Dolci – Crostata con crema al tiramisù

Crostata con crema al tiramisù. Ed eccovi il dolce per la prossima domenica, come promesso nel mio precedente articolo. Una bella Crostata con crema al tiramisù.

Siamo arrivati infine ad agosto, mese di vacanza, per molti ma non per tutti. Leggo sui vostri blog che vi fermate e andate a godervi le meritate vacanze.

Io, come vi ho già raccontato, ho un’altra settimana, a parte questa che sta ormai finendo, e poi andrò in vacanza anche io per qualche giorno. Non so se pubblicherò altre ricette, vediamo come mi gira. Ricette ne ho sempre tante da lasciarvi ma mi piace anche il dialogo che ormai si è creato con voi e siete tutti via …

Questa Crostata l’ho fatta non so quante volte nelle ultime settimane. L’ho preparata per i colleghi di mio marito, per festeggiare il suo compleanno. Poi l’ho preparata per una serata da amici. Poi l’ho preparata per noi, come dolce della domenica. Ecco, tre volte, l’ho preparata tre volte.

La frolla è sempre la mia solita ricetta, con l’aggiunta di un cucchiaino di lievito, perché deve essere un pochino morbida e non troppo croccante, tipo biscotto.

Va cotta in bianco, cioè senza farcitura, con le sferette apposite in ceramica o anche con dei semplici fagioli secchi.

Una volta pronta e raffreddata, va farcita con la crema del Tiramisù, che io preparo con il bimby, facendo pastorizzare le uova. Fate attenzione con le uova crude, non sono molto sicure.

Fate raffreddare bene questa crema dentro la Crostata e poi decoratela come volete.

Io ho spolverato di cacao amaro e messo dei biscottini, preparati con la frolla avanzata dai ritagli. Crostata con crema al tiramisù.

Ingredienti per uno stampo da 24

250 g di farina 00

125 g di burro freddo

100 g di zucchero

1 uovo medio

1 pizzico di sale fino

1 cucchiaino di lievito per dolci

 

Per la farcitura

4 uova medie

400 g di mascarpone

4 cucchiai di zucchero semolato

 

1 tazzina di caffè ristretto

1 cucchiaino di caffè solubile

1 cucchiaino di zucchero

7 g di gelatina in fogli

 

Cacao per decorare

 

Procedimento:

Preparare la frolla al solito modo; sul piano mettere la farina setacciata, al centro il burro a pezzetti e cominciare a unire i due ingredienti con le dita, velocemente, fino a ottenere una specie di sfarinato.

Aggiungere lo zucchero, il lievito e l’uovo e impastare, sempre velocemente, aggiungere anche il sale, fino a ottenere un panetto liscio e compatto. Avvolgere in pellicola e mettere in frigo, almeno per 30 minuti.

Riprendere l’impasto e impastarlo di nuovo per renderlo elastico, così stendendolo non si romperà. Imburrare e infarinare lo stampo o bagnare un foglio di carta forno, strizzarlo e usarlo alla base dello stampo, per evitare di imburrare.

Stendere la frolla a mezzo centimetro circa e adagiarla delicatamente nello stampo. Sopra sistemare un altro foglio di carta forno e dentro mettere le apposite sferette per la cottura in bianco. Se non le avete vanno bene anche dei fagioli secchi.

Cuocere a 180° per circa 15 minuti, poi togliere la carta forno con dentro le sferette e proseguire la cottura, fino a completa doratura della pasta. Deve avere il colore di un biscotto chiaro.  Ci vorranno altri 10/15 minuti circa.

 

Per la crema tiramisù, mettere le uova e lo zucchero nel boccale del bimby, con la farfalla, per montare meglio. Far partire a 80° a vel 4 per 10 minuti. Dopo i primi due o tre minuti, togliere il bicchierino, così incorporerà più aria.

Il risultato è un composto gonfio e spumoso. Far raffreddare, magari versandolo in una ciotola fredda. Mettere a bagno i fogli di gelatina in acqua fredda e preparare la tazzina di caffè.

Aggiungere nel caffè un cucchiaino di caffè solubile, per rafforzare l’aroma del caffè. Zuccherare con un cucchiaino di zucchero (se lo preferite amaro, no) e aggiungere i fogli di gelatina, ben strizzati dall’acqua di ammollo.

Alla montata di uova aggiungere a cucchiaiate il mascarpone, facendo prima incorporare il precedente, prima di aggiungerne altro. Finito il mascarpone, aggiungere il caffè preparato con la gelatina. Cercare di non smontare il tutto e mantenere ben montato.

Versare questa crema all’interno della crosta di frolla, ormai fredda e mettere in frigo a raffreddare per almeno due o tre ore. Finire di decorare con il cacao amaro, fatto passare da un setaccio e qualche biscottino di frolla se li avete fatti, altrimenti niente.

Il giorno dopo è ancora più buona, provatela. Tenetela in frigo fino al momento di servirla. In pratica è un dolce semifreddo.

Potete decorarla con qualche biscottino fatto con gli avanzi di frolla, come vedete sopra oppure anche senza

Potete decidere anche di mettere della cioccolata fondente a scaglie al posto del cacao, spazio alla fantasia

Bene, con questo è tutto. Permettetemi di augurarvi buone vacanze, sia che rimaniate a casa, sia che vi recate da qualche parte. L’importante è rilassarsi e allontanarsi dal lavoro.  Diciamo che mi porto avanti e se deciderò di fermarmi anch’io gli auguri ve lo ho già fatti.

Vi auguro anche un buon fine settimana e ricordatevi il mio motto, sempre!

Goditi la vita perchè ne abbiamo una sola

Print Friendly, PDF & Email

18 pensieri su “Dolci – Crostata con crema al tiramisù”

  1. Vale la pena di accendere il forno! Una crostata super 🙂
    Le mie vacanze lontano da casa sono state una toccata e fuga a inizio luglio. Ora sono a casa. Vado e vengo dal blog nonostante mi sia ripromessa di dedicargli più tempo, ma ci sta giocando anche il caldo di questi giorni che è piuttosto intenso.
    Un bacio

    1. ipasticciditerry

      Io mi sono fermata e alla fine mi ha fatto bene. Ora sono pronta a ripartire. Questa crostata è una vera golosità, da provare. Grazie Dany, un bacio a te

  2. Prendersi una pausa ogni tanto è un vero toccasana..io non non mi fermerò anche perchè chiusa in casa trovo nella cucina un piccolo angolo di sfogo.
    Golosissima la tua crostata..non sai come ne vorrei una bella fetta in questo momento 😛
    Nel caso buone vacanze a te <3

    1. ipasticciditerry

      E sei fortunata se il piccolo Vasco ti concede questo svago, non è da tutti, almeno i primi mesi. Grazie Consu, un bacione a te

    1. ipasticciditerry

      Allora l’hai preparata? Io ne ho fatta una di nuovo ieri … qua è gettonatissima. Grazie e fammi sapere se l’hai fatta, mi fa piacere

  3. “mi piace anche il dialogo che ormai si è creato con voi “, ecco la penso come te, tutti questi blog in ferie mettono un po’ il senso di malinconia anche se sarà una cosa temporanea. E’ bello aprire il proprio blog e trovare le amiche (ormai alcune come te posso, orgogliosamente, ritenerle tali) che sono passate a vedere quali pasticci hai combinato. Io non credo che andrò in ferie, anzi approfitterò delle mie ferie lavorative per lavorare al blog, sono stata molto girandolona in tour ed eventi di cui devo raccontare e ho ancora delle ricette in scadenza che devo pubblicare (ps Tu quest’anno non hai partecipato a Latti da mangiare?) per cui settembre arriverà in un battibaleno quindi probabilmente non farò soste. Comunque parliamo di questa crostata che è stragolosa!! non avevo mai pensato a farci una crostata, usare il bimby per pastorizzare la crema è una gran cosa ci provo io lo uso solo per macinare i cereali e farci la farina! Un abbraccio Terry cara

    1. ipasticciditerry

      E io sono orgogliosa di essere considerata “amica” anche se solo virtuale. Io quest’anno ho preferito fermarmi col blog perchè ero davvero molto stanca. Il mio impegno di nonna-sitter mi tiene molto occupata e avevo bisogno di staccare la spina. Però la penso come te, è belo aprire il blog e trovare i vostri commenti. Si, ho partecipato anch’io a “Latti da mangiare” e inviato anche io le mie ricette. La crostta al tiramisù aggiunge ancora più golosità al sapore del tiramisù, da provare. Guarda che il bimby lo puoi usare davvero per tutto … io lo uso tantissimo” Grazie tesoro, un abbraccio anche a te

  4. Buona Terry buonissima! Ha un aspetto veramente goloso e invitante, mi piacciono tanto le crostate ripiene di crema, generalmente sono di frutta ed invece questa al sapore di tiramisù è ancora più strepitosa!! Buone vacanze Terry, un bacio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *