanto che non li faccio e…..mi hai fatto venire una voglia!!!

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Ho avuto delle brave maestre siciliane cara Maria. Grazie, mi fa molto piacere.

      Rispondi
  10. speedy70

    Complimenti Terry, è fantastica questa pasta… una bontà!!!!

    Rispondi
  11. Chiara

    che piatto gustoso, bravissima ! Buon we, un bacione

    Rispondi
  12. ely mazzini

    Un saporito e invitante piatto di pasta fatto in casa magistralmente, grande Terry!!!
    Un bacione e felice domenica

    Rispondi
  13. Tiziana

    Bravissima come sempre Terry!
    Sai che avevo provato tanto tempo fa a farli? Ammetto che dopo un po’ mi ero stancata di lavorare con quel ferretto… è un lavoro da fare con calma nelle giornate giuste…
    Però buonissimi. Mi hai fatto tornare la voglia di rifarli.
    Ciao Terry, buona settimana e a presto.
    Tiziana

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Io mi rilasso Tiziana … mi metto lì e i pensieri vanno via. Grazie mille e a presto si!!

      Rispondi

Leave a Reply