Dolci – Pavlova naked cake

36 Comments

Pavlova Naked cake.

Buon 2017 a tutti!!

Avete trascorso un buon inizio dell’anno? Spero tanto di si … il mio è stato un pò diverso dal solito. Con alcuni amici, abbiamo deciso di andare al cinema a vedere il nuovo film della saga Star Wars ma non abbiamo calcolato che tanti potevano avere avuto la nostra stessa idea e, all’orario da noi scelto (verso le 21) era tutto esaurito! Noi avevamo pensato: A chi vuoi che venga in mente di andare al cinema il 31 dicembre? Direi a molte persone ahahahh, ora lo so! Quindi, per non cambiare il nostro programma, siamo andati allo spettacolo successivo e morale, allo scoccare della mezzanotte, eravamo nel pieno della battaglia stellare … quindi niente brindisi di mezzanotte. Noi lo abbiamo poi fatto, verso la una di notte, una volta tornati a casa di mia cognata. Magari porta bene aver iniziato in maniera diversa dal solito … chi sa, vedremo. Dicevamo, Pavlova Naked cake.

Era da tanto che volevo provare a fare questo dolce ed ecco che, complice il compleanno di mia cognata Fernanda e l’avanzo degli albumi in frigo, mi sono lanciata. Come sono sempre i miei dolci, e in generale i miei piatti, è venuto un dolce che, se pur bellissimo, è mezzo storto e pieno di imperfezioni ma questa sono io, alla fine va bene così.

Il dolce è molto scenografico ed ero convintissima che sarebbe piaciuto molto a mia cognata. Infatti sono stata felice di vedere la sua faccia sorpresa, quando mi sono presentata con il dolce, cantanto tanti auguri a te. Ho scelto una crema di mascarpane e cacao amaro, che spezzasse il dolce della meringa. La panna montata (nel mio caso vegetale per problemi di intolleranza mia) leggermente zuccherata. I frutti di bosco, al naturale, leggermente asprigni, visto che siamo anche fuori stagione.

Insomma alla fine un dolce davvero molto buono e per niente stucchevole. Ho aggiunto del caffè, per poter sciogliere poca colla di pesce e della granella di pistacchi, per aggiungere colore alla decorazione. Vi devo dire che i contrasti morbido, scioglievole, croccante è piaciuta tanto perfino a mia mamma, che è sempre molto critica. Insomma prova superata. Pavlova Naked cake

pavlova-naked-cake-8

Ingedienti per 10/12 persone:

300 g di albumi (circa 8 uova)

400 g di zucchero semolato

2 cucchiai di amido di mais

2 cucchiaini di aceto o di succo di limone

 

Per la decorazione:

250 g di mascarpone

2 cucchiai di cacao amaro

70 g di zucchero

2 tazzine di caffè leggermente zuccherato

300 g di panna (per me vegetale legermente zuccherata)

12 g di gelatina in fogli

1 cucchiaio di latte

Vaniglia i semini di una bacca oppure 1 vanillina (per me 1 cucchiaio della mia essenza)

Frutti di bosco a piacere

Granella di pistacchi

 

Procedimento:

Preparare una meringa nel modo classico, sbattendo con le fruste gli albumi, tenuti a temperatura ambiente. Appena cominciano a schiumare aggiungere lo zucchero poco alla volta, l’aceto e l’amido di mais. Dovete ottenere una meringa solida, che non si stacchi rovesciando il boccale della planetaria.

Accendere il forno a 110°. Su un foglio di carta forno, disegnare due cerchi da 18 cm. lasciando uno spazio davanti. Girare la carta forno e aiutandosi con un sac a poche (ma anche con un cucchiaio se siete bravi) Fare il primo cerchio, cominciando dall’esterno del cerchio disegnato. Tenete i lati esterni leggermente più alti del mezzo. La seconda forma, stare dentro il cerchio disegnato (in modo che sia leggermente più piccolo del precedente cerchio), come il precedente, leggermente più alto ai bordi e nello spazio davanti disegnare un cerchio piccolo, che stia giusto come dimensione. Insomma dovete ottenere tre cerchi di tre diverse misure da sovrappore.

Infornare per circa due ore, facendo attenzione che non si colorino, devono asciugare all’esterno. Alla fine del tempo, lasciar raffreddare in forno. Io li ho lasciati dentro tutta la notte.

Al massimo tre o quattro ore prima di portare il dolce in tavola, possiamo preparare la farcitura.

Lavare e asciugare grossolanamente i frutti di bosco scelti. Intanto mettere a bagno 8 gr di gelatina in poca acqua fredda e gli altri 4 gr, in un’altra ciotolina. Preparare le due tazzine di caffè ristretto. Mettere il mascarpone in una ciotola, insieme al cacao e allo zucchero, sbattere bene fino a ottenere un composto omogeneo. Sciogliere gli 8 gr di gelatina, ben strizzata dall’acqua nel caffè, zuccherare a piacere, girare bene per far sciogliere la gelatina e aggiungerla nella ciotola del mascarpone. Mischiare per bene anche il caffè, assaggiare e regolare di zucchero a vostro piacimento.

Sbattere la panna a neve, ben fredda. Scaldare il cucchiaio di latte in una tazzina, aggiungere i 4 gr di gelatina, ben strizzati e girare per bene, per far sciogliere il tutto. Raffreddare velocemente e aggiungere alla panna, ormai montata, facendo attenzione a non smontare tutto.

Ora, mettete i due composti, la panna e la crema di mascarpone e cacao, in due sac a poche. In quello della panna io ho inserito prima la bocchetta apposita, per ottenere dei riccioli e dare movimento alla decorazione. Farcire il primo disco di meringa, io ho decorato l’esterno con la panna e l’interno con la crema al cacao. Posizionare dei frutti di bosco, come volete, a vostro piacere. Sovrapporre il secondo disco e farcire anche questo. Io ho fatto uno strato solo di panna e ancora frutti di bosco. Quindi mettere l’ultimo disco di meringa sopra, il più piccolo. Anche qui ho fatto al centro la crema al cacao e sopra tutta la panna montata rimasta. Di nuovo decorato con i frutti di bosco e spolverato tutto di granella di pistacchi.

pavlova

Che ne dite? Non è carina? Io la trovo molto scenografica ed è pure molto buona! Provare per credere.

pavlova-naked-cake-15

pavlova-naked-cake-11

pavlova-naked-cake-16Scusate le tante foto ma non sapevo quale scegliere :)

pavlova-naked-cake-17

Buon inizio di settimana e sopratutto, buon inizio dell’anno a tutti! Forza e coraggio che venerdì arriverà la befana e si porterà via tutte queste feste, riportandoci alla normalità di tutti i giorni. A presto.

Salva

Print Friendly, PDF & Email

Related posts:

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

36 Responses to “Dolci – Pavlova naked cake”

  1. Tatiana

    Questa è spettacolare! Una di quelle cose che adoro…delicata…morbida e croccante insieme, quelle golosità che si sciolgono sulla lingua… guarda, la salvo perché è magnifica!
    Un abbraccio forte!

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Esatto, proprio così, si scioglie in bocca! E poi hai visto che bella scena fa? Dai dai, se la provi fammi poi sapere. Un abbraccio grande grande a te

      Rispondi
  2. Silvia Brisi

    E’ bellissima Terry!!!! Non l’ ho mai fatta ma devo dire che fa una figura pazzesca!! Sei stata mitica!!
    Beh dai, mica male a mezzanotte essere in mezzo alle navi spaziali! Anche io vorrei andarlo a vedere, ne approfitterò in questi giorni che sono in ferie, almeno magari evito il casino del we!!
    Un bacione cara, ancora complimenti, questa pavlova è uno schianto!!!!!

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Grazie, sono rimasta molto soddisfatta anche io e poi dovevi vedere la faccia di mia cognata, una gran soddisfazione. Sinceramente? A me non mi ha entusiasmato come film … Fammi sapere poi se ti è piaciuto. Grazie ancora e un bacione a te, riposati!

      Rispondi
  3. zia consu

    Non ho mai passato l’ultimo dell’anno al cinema ma lo terrò in considerazione x i prossimi 😛 Noi casina, film e a mezzanotte brindisi in terrazza, la semplicità di questi istanti mi fa stare bene ^_^
    Golosissima la tua ricca pavlova, è molto scenografica ^_^

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Anche noi in generale lo passiamo così, sempre con la nostra solita compagnia, cognata e amici, a casa di qualcuno, in tranquillità. Quest’anno abbiamo voluto cambiare … Grazie per la Pavlova

      Rispondi
  4. Rosalba

    A me non sarebbe mai venuto in mente di andare al cinema il 31 di dicembre ahahah… ma mai dire mai, trovo che sia comunque un modo carino e alternativo per aspettare la mezzanotte :)
    Il dolce è spettacolare e goloso brava!
    Bacio

    Rispondi
  5. Chiara

    foto dopo foto i miei occhi si sono saziati, peccato non averla materializzata anche per la mia bocca ! Felice 2017 Terry, ti auguro tutto il meglio, un bacione !

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Ahahaahh grazie Chiara, sono contenta ti piaccia la mia torta. Grazie mille, speriamo. Un bacione a te

      Rispondi
  6. Carmine

    Pavlova a dire poco da sogno, tanti auguri di buon 2017

    Rispondi
  7. SABRINA RABBIA

    SEMBRA DAVVERO DELIZIOSA, IO NON L’HO MAI FATTA!!BRAVA!!BUON ANNO CARA!!BACI SABRY

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Provala alla prima occasione Sabrina, non è difficile e di sicuro effetto. Grazie, anche a te

      Rispondi
  8. Batù Simo

    Devo farla per mio figlio maggiore prima o poi. il guaio è che al suo compleanno, ormai, vivendo all’estero, non lo vedo mai per l’occorrenza, e quando viene per le feste si ingolfa già di altri dolci (delle feste appunto) ma è golosissimo di meringa, che dici.. ad agosto si può fare o rimane sullo stomaco la panna? mah.. io la farei :-)
    per il 31 a me piace molto andarci a capodanno e c’è sempre il delirio cara Terry anche qui
    bacioni grandi e bravissima (naturalmente ) per la pavlova

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      No no, si può fare benissimo anche ad agosto, col caldo! Anzi, ci puoi mettere la frutta fresca che vuoi, visto che in quella stagione abbonda. Ecco vedi, io non lo sapevo … ora lo so. Grazie cara Simo, un bacione grande anche a te

      Rispondi
  9. notedicioccolato

    un capodanno diverso dal solito e sicuramente emozionante e credo ne sia valsa la pena anche a dispetto della folla, piuttosto che restare in casa davanti alla tv 😉 è da tanto che mi riprometto di provare la pavlova e ora sono qui, con gli occhi letteralmente incollati alla tua dolce meraviglia :) un abbraccio tesoro e tantissimi auguri di buon anno

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Alla fine noi facciamo sempre cose semplici, l’importante è stare in compagnia alla fine … va bene al cinema ma anche no. Grazie mille, cara Fede, anche a te con tutto il cuore e grazie per i complimenti alal Pavlova, provala. Un bacione

      Rispondi
  10. Ilaria

    Da quanto tempo è che non vado al cinema… ma con la stanchezza di quest’ultimo periodo mi sa che in quelle belle poltrone comode mi ci addormenterei… :-)
    Che meraviglia di torta cara. Ci credo che hai lasciato tutti a bocca aperta.
    Buon 2017!!!

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Ti capisco … qua con questo film, è difficile, c’è un rumore assordante, una battaglia spaziale dietro l’altra ahahahh. Grazie cara Ilaria, un bacio e auguri anche a te

      Rispondi
  11. annalisa

    Che meraviglia la tua Naked + Pavlova!! Io per il 31 alle 23 sono andata a letto ^_^ saltando direttamente nel 2017 eh eh ! Auguri cara un abbraccio!!

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Grazie Annalisa. Caspita, un salto diretto ahahahh Un grande abbraccio a te

      Rispondi
  12. Silvia

    Terry, non sapevo dove affacciarmi, se qui o su w.app. insomma volevo farti un saluto! ^_^
    Mai fatto la pavlova! Quest’anno per non avere albumi di troppo mi sono buttata sui tuorli in brick, ma di certo durante l’hanno non mancherà di averne albumidi avanzo. Ti farò sapere.
    Un abbraccio ♥

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Tu il saluto puoi farmelo dove ti pare, comunque da parte mia, è sempre graditissimo! Ciao bella Silvia, spero tu abbia iniziato l’anno serenamente e senza peso sul cuore. ♥ Provala la Pavlova, alla fine è anche semplice da fare e la puoi fare anche a step. Dalle mie parti brick di tuorli non sanno nemmeno cosa siano! Albumi li trovi ovunque, gli sportivi dalle mie parti non mancano … ma tuorli nisba e allora mi tocca avanzare gli albumi. Ne ho ancora un vaso in frigo ma ci farò delle creps salate. Basta dolci! Altrimenti qua lievito io ahahah. Grazie tesoro. Ti mando un abbraccio stritolosissimo!

      Rispondi
  13. Lilli nel paese delle stoviglie

    la pavlova l’ho appena fatta anche io, ottima, pur non impazzendo per le meringhe, sicuro fa la sua scena! io 31 in famiglia molto tranquillo, compleanno di mia mamma, avevo guidato tutto il giorno per cui ero stanca e alle 23.20 ero sul divano mezza addormentata ma ammetto che a me di capodanno non è mai interessato molto! buon anno super terry, ti abbraccio

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Nemmeno a me fa impazzire ma per mia cognata andava bene. Ma va? Alla fine non hai tutti i torti, in fondo è solo il passare del tempo … Grazie dolce Lillì, buon anno anche a te e tante cose belle.

      Rispondi
  14. gunther

    Complimenti per la pavlova, immagino il sapore, magnifico ma anche per la fotografia stai migliorando giorno dopo giorno, brava

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Questo è il più bel complimento che tu potevi farmi! Grazie, grazie di cuore

      Rispondi
  15. edvige

    Passo e passo per salutarti e dirti buona giornata. Bacioni

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Edvige a te ti mando un abbraccio grande grande, buon inizio di anno anche a te e tanti baci

      Rispondi
  16. Valentina

    Ciao cara Terry, come stai? Buon anno tesoro! <3 Perdonami se non riesco ad essere tanto costante con i commenti ma fortunatamente grazie ai social riesco comunque ad essere presente e ti seguo sempre, seguo tutte le bontà che prepari :) Questa pavlova naked cake è bella e tanto invitante, vien voglia di mangiarla subito! Bravissima, ti abbraccio forte forte e ti auguro un 2017 fatto di sorrisi, gioia e soddisfazioni <3

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Ciao Vale! Grazie di esserti fermata, alla fine mi fa sempre piacere quando mi lasciate anche solo un saluto. Infatti, oggi grazie ai social siamo sempre in contatto … Ti piace la mia Pavlova? Detto da te che sei così brava con i dolci, è un grande complimento e me lo prendo volentieri. Grazie e tantissimi auguri anche a te

      Rispondi
  17. Daniela

    La mia mezzanotte è trascorsa tra uno sternuto ed un colpo di tosse. Povera me! Spero non sia un segno per un anno pessimo!
    Dunque veniamo al dolce: dove sono le imperfezioni? Io non ne vedo nemmeno una.
    Viene voglia di mettere il dito in quella panna :)
    Un bacio e buon anno!

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Ma vah, c’è un epidemia di virus in giro da paura! Ora sta girando anche nella mia famiglia, speriamo bene … Tu sei troppo buona, è tutta storta, non vedi? Ma fa niente, l’importante è che era buona. Un bacione a te tesoro, buon anno

      Rispondi
  18. Francesca P.

    Ma lo sai che l’idea di passare il Capodanno al cinema è grandiosa?! Io non sopporto questa ricorrenza e ogni anno vorrei saltarla! Certo, essendo il mio lavoro vorrebbe dire non cambiare mai, ma almeno per una volta vedrei un film liberamente per svago, da pura spettatrice… :-) E se a casa poi trovassi un dolce simile… la serata svolterebbe, ehehe!
    Mai provato ancora a fare la pavlova, la guardo con un po’ di timore perchè non so se sarei in grado di farla venire bene, ma la sua forma mi affascina da sempre… e qui vedo anche un vestito di frutta bellissimo, elegante come deve essere il 31 dicembre! :-)

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Io non ho ancora capito quale sia il tuo lavoro … ma indagherò :) Sinceramente per me il capodanno è un giorno come un altro, solo che da un momento all’atro quando scrivi la data, cambi numero, punto. Visto che carina? Io volevo provare a farla da tanto però, per i miei gusti, avevo paura fosse troppo dolce. Invece sono riuscita a stemperare bene il grado di zucchero, tra farcitura e base. Era molto piacevole. Grazie Frà, un bacione

      Rispondi

Leave a Reply