Dolce – Crostata sbrisola alla ricotta

Buon lunedì a tutti!!

Dopo la travagliata settimana trascorsa spero e mi auguro che questa che inizia oggi sia migliore. Nulla di grave ma quando in famiglia si hanno problemi di salute la serenità viene messa a dura prova.
Venerdì vi ho proposto il mio primo contest aperto con Viviana, spero che vi piaccia e che siate in molti ad aderire, mi spiacerebbe non riuscire a portarlo a termine.
Oggi voglio un attimo interrompere la serie “regalini di Natale” per presentarvi una golosa torta la cui ricetta mi arriva da una zia che ormai non c’è più. E’ una torta semplice e genuina ma che fa la sua bella figura quando la portate in tavola. La Crostata sbrisola alla ricotta. Sbrisola la chiamo io …  E’ anche la torta preferita di mia figlia e ho approfittato del fatto che la scorsa settimana era qui con me per farla insieme. Mi sembrava di essere tornata indietro nel tempo, a quando era piccina e le davo il cucchiaio della crema da ciucciare. A volte mi dispiace che sia cresciuta e che ormai sia una donna, era così bello averla sempre bambina qui vicina a me … però il fatto che quando non sta bene o ha solo qualche problema di qualche genere mi cerchi e voglia condividere con me le sue gioie e le sue pene mi fa capire che qualcosa di buono con lei l’ho fatto: core de mamma ♥
Basta perderci in ciance, tanto non so bene quante leggono i miei pensieri, eccovi la ricetta.
Ingredienti:
per la frolla
300gr di farina
150gr di zucchero
100gr di burro
1 uovo
1 bustina di lievito per dolci
sale
qualche cucchiaio di latte
Ingredienti per il ripieno:
300gr di amaretti sbriciolati
300gr di ricotta
100gr di zucchero (per me ne basterebbero anche 60gr)
1 uovo
50gr di mandorle tritate
Procedimento:
Ho preparato la sfoglia mettendo tutti gli ingredienti nel mixer ma potete fare anche a mano. Quando era tutto bene amalgamato ho fatto un panetto, chiuso nella carta alluminio e messo in frigo.
Ho messo insieme tutti gli ingredienti della crema che sarà abbastanza sostenuta e non liquida, in una larga ciotola.
Ho acceso il forno a 180°.
Ho steso metà della frolla tra due pezzi di carta forno, leggermente infarinata. L’ho sistemata nella teglia con tutta la carta forno sotto. La mia teglia misura 24 di diametro. Dentro ci ho messo la crema, livellandola per bene. sopra ci ho messo il resto della frolla a pezzi, così in maniera disordinata, cercando di riempire la crema. Anche se restano spazi tra un pezzo e l’altro non importa perchè cuocendo lievita e si toccano da soli.
L’ho messa in forno per circa 50/55 minuti. Deve avere un bel colore biscotto e quando è pronta tenderà a staccarsi dai bordi.
L’ho cosparsa di zucchero a vero e voilà. E’ più buona il giorno dopo.
Print Friendly, PDF & Email

4 pensieri su “Dolce – Crostata sbrisola alla ricotta”

  1. Avatar

    Ciao, grazie della visita che ricambio con piacere.
    Complimenti per il blog, per questa squisita crostata e anche per quel torrone di nocciole, tutto veramente super!!!
    A presto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.