Frittelle zucchine ricotta … per il Club del 27

Frittelle zucchine ricotta e limone per il club del 27. Questo mese l’argomento del Club del 27 è “per uno solo”, ricette tratte dal libro Solo di Signe Johansen. Io, tra le tante ho scelto queste Frittelle di zucchine e ricotta, molto buone e veloce. Io le ho fatte appunto per me sola, visto che a mio marito non piacciono nemmeno le zucchine. Per la verità sono un po’ tante per una persona sola, direi che la ricetta va bene per due persone.

E’ una ricetta molto semplice, che io ho fatto con l’aiuto del mio amico Bimby. Ho fatto scolare un po’ le zucchine dopo, averle tritate, per eliminare l’acqua in eccesso. Dopo di che, ho aggiunto tutti gli ingredienti, come si fa con i pancakes e poi fritto in pochissimo olio. Avrei voluto cuocerle al forno ma la pastella era troppo morbida e sarebbe andata da tutte le parti. Tanto comunque siamo ancora nel periodo di carnevale, dalle mie parti e un fritto si può fare, dai. Ecco qui Frittelle zucchine ricotta e limone per il club del 27.

QUI trovate tutte le ricette fatte dai miei compagni del Club del 27

Ingredienti per due persone

1 zucchina grattugiata grossolanamente

100 g di ricotta

3 cucchiai di parmigiano grattugiato

3 cucchiai di farina autolievitante oppure farina 0 +1 cucchiaino di lievito per torte salate

1 limone scorza e succo

olio per friggere

sale e pepe

Procedimento:

Grattugiare la zucchina, dopo averla pulita e mondata. Io ho messo nel bimby e dato due colpi col turbo. Mettere a scolare in un passino a maglia fine.

Mettere nel boccale tutti gli ingredienti escluso l’olio e il sale e il pepe, che metterete a frittelle pronte. Azionare il bimby per 2 minuti vel. 2. Oppure mischiare bene il tutto.

Scaldare l’olio e friggete poco alla volta la pastella, io ho messo mezzo mestolo da minestra. L’olio dovrà avere una temperatura di circa 160°. Finire tutta la pastella e scolare bene le frittelle, su carta assorbente. Salare e pepare a piacere e servire con della frutta secca, io avevo delle noci ma potete usare anche mandorle. Da accompagnare anche pomodori, rucola, insalata … spazio alla fantasia.

Questa settimana uscita supplementare per il Club del 27 ma dopo la ricetta di Carnevale delle mie Frittelle, anche questa non poteva essere rimandata. Settimana anomala anche per il mio blog quindi. Meno male che siamo arrivati a giovedì e speriamo che gli asili riaprano settimana prossima e si possa tornare tutti alla normalità.

Io ormai non ascolto nemmeno più le notizie in tv, sembra un bollettino di guerra. La situazione supermercati, dalle mie parti è tornata alla normalità. La gente ha finito di prendere d’assalto i supermercati, forse hanno capito che era perfettamente inutile, mica siamo in carestia … Mi auguro che le popolazioni bloccate possano tornare presto alla loro vita e che tutto diventi solo un ricordo.

Vi auguro un buon fine settimana a tutti e fate le mie Frittelle, sia queste salate che quelle dolci di ieri, vi assicuro che meritano entrambe.

Print Friendly, PDF & Email

32 pensieri su “Frittelle zucchine ricotta … per il Club del 27”

    1. ipasticciditerry

      Guarda, io ho deciso all’ultimo minuto di partecipare e quando ho tradotto la ricetta, non ho avuto dubbi. Peccato non avevo in casa delle belle verdurine di contorno, che avrebbero dato un pò di colore anche alle foto. Ma le rifarò

  1. Avatar

    Ottima questa proposta, leggera ma gustosa. Dall’aspetto sembrano a metà fra blinis e pancakes salati invece è una creazione tutta tua, brava Terry. Un abbraccio grande

  2. Avatar

    sono una golosa di zucchine, a casa mia non mancano mai (lo so che in inverno non si dovrebbe, ma non riesco a farne senza) devo assolutamente provare questa ricetta, devono essere deliziose!

  3. Avatar

    Queste sarebbero davvero perfette da fare a mia figlia, che storce il naso davanti a tutto ciò che è verde, eheheheh 😉
    Sembrano sfiziosissime e sono assolutamente da provare!
    Un abbraccio cara, utilizzarò anch’io il mitico Bimby 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.