Sfoglia con prosciutto e scamorza

Buongiorno!

Oggi qui c’è un tempo che fa schifo ma io sono su di giri e me ne frego! Voi direte “Oh mamma, è impazzita!” no, no, non sono impazzita.
Primo: la schiena va meglio. Tra massaggi e fascia lombare sono di nuovo in piedi e con tanta fatica devo tenere le mani a freno, altrimenti avrei già fatto pane, briosce e molte altre cose. Invece devo stare tranquilla, ieri ho a malapena rinfrescato la mia pasta madre, che mi guardava grigia e triste dal bicchiere in frigorifero. Era tutta rattrappita e ci ha messo ben tre ore a raggiungere un “quasi raddoppio” decente per essere rimessa in frigo. Quando torno ci penserò …
Secondo: domani mattina parto per l’adorata Sicilia! E allora cosa volete che me ne freghi se qui il tempo è grigio, nebbioloso e freddo?
Non porterò il pc e mi collegherò solo con il mio microbo I-Phon, quindi leggerò i commenti che mi vorrete lasciare ma non credo di riuscire a rispondere. Mi perdonate vero se vi abbandono per qualche giorno? Però vi lascerò ben due ricette! La seconda spero di riuscire a postarla stasera 😉
La prima è una sfoglia salata molto furba e veloce. Io la faccio quando ci sono le serate-partita con gli amici. Oppure qualche merenda la domenica pomeriggio o anche un rinfresco per compleanni, comunioni, cresina, battesimi … insomma in aggiunta a pizze e salatini.
Io la faccio con la mia pasta sfoglia ma mi è capitato di farla anche con quella già pronta che si acquista nei banchi frigo. Velocissima e furbissima, date spazio alla vostra fantasia per la farcitura.
Ingredienti:
500gr di Pasta sfoglia o due rotoli di quella pronta
250gr di scamorza
120gr di prosciutto cotto
albume o latte per pennellare
Ho acceso il forno a 180°.
Ho steso la sfoglia in due rettangoli sottili, grande tipo la placca del forno. Oppure aprite la prima delle sfoglie pronte. Ho posizionato sopra il prosciutto cotto e sopra la scamorza, ricoperto con la seconda sfoglia.
L’ho tagliata in quadratini prima di metterla in forno. Questo ve lo consiglio altrimenti vi si rompe tutta se lo fate da dopo cotta. Spennellare con dell’albume appena sbattuto o del latte, è lo stesso.
Ho infornato fino a doratura, ci vorranno circa 20 minuti ma dipende dal vostro forno.
Che ve ne pare? Non è una cosa furba e veloce?
Qualche idea alternativa per la farcitura?
Mozzarella e pomodoro, classica
Mozzarella e funghi
Zucchine e scamorza (in questo caso le zucchine grattugiate crude)
Speck e scamorza affumicata
Zola e speck
Vi bastano?
Print Friendly, PDF & Email

37 pensieri su “Sfoglia con prosciutto e scamorza”

  1. Avatar

    Questi salatini di sfoglia sono meravigliosi, furbi davvero perchè sono semplici e veloci e ottimi per stuzzicare!! Mi fa tantissimo piacere sapere che la schiena va finalmente meglio e tanto piacere mi fa averti ospite nella mia Sicilia adorata, ti abbraccio e aspetto la prossima ricetta! 🙂

  2. Avatar

    Ciao Terry cara, sono felice che la tua schiena vada meglio… che bello! 🙂 <3 Questa sfoglia deve essere buonissima, voglio provare! 😀 Complimenti e un abbraccio forte forte, buon viaggio!!! :**

  3. Avatar

    Ma quanto mi fa piacere leggerti così !!! Vedi ??? Finalmente stai meglio 🙂
    Mi raccomando, divertiti in Sicilia..e rilassati…io starò fuori la settimana prossima..ci diamo il cambio 😉
    Deliziosa questa sfoglia…mi piace tantissimo..e mi raccomando, non aver la foga di fare cose. Cerca di dare al tuo corpo il tempo di riprendersi adeguatamente.
    Ti abbraccio forte !

    1. Avatar

      Davvero? Non ho ancora avuto il tempo di passare da te … dopo arrivo. Grazie Mary, si sto decisamente meglio e ne sono felice! No, no non ho fatto niente io. Ho fatto assistenza psicologica e foto 🙂
      Provala questa sfoglia Mary, è veloce e gustosa e poi, diciamolo, fa la sua bella figura!
      A presto, un bacione

  4. Avatar

    idea furba e buona! voglio provare a fare la tua sfoglia, sono stufa di quella del supermercato, anche se tanto comoda!
    Fai bene a partire, rilassati e divertiti!!!
    a presto bea

  5. Avatar

    Ciao Terry! Sono contenta di sentirti così su di giri e che la tua schiena vada meglio!!!!!!:) e chissà che bel tempo troverai in Sicilia, io oggi ho davvero freddo!!! Va be, mi consolero’ con queste sfoglie!:) golosissime!!!!! Un bacione cara!

    1. Avatar

      Grazie Simona, hai ragione sapessi come si stava bene lì! Lunedì ero in giro in mezze maniche e avevo anche caldo, pensa un pò!
      Sono contenta che ti piacciono le mie sfoglie furbe. Un bacione anche a te

  6. Avatar

    Non solo la ricetta, ci hai dato anche le alternative per il ripieno… come possiamo non perdonarti allora se ci abbandoni per qualche giorno??!
    Buon viaggio e goditi il sole della Sicilia.

  7. Avatar

    Ciao Terry!

    Noto che abbiamo un’altra cosa in comune oltre la cucina…il mal di schiena 😀 😀 da lunedì che sono bloccata!!! Inutili sono state le iniezioni di farmaci vari !!!

    Buona l’idea dei quadrotti di sfoglia ripieni 🙂

    Che bello che te ne vai in Sicilia!!!

    A presto allora!

    1. Avatar

      Grazie Silvia, visto che bontà? Uhhhhh ma quanta gente c’è in giro che soffre di mal di schiena? Secondo me l’unica cosa che fa effetto sono i massaggi osteopatici e la guaina che sostiene la colonna, te la consiglio. A presto

  8. Avatar

    Buona vacanzina zietta! E non ti stressare con l’iphone, goditi la Sicilia. E vedrai che l’aria di mare ti farà passare qualsiasi dolore. Io intanto mi sogno questi gonfiotti mozzarella e funghi. Gnam. Un bacio

  9. Avatar

    Fai buon viaggio, torna presto…. Riposati e fai belle cose! Ah, per la farcitura… zucchine e zola…. fantastici…. Mi vado a guardare la sfoglia come la fai! PS Ti ho scritto nella apposita ricetta, ma te lo dico anche qui: ho appena sfornato i pangoccioli e ne sono andati via una decina subito! Un bascione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.