Ravioli di farina di fave con pecorino e pomodorini confit

Ravioli di farina di fave con pecorino e pomodorini confit. Ho ricevuto in dono della preziosa farina di fave e subito ho pensato a come utilizzarla. L’associazione fave-pecorino è un classico e insieme si completano sapori e profumi. Subito mi sono venuti in mente due modi per utilizzarla e naturalmente per entrambe le ricette, si impasta!

Preparare la pasta fresca non è diffile, lo dico sempre, ci vuole solo tempo e passione. Sul mio blog, trovate tante ricette di pasta fresca, se vi servono altre idee, andate a QUESTO link e non avrete che l’imbarazzo della scelta. Ravioli di farina di fave con pecorino e pomodorini confit.

Ingredienti per 4 persone:

250 g di farina di fave

150 g di farina 0

4 uova

160 g di pecorino semi stagionato

150 g di ricotta vaccina

burro e salvia per condire

10/12 pomodorini pachino o simili

Sale, zucchero e origano a piacere

Procedimento:

preparare la pasta all’uovo nella maniera classica, unendo le farine con le uova. Impastare fino a ottenere un composto sodo e liscio. Lasciar riposare, coperto da una ciotola rovesciata, per circa trenta minuti.

Mischiare il pecorino grattuggiato con la ricotta e far riposare in frigo, coperto da pellicola per alimenti. Tirare delle sfoglie con pezzi di pasta e preparare i ravioli, nelle forme che preferite. Chiudere bene i lati per evitare che in cottura, il ripieno esca.

Tagliare i pomodorini a metà e metterli sulla placca del forno, con la parte tagliata rivolta verso l’alto. Cospargere con dello zucchero, del sale e origano a piacere. Cospargere con un filo di olio su tutti i mezzi pomodorini e infornare a 150° per circa 30/40 minuti.

Nel frattempo che l’acqua per la cottura dei ravioli, raggiunga il bollore, in una larga padella che poi possa contentere anche i ravioli, mettere una noce di burro per porzione con della salvia a insaporire. Gettare i ravioli in acqua e aspettare che vengano a galla, cuocere per qualche minuto e poi con una schiumarola, metterli direttamente nella padella, insieme al burro imbiondito.

Con i ravioli sarà rimasta anche dell’acqua di cottura, far saltare i ravioli per qualche minuto perchè si insaporisca il tutto. Aggiungere anche gran parte dei pomodorini confi fino a raggiungere una bella amalgama. Servire aggiungendo i pomodorini a guarnizione. Provateli perchè sono spaziali!

Bene, abbiamo archiviato anche la Pasqua, sempre isolati e con la possibilità di vedere solo pochi affetti cari alla volta. Io sono stata da mia figlia e abbiamo fatto la prima grigliata di stagione, insieme. Non si è potuto mangiare fuori, sul terrazzo perchè le temperature non lo permettevano ma abbiamo trascorso delle belle ore, tra coccole, giochi e mangiate.

Invece ieri ho fatto una bella passeggiata, in giro per il mio paese. La giornata era fresca ma con un bel cielo azzurro. Oggi incompenso c’è un vento gelido che tra poco uscirò con cappello e sciarpa! La cosa strana è che non piove da un secolo … boh! Non si capisce più niente.

Qui, in regione Lombardia, si sono persi la prenotazione al vaccino dei miei genitori e ieri hanno inviato un messaggio per tutti gli over 80 che non fossero ancora stati vaccinati, invitandoli a iscriversi di nuovo. La grande eccellenza sanitaria lombarda fa acqua da tutte le parti. Fermo restando i lavoratori sanitari che lavorano come matti da mesi, credo che a livello organizzativo, ci sia molto da migliorare.

Ma non voglio tediarvi con questi miei ragionamenti omicidi e vi auguro una buona settimana. E’ martedì ma sembra un lunedì. Un abbraccio a tutti, a presto.

Print Friendly, PDF & Email

22 pensieri su “Ravioli di farina di fave con pecorino e pomodorini confit”

  1. Avatar

    Io accompagno oggi pomeriggio i miei a fare la prima dose….speriamo bene. Anche qua non si capisce nulla. Io avrei dovuto fare il vaccino essendo della scuola, poi invece sembra di no, poi ancora di si, poi no….la disorganizzazione totale.
    Sai che non ho mai provato la farina di fave? mi incuriosisce tantissimo, chissà se si trova solo online. Si sente il sapore alla fine? è vero che è facile fare la pasta a mano ma cambiando le farine a volte cambia la consistenza e anche la cottura. Comunque questi ravioli mi fanno una voglia!!!! io amo i sughetti leggeri e con poche cose come questo. Poi i pomodorini confit sono una delizia

    1. ipasticciditerry

      Pensavo che in Emilia romagna le cose fossero meglio … Alla fine, dopo la mia segnalazione, ieri hanno finalmente fatto il vaccino al mio papà. Dopo fatto andare in ospedale e poi tenuto in osservazione. Lui è soggetto a rischio, non si è nemmeno accorto della puntura e sta bene. Gli hanno fatto il Pfizer. A fine mese farà la seconda dose. Ora vediamo quando verranno a casa a farlo a mamma invece. Siamo fiduciosi.

      Io amo fare la pasta fresca e la faccio molto spesso, osando anche ingredienti nuovi e diversi. La farina di fave sa molto di fave, ha un gusto deciso. Non so se si trova solo on line, io l’ho ricevuta in regalo. anche io amo i sughetti leggeri. Se poi la pasta è saporita come questa, non c’è molto da aggiungere.

  2. Avatar

    Farina di fave? Mai provata, mi hai incuriosito. I ravioli devono essere squisiti, bravissima un bellissimo piatto.
    Anche questa Pasqua è stata archiviata e speriamo che sia l’ultima festa in isolamento.
    Mia mamma venerdì farà la seconda dose, mentre mio papà l’ha già fatta così sono a posto tutti e due.
    Un abbraccio

  3. Avatar

    non faccio spesso la pasta fresca ripiena, ma ogni volta che vedo un piatto come questo me ne pento! questi ravioli sembrano deliziosi, mi hanno fatto venire l’acquolina. e poi adoro i pomodorini confit!!
    complimenti cara terry e buona settimana corta! 😉

  4. Avatar

    Io ho un vero debole per le farine di legumi tutte e spesso le aggiungo anche alla frittata. Mi piace la consistenza morbida che donano. Geniale l’idea di usare quella di fave per questa ghiotta pasta ripiena che rivisita un grande must primaverile 😋
    Sull’organizzazione sanità stendo un velo pietoso che è meglio!
    Un abbraccio tesoro, buona serata 😘

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.