Sacher nuda di Valentina

Sacher nuda di Valentina. La mia amica Valentina ha scritto un bellissimo libro “Nude per ogni occasione” e ci sono tante ricette di torte bellissime. Ma lei è davvero bravissima non come me ahahaah. Dunque per la seconda torta del mio compleanno ho scelto di fare la Sacher, che come ormai sapete, voi che mi conoscete bene, è il mio dolce preferito. Ho voluto fare la ricetta di Valentina, che trovate anche QUA sul suo blog per darle un immagine diversa.

Gli ingredienti sono quelli classici della torta Sacher che io, tra l’altro, avevo già fatto e trovate la ricetta QUI. Non mi dilungo oltre e passo subito alla ricetta. Sacher nuda di Valentina.

Ingredienti

per la base ho fatto tre torte negli stampi usa e getta da 20

250 g di zucchero

250 g di uova

250 g di burro

220 g di farina

30 g di cacao amaro

1 cucchiaino di estratto di vaniglia (o i semini di una bacca)

8 g di lievito per dolci

1 pizzico di sale fino

poco liquore a piacere (rum o amaretto)

Per la ganache di farcitura

200 g di cioccolato fondente

150 g di panna liquida (per me vegetale)

2 cucchiaini di miele di acacia (o di glucosio)

per la farcitura

350 g di confettura di albicocche

per la colatura

100 g di cioccolato fondente

75 ml di panna liquida

1 cucchiaino di miele (o di glucosio)

Se volete QUI trovate anche un video

Procedimento:

Montate il burro morbido con lo zucchero in una planetaria o come me con le fruste, aggiungere la vaniglia e il sale. Montare fino a ottenere una composto chiaro e spumoso. Ora aggiungere le uova leggermente sbattute, poco alla volta, alternando con le polveri setacciate tra loro, quindi farina, cacao e lievito. Alternare uova e polveri, fino a ottenere un composto soffice e arioso. Dividere questo composto nelle tre teglie preparare, imburrate e infarinate.

Se come me usate quelle usa e getta, basterà spennellare leggermente con dell’olio di semi. Infornare a 180° per circa 25 minuti. Fare sempre la prova stecchino.

Per la ganache portare a bollore la panna con il mieie o il glucosio, versarla sopra al cioccolato fatto a pezzetti, sbattendo con una frusta a mano o una forchetta, fino a ottenere un composto ben miscelato. Lasciarlo raffreddare un po’, girando ogni tanto; vedrete che si rapprenderà. Una volta ottenuta una consistenza cremosa, versare in un sac a poche così sarà più facile farcire la torta.

Mettere anche la confettura in un altro sac a poche. Ora, per i miei gusti è un pochino asciutta e la prossima volta, preparerò una bagna da spennellare. Penso a una bagna classica, con acqua e zucchero e l’aggiunta di liquore, se non è destinata a bambini.

Quindi mettere la prima torta sul piatto di servizio, spennellarla con la bagna e farcire con la ganache al cioccolato e la confettura, alternando i due ingredienti a cerchi per tutta la base. Sopra poggiare la seconda torta e ripetere come sotto. Ricoprire con il terzo strato e mettere in frigo a rapprendere, fino a quando è pronta la ganache di copertura.

Io avevo già una glassa pronta al cioccolato e ho usato quella. Comunque il procedimento per prepararla è questo: scaldare sempre la panna con il mieie e versare sopra il ciccolato a pezzi. Girare bene fino a ottenere un composto lucido e versarlo sulla torta. Non deve colare ma rimanere solo sulla sommità, lasciando appunto la torta nuda.

La foto dell’interno non è granchè ma spero vi accontenterete. 😉

Buon inizio di settimana a tutti. Come avete trascorso il fine settimana? Io tranquilla, tra lavori a maglia e solite cose. Sto facendo una copertina per la mia nipotina Victoria, che arriverà a gennaio. Dopo due maschietti la famiglia di mia figlia si completa con una principessa. Inutile dire che siamo tutti stra-felici.

Le ho già preparato due paia di scarpine fatte all’uncinetto e ora sto facendo la copertina. Ognuno di loro ha la sua copertina personale: Christian ce l’ha verde, Gabriele Azzurro elettrico e ora Victoria ce l’avrà rosa carico. Mi piace lavorare all’uncinetto o a maglia, anche se devo fare spesso delle pause per l’artrosi, che mi prende le mani. A voi piace lavorare a maglia?

Bene, per oggi è tutto, vi auguro una buona giornata, a presto

Print Friendly, PDF & Email

38 pensieri su “Sacher nuda di Valentina”

  1. Avatar

    Ciao Terry! Bellissima torta, e chissà quanto era buona. Ma quello che mi piace di più…è la notizia dell’arrivo della nipotina! Non ce l’avevi ancora detto o me l’ero persa? Che bello, ancora nonna. Chissà la vostra felicità! Quindi fra non molto dovrò mandarti abbraccio triplicato…
    Per ora abbraccio te, e un abbraccio a Gabriele e Cristian. Mafi

    1. ipasticciditerry

      No, qui non l’avevo ancora scritto. Avevo mostrato le scarpine su Facebook. Non puoi immaginare quanto siamo tutti felici. Mia figlia e genero sono due genitori bravissimi, amorevoli e premurosi. Sia tutti loro, bambini compresi, che noi siamo molto contenti. Poi femmina … figurati! ♥ Certo, dopo ti toccherà mandarmi abbracci tripli, oltre il mio. 🙂 Grazie mille Mafi, mi piace tanto la nostra amicizia virtuale. Un abbraccio grande grande a te

  2. Avatar

    Quella glassa è così golosa…e poi la foto dell’interno a me piace tantissimo: pare quasi di riuscire a sentirne il sapore!
    Ma che bella la notizia della nipotina in arrivo!
    Congratulazioni a figlia e genero :-).
    Io ho provato a lavorare a maglia..ma poi ho lasciato perdere.
    Adoro lavorare ad uncinetto ed infatti le mie amiche più care che hanno avuto figli si sono beccate il fiocco della nascita fatto da me e tutta una serie di bavette, quadretti per la camera :-D.
    Un grande abbraccio

    1. ipasticciditerry

      Era molto golosa davvero, grazie Giò. Grazie per la mia principessa in arrivo ♥ Bello il fiocco nascita! Sei brava anche tu allora dai … bavette e quadretti, altro che se sarai brava. Un abbraccio grande a te e tanti auguri tesoro bello

  3. Avatar

    Ma che bello tesoro, una splendida notizia in un anno così pieno di negatività. Sono strafelice per l’arrivo della nipotina, una bimba sicuramente fortunata ad avere una nonna come te a coccolarla.
    E questa golosissima sacher sembra fatta apposta per festeggiare. Non essendo una grande appassionata di glasse, la versione “nuda” mi piace proprio assai. Un abbraccio, buona settimana

    1. ipasticciditerry

      Sai che poi, nascendo in gennaio (se non decide di uscire prima!) è proprio l’augurio per un nuovo inizio, sperando si veda la luce, dopo questo incubo di virus! L’ho pensato anche io, un buon auspicio per l’anno nuovo. Grazie Fede, non oso immaginare cosa sarebbe fatta dalle tue manine d’oro. Un bacione

  4. Avatar

    Nooooooooooooo una nipotina in arrivo! Che bella notizia Terry mamma. Sono stra-felice anche io 😀

    Be’ ti sei trattata davvero bene per il tuo compleanno. Mi piacciono le torte belle alte e ricche.
    Buona settimana Terry cara!

    1. ipasticciditerry

      E’ una bella notizia, in mezzo a tutte quelle brutte degli ultimi tempi. Non potendo festeggiare alla grande, con amici e parenti, diciamo che mi sono voluta coccolare, nelle uniche due occasioni dei festeggiamenti. 🙂 Grazie mille Mile, buona settimana anche a te

  5. Avatar

    Ma stai scherzando? la foto della fetta è pazzesca, di un goloso da paura!!! fa venire voglia di leccare lo schermo 😀
    Ma che bella notizia!!! sono troppo felice per voi, per i genitori ma anche per i nonni. che bello, sono davvero felice

    1. ipasticciditerry

      Beh dai, obiettivamente è proprio bruttina però fa niente. Sai che io sono più una di sostanza 🙂 Si, noi siamo tutti contenti e io personalmente non vedo l’ora di vederla. Chissà a chi somiglierà. Sai che tutti e due i miei nipotini fisicamente somigliano a me? Hanno i lineamenti uno di mamma e uno di papà ma il fisico no; sono molto alti e magri e mangiano come due lupi! Uguale uguale a nonna Terry ♥

  6. Avatar

    Buonaaaa. Oggi provo a fare una torta cioccolato in padella vista sul web voglio provare e magari se viene taglio a metà e ci metti la confettura di albicocche, ovviamente non per me managgia…..
    Si cara almeno ci siamo incrociate nella mia pausa, Un abbraccio e buona giornata.

  7. Avatar

    Auguri di cuore per l’arrivo della tua nipotina Terry! Che bella notizia e chissà quanta gioia provate…Non vedo l’ora di diventare nonna sai? Dev’essere meraviglioso poter coccolare i cuccioli dei propri figli! Speriamo un giorno…Meravigliosa questa sacher nuda, è di un goloso pazzesco! Complimenti per tutto quello che fai, sei una donna fantastica!
    Bacio grande,
    Mary

    1. ipasticciditerry

      Grazie Mary, sono sicura sarai una nonna dolcissima anche tu, lo sento dalle tue parole che sei una persona molto sensibile. E’ meraviglioso essere nonna perchè te la godi meglio di quando i tuoi figli erano piccoli, con meno pensieri. Grazie dei complimenti, sono solo una persona che ama la vita. Un bacione grande a te e buona domenica

  8. Avatar

    Prima di tutto tantissimi auguri per nipotina che sta per arrivare nella tua vita…che gioia!! avrà una nonna splendida che le preparerà dei dolci splendidi.
    La torta è super golosa, un abbraccio cara Terry, a presto.

  9. Avatar

    Oddio che bella notizia Terry!!! Sono così felice per voi. Io a maglia sono negata ma mi garba tanto il mezzopunto che ahimè si trova ormai proprio poco. Conosco Valentina e le sue “nude” e questa sacher la trovo veramente intrigante! Da provare. Un bacio

    1. ipasticciditerry

      Anche a mia figlia piace molto fare il mezzo punto, quando era ragazza, si divertiva a fare quadri e quadretti. Ora, con due figli (quasi tre) il lavoro e la casa … non ha più tempo ma chissà. Si, anche noi siamo molto felici. Grazie di tutto Laura, a presto e un bacio a te

  10. Avatar

    La torta è meravigliosa e poi Valentina è bravissima.
    Ma devo essere sincera, la notizia dell’arrivo di Victoria sorpassa la torta (senza offesa, naturalmente!). Sono proprio felice e immagino la vostra gioia <3
    Un abbraccio forte a tutti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.