Merendine – Tortini quattro quarti

Giuro non ti voglio parlare anche oggi del libro o della fiera … ti ho rotto le scatole? Spero tanto di no. Torniamo ai miei post deliranti, dai.

Oggi vorrei parlarti del tempo … di quello metereologico ma anche del tempo che passa. Stamattina pensavo che un anno fa, esattamente come oggi, mi trovavo a Funchal, piena di speranze e di sogni. Con una bella temperatura e un tempo stupendo. Il tempo passa a una velocità pazzesca, è già passato un anno! Il tempo che ho passato lì è stato come un tempo “sospeso”. Del resto è strano vivere in un posto dove più o meno c’è sempre la stessa temperatura, con pochi gradi di differenza. Dove la natura è sempre verde e i fiori fioriscono in continuazione, in un’alternanza di eterna primavera … Mi sono mancati tutti i miei punti di riferimento: la neve in inverno, la nebbia in autunno … gli alberi che cambiano i loro colori, a seconda della stagione. Gli abiti a seconda della stagione: il maglione pesante, il cappotto, il piumino … Pensavo a quello e mi rendevo conto di come anche qui, dalle mie parti, il clima sia poi cambiato. Siamo passati dal cappotto e sciarpa alla maglietta a mezze maniche. Appena il sole va via, ecco che fa freschino e ti si gelano i piedi. Anche qui le stagioni sono cambiate, non trovi?

Io ricordo che quando ero piccola (ma anche fino a non molti anni fa) in primavera, dovevi indossare un soprabito, delle giacche leggere e poi passavi alla maglietta a mezze maniche. Lo stesso in autunno, non passavi direttamente al cappotto, no. Ti vestivi strada facendo, man mano che passavano i giorni. Ora invece se esce il sole crepi di caldo. Se il sole manca fa freschetto. Bohhh, non si capisce più una mazza. Parliamo di ricette? Si dai … meglio non parlare dei sogni e delle speranze, parliamo di cibo che è meglio!

Oggi voglio parlarti di questa torta, che è di una semplicità pazzesca, se poi la fai con il bimby … giusto due minuti di orologio!!! E’ la famosa Torta quattro quarti, cioè dei quattro ingredienti: uova, zucchero, burro e farina, si usano le stesse quantità. Ecco quindi i miei Tortini quattro quarti

Ingredienti per 9 tortini 5×4 oppure una teglia da 24 cm
3 uova (pesarle le mie erano 200 g al netto del guscio)
200 g di zucchero
200 g di burro morbido
200 g di farina 00
10 g di lievito per dolci
Aromi a piacere

Procedimento:
Accendere il forno a 170° e preparare gli stampi scelti, o con carta forno, precedetemente bagnata o imburrare e infarinare.
Mettere le uova intere e lo zucchero nel boccale del bimby, con la farfalla: 1 minuto a vel. 5
Aggiungere gli altri ingredienti: 1 minuto vel. 5
Punto, finito! Se non avete il bimby fate la stessa cosa con delle fruste. I tempi cambieranno ma va bene lo stesso.
Mettere l’impasto negli stampi e infornare per circa 40 minuti. Fare la prova stecchino.

Tortini quattro quarti (7)
Facile o no?

Tortini quattro quarti (12)

Morbidi e profumati vanno bene in ogni occasione: colazione, merenda  o perchè no? Dopo pranzo o cena

Tortini quattro quarti (14)

Print Friendly, PDF & Email

14 pensieri su “Merendine – Tortini quattro quarti”

  1. Avatar

    Ciao Terry!
    Anche a me sembra ieri quando in una telefonata dello scorso anno mi dicesti “vado via” e lasciandomi per qualche istante senza parole…
    Ma, come abbiamo già avuto modo di dire, l’esperienza di Funchal, per quanto abbia deluso le tue aspettative, ti ha comunque arricchita e sono certa che farai tesoro di quell’esperienza 😉

    Quanto a queste tortine, ora ti faccio ridere!
    Ci credi che non ho MAI e dico MAI fatto una quattro quarti???
    Che ne so… non mi ha mai ispirata, e invece oggi trovarla qui da te in queste porzioncine monodose in quei graziosissimi pirottini, mi ispira molto! :-)))))))))))))
    Un abbraccio grandissimo!

    p.s. che bello vederti in tante foto sparse sul web che immortalano il bellissimo evento che avete vissuto la scorsa settimana! :-DDDD

    1. ipasticciditerry

      Ma grazie Emmetti! Io invece avrei voglia di vederti, “dal vivo” come si suol dire 🙂 So che repsto ti vedrai con Gaia e l’ho istruita a dovere per un bello stritolo! Già, l’esperienza mi è servita di sicuro ma a casa quanto sto meglio! Questi tortini ti consiglio di farli, sono velocissimi e facilissimi e buonissimi! Tiè tutto con issimi ti ho fatto. Un grande abbraccio a te

  2. Avatar

    Questo impasto è una garanzia, lo faccio spesso soprattutto se non ho troppo tempo ed è sempre buonissimo!! Si, passa tutto velocemente e ineffetti a ripensarci troppo velocemente!! Aiutooooooo!!
    Un bacione Terry e buona serata!!

  3. Avatar

    Terry , carissima amiica!!! !!! hai fatto una foto perfetta di ciò che sono diventate le stagioni e del fatto che siano sparite le “mezze”….sembra un’ovvietà ma per noi, che abbiamo superato i cinquant’anni e che ricordiamo la nostra infanzia, è strano constatare queste diversità climatiche. Anch’io nn ho mai fatto questo tipo di impasto ma mi riprometto di provarlo , perchè , suggerito da te, è , assolutamente, certo!!! mia cara. ho seguito con speranza e apprensione la tua esperienza lavorativa fuori dall’Italia, ho fatto sempre il tifo per te e la tua bravura….nn è andata bene per cause esterne al tuo impegno. Potrai sempre dire che ce l’hai messa tutta…adesso sei a casa e per me un sogno in piu….poterti, un giorno, abbracciare!!!! baci mia cara

    1. ipasticciditerry

      E vedrai che quel giorno, prima o poi arriverà, ne sono certa! Allora questo impasto lo devi fare tesoro, è di una semplicità pazzesca. Ti abbraccio amica mia

  4. Avatar

    Ciao Terry lasciamo stare il tempo va…che il mio bimbo grande ha dovuto iniziare l’antibiotico, per mal d’orecchie e febbre a da cavallo…
    Dai però l’avventura che hai vissuto ha arricchito ancora di più la tua vita anche se non e’ andata come ti aspettavi, ti ha fatto apprezzare ancora di più la tua Nazione…!!! Grazie per questa ricettina super speedy…mi piacciono le formine da plumcake mini ;)! Te la copio per la merenda, colazione, dopo pranzo vanno sempre bene ;)! Un bacione Luisa

    1. ipasticciditerry

      E fai benissimo a copiare, vedrai che i tuoi bimbi apprezzerenno, ne sono certa. Si si, non rinnego niente, constatavo solo che è già passato un anno. A presto tesoro, un bacio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.