Pane – Ciabatte con pasta madre

E stanotte è nato il mio primo nipotino: Christian. Mi sembra ancora impossibile che la mia “bambina” abbia avuto un bimbo … chi è madre, come me, penso mi potrà capire. Mille sentimenti contrastanti animano il mio cuore. Gioia per lui e per i genitori. Vedere la gioia di mia figlia mi fa tornare indietro di trentatre anni, quando provavo le stesse gioie. E’ un piccolo torellino: 3740 grammi per 52 centimetri di amore allo stato puro. ♥

Lo guardo, guardo la foto che ho sul mio cellulare e non mi viene in mente altro: amore. Però ho anche una sensazione strana, di paura, di timore. Questo è un mondo complicato, pieno di contraddizioni, pieno di ingiustizie. Ecco, la cosa che manca di più in questo stato è la GIUSTIZIA. Vorrei per lui e per tutti i bambini, giustizia. Che sia davvero uguale per tutti e che ci sia davvero, non per finta. Questo post delle Ciabatte era già programmato per oggi e direi che, visto che la ricetta arriva da LEI, non potrebbe essere più azzeccata. Grazie Michela, sappi che le ho già rifatte due volte, troppo semplici e troppo buone da fare … direi che si fanno da sole.

Queste Ciabatte con lievito madre, arrivano dritte dritte dal blog della Michela, la dolcissima Michela. Questo è il tipo di Pane che io preferisco: morbido e leggero, con buchi ben accentuati. Profumo lieve di Pane di una volta, quello buono, fatto con pasta madre. Crosta leggera e appena croccante … insomma Michela: promosso al 100% Ho cambiato leggermente il procedimento, adattandolo ai miei tempi, perché ormai lo sapete tutti no? Le ricette con il lievito madre, vanno interpretate nelle proprie cucine, con le nostre temperature, le nostre farine, i tempi dei nostri lieviti e perché no? Anche dei nostri tempi materiali, aiutiamoci con il frigo, per i lieviti è un ottimo aiutante, se sappiamo che prima di un tot di ore, non possiamo riprendere in mano il nostro impasto. Per questa volta ho fatto metà dose per provarle ma ne ho già una dose intera in frigo per domani. Ecco le mie Ciabatte con lievito madre.

Ingredienti:
augolisi con
400 g di farina manitoba
100 g di semola di grano duro
375 g di acqua

Prefermento con
50 g di farina manitoba
40 g di pasta madre (oppure 4 g di lievito di birra fresco)
25 g di acqua

Impasto
tutta la massa autolitica
tutto il pre fermento
10 g di sale fino
3 g di malto

Procedimento:
In una larga ciotola che possa poi stare nel frigo, (se vi ci sta va bene nella ciotola dell’impastatrice, la mia è troppo grossa e in frigo non ci sta) preparare la massa autolitica unendo le farine e l’acqua prevista. Mischiare ben bene, coprire con pellicola o, come me, con il suo coperchio, e porre in frigo. In una ciotola preparare anche il prefermento, sciogliendo la pasta madre nell’acqua e aggiungendo poi la farina prevista. Lasciare a temperatura ambiente, ben coperto.

Dopo circa tre ore togliere la ciotola dal frigo, mettere la massa autolitica nell’impastatrice e unire il malto e il prefermento, far partire al minimo della velocità e far incordare l’impasto. Fermate l’impastatrice e ribaltate l’impasto, fate ripartire più velocemente e aggiungete anche il sale.
Io mi sono bagnata le mani e ho formato una palla, chiudendo sotto. Se volete fare come Michela, mettete l’impasto sul piano e arrotondatelo con una spatola. Ungete il fondo di una ciotola e mettere la palla di impasto. Dopo qualche minuto fate una piega a tre (o a portafoglio), prendendo l’impasto da un lato, allargatelo e ripiegate al centro, stessa cosa dall’altro lato della ciotola. Fate riposare un ora e ripetere questa piega, dopo un’altra ora di nuovo. In tutto tre volte, insomma. A questo punto mettere l’impasto, sempre ben coperto nella ciotola, in frigorifero.

Ciabatte con pasta madre (3)

Il giorno successivo (il mio impasto è rimasto in frigo circa 24 ore), togliere la ciotola dal frigo, spolverare il piano di lavoro di semola e rovesciare sopra l’impasto. Con le dita unte di olio, allargare dai lati e formare una sorta di rettangolo. Tagliare in quattro parti, a croce, formando 4 panetti. Cercate di dare una forma regolare, tipo Ciabatte, aiutandovi con le spatole. Sistemarle direttamente sulla placca del forno, rivestita di carta. Spolverare anche la superfice di semola, coprite bene con della pellicola a contatto. Lasciare riposare per un ora e quindi infornare le Ciabatte con lievito madre a 250° per i primi 10 minuti, terminare poi la cottura a 200°.

Ciabatte con pasta madre (2)

Beh sono fantastiche, grazie Michela! ♥

Ciabatte con pasta madre (4)

Anche se hanno già la versione di Michela, porto anche le mie Ciabatte alla raccolta mensile di Panissimo, di Barbara e Sandra, questo mese ospitata sul loro nuovo blog, diviso anche con Don. L’avete visto? Eccomi ragazzi, tutto per voi.

finale di stagione

Print Friendly, PDF & Email

34 pensieri su “Pane – Ciabatte con pasta madre”

  1. Ho i lacrimoni. Non per le ciabatte, ma per il tuo nipotino. Saranno gli ormoni, ma ultimamente quando leggo o vedo di bambini appena nati, mi commuovo.
    Anche io mi faccio tante domande sul futuro di Matteo, ma è proprio su questi piccoletti che dobbiamo sperare…che siano gli uomini e le donne di cui la società ha bisogno.
    Sono felice per te…essere nonna è un viaggio incredibile che io vivo attraverso la mia Mamma (che con Matteo sarà al quo to nipotino!!).sarà stupendo vedrai….e te lo meriti Terry!!

    Grazie per aver provato le mie ciabatte…sei grande come sempre.

    Un abbraccio e un bacio da noi due <3

    1. ipasticciditerry

      Le tue ciabatte le ho fatte e rifatte … troppo buone! Per Christian hai perfettamente ragione; l’ho appena lasciato e già mi manca. E’ un amore, coccolone e tranquillo, si prende le coccole e i bacini della nonna, tutto beato. Mi sento in pace con il mondo. Me lo voglio proprio godere. Grazie Michy, un grande abbraccio anche a te

  2. che emozione Terry mia, che emozione!
    ogni tanto una notizia bella ci vuole, per rimettersi in palla: tu con questa botta di amore ne hai per sempre!
    ti abbraccio, forte, fortissimo mio dolcissima e bellissima Terry.
    abbraccio te, la tua bambina e il vostro bambino…. che bello!

    1. ipasticciditerry

      Grazie Sandra, davvero una bella botta di amore, hai ragione. Un bambino ti rimette in pace con il mondo, vedi tutto più bello, in maniera più positiva … Ti abbraccio amica mia

  3. Terry Terry Terry!!!!!!!!!!!!
    Ma che belloooooooooo! E come son felice di leggere che finalmente sei diventata nonna!! :-)))))))
    I bimbi sono la bellezza del mondo perché in loro si racchiudono solo le cose belle della Vita! ♥
    Tantissimi auguri alla tua bimba, al piccolo Cristian, a te e a nonno Lino :-))
    E grazie per averci resi partecipi di questa immensa Felicità.
    Un abbraccio doppio, triplo, quadruplo, insomma… un abbraccio che vi racchiuda tutti :-* :-* :-*

    1. Ops…
      Talmente catturata da questa bellissima notizia che quasi mi dimentico di queste belle ciabattine che hai sfornato!!! :-)))
      Già immagino il piccolo Cristian, quando avrà i primi dentini, che sgranocchierà il pane di nonna Terry!!! ♥

    2. ipasticciditerry

      E quando lo impasterà con me? Me lo immagino … sapessi che botta di adrenalina mi sento addosso! Davvero sono contenta, mi ci voleva una cosa così bella, mi mancava proprio. Grazie amica, grazie per tutto l’affetto che mi riversi ogni volta che passi da me … A presto, un bacione

  4. Sono tanto felice per voi Terry cara ! Auguri…tanti auguri.
    Da oggi comincia una nuova avventura.
    Il piccolo Christian è fortunatissimo, anche perché si ritrova una nonna come te !
    Un abbraccio, e mi raccomando, godetevi questi momenti più che potete :*
    p.s. le ciabatte sono favolose…con due fette di salame, ora, mi renderebbero felice 😉

    1. ipasticciditerry

      Verissimo, con due fette di salame o una di bologna … sono una goduria! Grazie cara Mary, mi sono proprio resa conto di come già è cambiata la mia vita ed è appena arrivato, figurati! Un bacione a te

  5. Auguriii neo nonna :-)))))) Che bellissima notizia, posso solo lontanamente immaginare le tue emozioni 🙂
    Naturalmente un benvenuto al piccolo Christian che tra qualche mese pasticcerà in cucina con te ^_^ già me lo vedo 😛
    Le ciabatte le voglio fare da tempo e questa ricetta è davvero perfetta..chissà che non la replichi anch’io ^_^
    Buona settimana e a presto <3

    1. ipasticciditerry

      Te la consiglio, io le ho già rifatte diverse volte, sono troppo semplici e molto buone. Vedrai se le farai. Grazie mille Consu, anche io me lo immagina mentre pasticcia con me …

  6. Terry, che gioia incredibile, ha ragione Michela, bisogna confidare nei bambini perchè loro saranno il futuo e se qualcosa cambierà saranno loro ad averla spinta!! Vedrai che sarà una vita meravigliosa, una grande famiglia dove l’ amore non mancherà mai!!
    E bisognerà dire qualcosa anche su queste ciabatte no?? Troppo belleeeeee!!! E’ un po’ che le tengo d’ occhio anche io da Michela, sarà il momento di provarle!!! Un bacione grande a tutti!!!

    1. ipasticciditerry

      Si Silvia, te le consiglio, sono davvero semplici e molto buone. Devi solo organizzarti con i tempi ma si fanno da sole. Grazie mille, il cucciolo in effetti ha portato con sè una grande carica positiva e piena di energia! Me lo godo a mille. Un bacione grande anche a te

  7. Benarrivato Christian, benarrivato!
    Sono molto felice per te e per la tua famiglia Terry. Questo è un momento unico e magico. E’ un momento indescrivibile, che si può solo vivere pienamente.
    Saprà driblare in questo mondo di ingiustizie e pieno d’ostacoli, vedrai.
    Le paure sono naturali, lo sai, ma non perderti in loro.
    Auguro tanta serenità a tutti voi.
    A presto,
    Tiziana

    1. ipasticciditerry

      No, non mi perdo di sicuro, era solo una constatazione, una sensazione strana che mi ha preso il suo primo giorno. Ora che ho potuto tenermelo in braccio, sentire il suo profumo di bimbo sano … hanno un profumo i neonati … non ti pare? Grazie mille cara Tiziana, me lo godrò di sicuro il mio cucciolo. A presto e un bacio a te

  8. Oooohhhh che gioia!!!!! Sono felicissima per te, cara Terry, e, ti confesso, anche un po’ invidiosa 🙂 anch’io ho un unico figlio, e mi piacerebbe tanto riempire la casa con vocine infantili, vedere e sntire la vita che continua e dà un senso alla nostra vita. E’ una sensazione meravigliosa, lo so, vorrei abbracciarti e condividere con te un pezzettino piccolissimo di quella gioia immensa. Anche la tua ciabatta è super, e presto ne farai tantissime per lui! Auguroni a te, a tua figlia, a tutti, un bacio grande!!!
    Maria Teresa

    1. ipasticciditerry

      Grazie Maria Teresa, chissà dai, mai dire mai … tuo figlio è ancora giovane e magari prima o poi i cuccioli arrivano anche da te. Di fatto per me è una gioia immensa e attesa e me la sto godendo in pieno. Oggi me lo sono spupazzato per un sacco di tempo, devi vedere lui come si fa coccolare dalla nonna, sorride tutto beato alle mie paroline dolci, che non manco di sussurrargli all’orecchio … così piccolino e sembra già capire. Incredibile! Ti abbraccio Maria Teresa, mi auguro un giorno che anche tu possa provare queste sensazioni, non smettere di sperare

  9. Benvenuto piccolo, benvenuto Christian ♥ E’ una notizia bellissima Terry, allontana quelle nuvolette di preoccupazione per il futuro, vedi, quel piccolino è fortunato ad avere una nonna così brava, gli insegnerai presto a preparare il pane 🙂 ! Goditi tutto il sole che è arrivato tutto per te !!!! Sono felicissima !♥

    1. ipasticciditerry

      Grazie mille cara Sandra, sono felice che passi a condividere la mia gioia! Per me sei un amica speciale, lo sai e le cose belle, di solito, si vogliono condividere con gli amici. Grazie per tutte le belle parole che mi hai lasciato. A presto. ♥

  10. Gli auguri te li hanno fatti in tutte le salse ed io te li ho fatti in anteprima con altro mezzo di comunicazione vero? Però te li rinnovo qui: auguri a te, a tua figlia e al dolce piccolino ♥

    1. ipasticciditerry

      Mi sei stata così vicina negli ultimi tempi che era inevitabile comunicartelo tra le prime persone ♥ Grazie cara Silvia, grazie per tutto l’affetto che mi fai arrivare, me lo godo tutto, con vero piacere.

  11. Auguri Terry!!
    Che bello, condivido la tua gioia e anche la tua preoccupazione, ma dai, cerchiamo di essere positive e comunque al pargoletto ora aspettano gli anni spensierati dell’infanzia, al dopo ci penseremo dopo, scusa il giro di parole.
    Tante coccole!
    Ah… Pane perfetto!!
    Un bacio!

    1. ipasticciditerry

      Hai perfettamente ragione, ora dobbiamo cercare di proteggerlo noi e farlo diventare grande, perchè possa arraggiarsi e difendersi da solo. Per il momento lasciamolo crescere felice e spensierato e poi si vedrà. Sai a volte hai quei momenti di ansia … capita. Fortunatamente è già passata. Grazie cara, un bacio e a presto

  12. Tesoro vieni qui,fatti abbracciare forte forte!Tantissimi auguri a te,a voi tutti e godi di questa gioia,scaccia le nuvole dell’ansia…ora è solo il momento della felicità!Quando arriveranno piccole nuvole le scaccerete via tutti insieme,perchè si sente la forza della vostra famiglia!
    Una ciabatta per l’arrivo di un bambino,buono come il pane e con un futuro meraviglioso…con il cuore ve lo dico!
    Un baciotto e naturalmente pane meraviglioso,ma tu sei una maestra ormai!

    1. ipasticciditerry

      Eccola qua un altra amica, cara e affettuosa! Grazie Damy, me lo sono preso tutto il tuo abbraccio e mi ha davvero scaldato il cuore. Le nuvolette dell’ansia le ho scacciato e ora ci sono solo quelle dell’amore. Ti mando uin bacione con lo schiocco!

  13. Ciao Terry ma che notiziona mi stavo perdendo, congratulazione alla tua “bimba” ed a questa nuova fantastica nonna, che delizierà il suo bel patatino con tante gustose preparazioni quando arriverà il momento giusto ;)!!! Sono davvero felice per tutta la tua bella famiglia ed il piccolino e’ un vero “tortellino” anche il mio grandone pesava circa così (ben 3880 di puro amore) e tra poco il fratellino compirà ben cinque anni e mi sembra ieri che in questi giorni lo attendavamo con gioia!!! Buona serata un bacione Luisa

  14. arrivo tardi ma arrivo!!! e leggo di questa tua bellissima novità!!! che gioia una nuova piccola vita…pronta ad amare ed essere amata…e i nonni vanno matti per i loro nipotini.
    immagino quante coccole riceveràChristian da nonna Terry. 🙂
    e naturalmente, serve dirlo? belle e leggere le tue ciabattine!!! un abbraccio Terry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *