Pane – Treccia piccante

Treccia piccante. Oggi è mercoledì e, visto la giornata, vorrei rivolgere il mio pensiero a tutti i miei cari, parenti e amici, che non ci sono più. A chi mi ha salutato in età adulta e a chi invece in età troppo giovane. Non si è mai pronti a salutare le persone a noi care e in queste ultime settimane, spesso faccio questa considerazione. La vita è così; dare e avere… Vorrei anche rivolgere un pensiero, con tutto l’affetto che posso, alle migliaia di persone sfollate, colpite da questo disastro naturale, che è il terremoto. Non oso nemmeno immaginare il loro stato d’animo e il loro umore, dopo aver perso tutto quello che avevano. Tutte le sere seguo i tg e mi viene un magone a vedere quelle immagini … una devastazione. Spero davvero che sia finita e che si possa ricominciare a pensare di ricostruire. Anche se quelle piccole perle di chiese, monumenti, piazze e case, così antiche, così particolari, non si riusciranno a rifare, così come erano e come le ho visitate negli anni passati. Un abbraccio a tutti voi, vi sono vicina con il cuore. Parliamo di cose più profane, che dite? E’ meglio, scusate la parentesi ma oggi va così. 

Come dice il titolo, parliamo di un bel pane a forma di Treccia ma piccante. Con le fantastiche confetture di Pure stagioni, ho voluto provare a fare questo pane morbido. Questo è un pane da mangiare da solo o per accompagnare formaggi. E’ morbido e buonissimo. Come ho visto la confettura di peperoncini ho pensato subito a questo pane, me lo ero immaginato proprio così. Io purtroppo l’ho potuto appena assaggiare, perché ho un intolleranza al peperoncino ma mio marito e mia figlia mi hanno detto che è fantastico.

Del resto queste Confetture sono davvero il top, fatte con frutta al 100% prodotte con ricette esclusive, con zucchero e materie prime, selezionate da loro.

Questo pane potete accompagnarlo a un formaggio morbido, spalmabile ma anche a un pecorino, leggermente stagionato. Con la morbidezza del pane e il piccante della confettura, crea un giusto contrasto che sono certa, piacerà alle vostre papille gustative. La base è quella del mio Pan brioche, ricetta presente sul libro base del bimby. E’ buono, veloce e si presta a mille forme. Treccia piccante.

treccia-piccante-13

 Ingredienti per due stampi da 22×8

250 g di latte

5 g Lievito di birra

10 g di zucchero

1 uovo

550 g di farina

60 g di olio

10 g di sale fino

Confettura di peperoncini piccanti Pure stagioni

1 uovo per spennellare.

Procedimento:

Versare nel boccale il latte e scaldare a 37° vel.1. Aggiungere tutti gli altri ingredientie impastare 3 minuti funzione spiga. Formare due palle con l’impasto e lasciar riposare per circa 15 minuti, su un piano di lavoro, tenendole al riparo da correnti d’aria. Passato il tempo, dividere ogni singolo impasto in tre parti uguali. Lasciar riposare ancora 15 minuti circa, sempre coperto. Questi riposi serviranno a rendere meno resistente la pasta al mattarello. Si stenderà meglio insomma.

treccia-piccante

A questo punto formare con le prime tre palline di impasto, dei rettangoli di circa 35×12. Spalmare un cucchiaio abbondante di confettura su ogni rettangolo, cercando di distribuirla uniformemente. Arrotolare sul lato più lungo, formando una spirale con dentro la confettura. Intrecciare una treccia, chiudendo le estremità e lasciandole sotto la treccia, che non si vedano da sopra. Sistemare la treccia nello stampo foderato di carta forno, bagnata e strizzata. Lasciar lievitare, coperto in un luogo tiepido, fino al raddoppio. 

treccia-piccante1

Spennellare con l’uovo, appena sbattuto. Infornare a 180/200° per circa 30 minuti, fino a completa doratura. Qui, lo sapete ormai, dipende dai vostri forni, quindi controllate che il tempo sia sufficiente o che non sia troppo. Ecco qua questa bella e morbida treccia.

treccia-piccante-15

treccia-piccante-16

Con un ripieno sorprendentemente buono e goloso.

treccia-piccante-22

treccia-piccante-10

Provatela con il formaggio che preferite.

treccia-piccante-25

 Ringrazio Pure stagioni per avermi dato l’opportunità di assaggiare le loro stupende confetture e vi invito a iscrivervi alla loro pagina Facebook. 

Con questa ricetta partecipo al contest di

pure-logo-oriz-black

E anche a Panissimo#45, la raccolta di lievitati dolci e salati ideata da Sandra di Sono io, Sandra, e Barbara, di Bread & Companatico, questo mese ospitata da me Sono io, Sandra

panissimo-2017-corretto

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Print Friendly, PDF & Email

40 pensieri su “Pane – Treccia piccante”

  1. Fantastico Terry cara,sembra esplodere per quanto e’ ciccioso e lievitato.La variegatura poi al peperoncino,lo rende superbo compagno di squisiti formaggi.Sempre super coi tuoi magici lievitati😘

    1. ipasticciditerry

      Magici lievitati? Ma grazie … Si, questo è davvero soffice, leggero e tanto tanto buono. Peccato per la mia intolleranza, me lo sarei mangiata tutto! Un bacione

  2. Hai aperto il tuo post con un pensiero bellissimo e condiviso, ma adesso devo commentare questa delizia… dico io ma quanto sei bravaaaa! Cosa deve essere quel pane farcito e morbidoso 😍😍😍😍

    1. ipasticciditerry

      E’ una vera bontà, te lo garantisco io 🙂 Grazie Ketty ma davvero a volte ho il cuore gonfio di tristezza per questa povera gente. E non finisce mai mannaggia! Un bacione

  3. Dolcissima Terry, mi hai commossa con le tue parole e mi unisco al tuo pensiero…
    Il pane è strepitoso ma da te non mi aspettavo niente di diverso 🙂
    Buona serata e un forte abbraccio <3

    1. ipasticciditerry

      Grazie Consu, penso sia il pensiero di molti in fondo … Sei troppo carina, ho già pronta una seconda ricetta con confetture pure stagioni. Aspetto le vostre, prima. Buona domenica e un abbraccio a te

  4. Pane con peperoncino? Deve essere squisito 🙂
    Siamo tutti spaventati da questo terremoto devastante ed infinito. Speriamo che si possa davvero ricostruire e tornare alla normalità.
    Un abbraccio

    1. ipasticciditerry

      Si, come ho visto la confettura di peperoncino, mi sono immaginata questo pane. E’ davvero buono. Si DAny, speriamo di vero cuore.

  5. Ciao Terry purtroppo avendo vissuto la brutta esperienza del terremoto anni fa, a vedere quella immagin torna subito in agguato la paura, davvero una bruttissima sensazione….
    Quanto al pane, da buona calabrese non potrei non apprezzarlo con questa confettura davvero speciale :). Grazie per la bella idea alternativa cone ripieno, buona serata Luisa

  6. Terry cara, che anno brutto è stato questo per il centro Italia, mamma mia, e non si può fare nulla contro le scosse . . . sperare solo che finiscano al più presto . . .
    E parlando di cose profane, beh, super questa treccia, buona da finirla in un attimo!!
    Perfetta come aperitivo, come sfizio, come pane goloso da portare in tavola, è una meraviglia!!
    Un bacione carissima, buona serata!

    1. ipasticciditerry

      Esatto Silvia, non possiamo proprio fare altro. Si, esatto, puoi mangiarla da sola o con quello che ti pare, è molto sfiziosa. Buona domenica a te tesoro

  7. Molto invitante questa treccia belle a morbida. Con le nostre ricette non possiamo cambiare purtroppo lo stato delle cose ma forse regalare un attimo di leggerezza a chi ha la testa affollata da pensieri prioritari, un pensiero gentile il tuo. Un saluto

    1. ipasticciditerry

      Il mio intento era quello infatti, anche se dubito molto che mi leggeranno … però il mio pensiero sarà arrivato ugualmente. Grazie Serena, benvenuta nel mio salottino e buona domenica

  8. Ciao Terry, mi ispira tantissimo!
    Mi piace il colore del peperoncino e adoro il piccante quindi apprezzerei moltissimo questo pane treccia!
    Per fortuna possiamo concederci e preparare qualcosa di buono per non pensare sempre alle cose negative…
    Un bacio e buon week end!

    1. ipasticciditerry

      Allora non ti resta che provarlo Silvia. Non è difficile e anche se non hai il bimby puoi impastare lo stesso a mano o in impastatrice. Provalo e vedrai che bontà. Si, per quello è sicuro, spero per loro che possano presto tornare alla loro vita normale. Buona domenica anche a te e grazie

  9. Terry che momento brutto è questo. Neppur io riesco ad immaginare il dolore che si prova nel perdere tutto in un solo instante. La paura di perdere qualcosa, così all’improvviso. È qualcosa che lacera dentro. Sono ferite difficili da sanare.
    Mi spiace tu stia poco bene, ho letto dell’influenza. Spero tu possa rimetterti presto.
    Io mi coccolo con questo tuo capolavoro. Sei davvero davvero davvero brava con i lievitati. Anch’io li amo molto, ma il poco tempo non mi dà la possibilità di goderne come vorrei.

    1. ipasticciditerry

      Già, proprio così Melania … si, questo brutto virus, o che cavolo è lui, non mi ha dato tregua per quattro giorni e quattro notti. Stamattina ho letto un consiglio su fb che mi ha fatto proprio il miracolo! Sono senza tosse da alcune ore e spero di rimanerci. Perchè questa tosse mi ha davvero consumata. Ti ringrazio per i complimenti. Un consiglio, aiutati con il frigorifero. Anche io, con Christian, ho meno tempo, rispetto a prima ma il frigo mi aiuta tantissimo.

  10. divina!!! l’avevo vista subito su fb, amo questi sapori ed esteticamente è splendida, bravissima! come te questa cosa del terremoto mi colpisce molto e quando vedo e sento racconti e immagini mi viene da piangere e a vv mi ritrovo davvero in lacrime, non posso immaginare cosa stanno passando, nel mio piccolo sto cercando di dare una mano ma è sempre comunque troppo poco, un bacione terry!

    1. ipasticciditerry

      Brava Lilli, lo so che sei molto generosa e sensibile, fai bene ad aiutare, se ne hai l’occasione. Grazie mille Lilli, questa la devi provare, è sfiziosa al massimo. Un bacione grande anche a te

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *