Plum cake ai pistacchi – al Km 0 sapori di montagna

Plum cake ai pistacchi. Eccomi con il secondo appuntamento della mia partecipazione alla rubrica al Km 0, delle amiche Simona, Consu e Carla. L’argomento è “Sapori di montagna”

Per fare questo buonissimo Plum cake ho usato dei pistacchi che arrivano dalla valle dell’Etna, in Sicilia. Come farina ho usato una tipo 1, che arriva direttamente dal mio mulino di fiducia. Macinata a pietra, rustica e profumata.

Se la volete gluten free, potete usare della farina di riso, viene buonissimo anche così. L’ho già provata anche con questa farina, resta più friabile ma sempre molto buona. Plum cake ai pistacchi.

Plum cake ai pistacchi (1)

Ingredienti:

150 g di latte fresco

50 g di olio di semi

2 uova

120 g di pistacchi  tritati 

150 g di zucchero  semolato

170 g di farina 1

Mezza bustina di lievito per dolci

1 bacca di vaniglia (i semini) 

1 pizzico di sale fino

 

Procedimento

Io ho usato il bimby, come sempre ma, come sempre, vi dico che se non lo avete potete usare un mixer o anche delle semplici fruste. Vi dico il mio procedimento.

Accendere il forno a 170° e preparare lo stampo da plum cake, rivestito di carta forno, bagnata e strizzata.

Mettere nel boccale il latte, l’olio e le uova, girare per 1 minuto a vel. 2. Aggiungere lo zucchero, i pistacchi, la farina setacciata, il lievito, i semini della vaniglia. Far partire il bimby per 1 minuto ancora a vel. 4

Dal foro del bicchierino aggiungere un pizzico di sale fino.

Versare il composto ottenuto nello stampo e cuocere per circa 30/40 minuti, facendo sempre la prova stecchino, per verificare la cottura.

Plum cake ai pistacchi (8)

Plum cake ai pistacchi (4)

Plum cake ai pistacchi (11)

 

Con questa ricetta partecipo alla rubrica al km 0 organizzato da Batuffolando ricette, I biscotti della zia e un’arbanella di basilico
Sapori di montagna”

Estate logo al km 0 280

Ecco tutte le nostre ricette Sapori di montagna

Colazione da me con questo plum cake ai pistacchi

Pranzo da Carla e la sua Vellutata di porri e patate con maltagliati freschi

Merenda da Consu Bretzel con lievito madre

Cena da Simona Crêpes ai funghi porcini e castelmagno

 

 

 

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Print Friendly, PDF & Email

12 pensieri su “Plum cake ai pistacchi – al Km 0 sapori di montagna”

    1. ipasticciditerry

      E la mia porta è già spalancata, lo sai! Chissà che un giorno non succederà e allora te lo farò trovare bello pronto, da gustare insieme, accompagnato da una bella tazza di the.

  1. Con la mia tazza (moka da 3 😬) di caffè mattutina due fette di questo plum cake sarebbero perfette! Beh Terry … anche un kranz è una girella. Poi a pensarci bene … una fetta di veneziana e una di panettone. Oddio… che imbarazzo della scelta! 😁 sono felice ed onorata che tu abbia partecipato. 😘 grazie!

    1. ipasticciditerry

      Mazzà una moka intera? Io non amo il caffè, mi basta una tazzina nel mio latte del mattino. Si, comunque questo dolce è perfetto per la colazione … ma anche tutte le altre cose che hai detto ahaahahhh, sei troppo forte! Grazie ancora amica

  2. Ciao Terry ho fatto una caprese con una ricetta del bimby ed è stata spazzolata. Visto che adoriamo la frutta secca nei dolci, mi hai davvero ispirata con questo plumcake davvero goloso. Che bello avere un mulino di fiducia vicino. Proverò la versione gluten free per farlo assaggiare ad una amica speciale. Grazie e buona serata, baci Luisa

    1. ipasticciditerry

      Allora lo devi preparare ai tuoi bimbi, sono sicura piacerà molto. Il sapore del pistacchio è goloso e particolare. Si, sono fortunata. Uno crede che vai ad abitare fuori e non hai comodità … qua ho diversi produttori, di ogni genere e gli acquisti sono davvero a km 0 e sani e genuini. Se lo provi fammi sapere, mi fa piacere. Grazie e un bacione a te

  3. Ciao Terry, carissima. Finamente passo da te. La scorsa usita ero a fare la vagabonda, ma adesso posso vedere quasi in diretta le vostre ricette, ottima davvero la tua, anche quella della scorsa volta i era piaciuta molto. Ti abbraccio e grazie per aver partecipato alla nostra rubrica, un abbraccio grande

  4. ipasticciditerry

    Ma ciao e bentornata!!! So che eri in giro per il mondo, spero ci racconterai dove sei stata … Grazie a voi, è stato un piacere. Un abbraccio anche a te

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *