Agnolotti di bresaola

Ciao a tutti! Passato un buon week end? Io si, anche se mi sento così stanca come se avessi percorso la mille miglia … Va beh devo dirvi che alla mia età gli eccessi si pagano sempre, sia quelli fisici che quelli alimentari e questo week end ho un pò esagerato in entrambe le cose.
Del resto ieri era il compleanno di marito e figlia (si, compiono gli anni lo stesso giorno) e quindi sabato ho esagerato per i preparativi del mega barbeque di ieri. Invece ieri ho esagerato nel magiare …
Quindi oggi vi voglio presentare una ricetta leggera che ho fatto qualche giorno fa e potete tranquillamente presentare come antipasto (direi tre a testa) o come secondo e lì vedete un pò voi. Non vi darò ingredienti perchè dipende da quanto cicciotti li volete. L’idea non è mia ma l’ho copiata da Maria, un amica del forum cookaround.
Vi dico solo che vi servirà della bresaola e del caprino.
 Con questa ricetta partecipo al contest di Anto
Allora il procedimento è semplicissimo; con un coppapasta della dimensione che volete tagliate la vostra bresaola a tondi, i miei erano di diametro 8. Lavorate del caprino per renderlo cremoso e spalmabile.
Posizionate del caprino sulla metà del tondo di bresaola e chiudetelo a mo’ di agnolotto.
 Devo dire che la mia bresaola era tagliata troppo sottile, la prossima volta vedrò di farla tagliare un pochino più spessa.
Io l’ho servita su un letto di rucola e sopra ho messo delle scagliette di grana, un filo di olio evo e via … che ve ne pare?
Print Friendly, PDF & Email

7 pensieri su “Agnolotti di bresaola”

  1. Avatar

    Sono d’accordo Marty; un pò di erba cipollina tagliuzzata ci starebbe benissimo ma a Lino non piace …
    Se li fai fatti tagliare la bresaola un pochino meno sottile e se fai fatica a chiuderli bagna le punte con un pochino di acqua.
    Naturalmente se li fai dimmelo che li metto nella pagina delle ricette fatte da voi ;-))

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.