Tortelloni verdi con robiola e culatello

Tortelloni verdi con robiola e culatello. Mia sorella mi ha regalato del culatello e visto che non mangio troppi affettati e mi ero stufata di vederlo in giro, ho deciso di farci dei Tortelloni. Ho usato la mia pasta verde all’uovo e spinaci, che preparo spesso con il bimby e gli spinaci freschi, così mantengono un bel verde brillante. Per dare morbidezza al ripieno ho usato della robiola ma se volete potete usare anche ricotta o mascarpone, oppure crema di formaggio, a voi la scelta.

Il condimento è un semplice burro e salvia, arricchito da qualche gheriglio di noce frantumata a mano, per dare croccantezza al piatto. E se volete sopra una spolverata di parmigiano. Tortelloni verdi con robiola e culatello.

Ingredienti per 4 persone:

pasta verde all’uovo

200 g di culatello

200 g di robiola

Per condire

Burro, salvia e parmigiano

Qualche gheriglio di noce a piacere.

Procedimento

Preparare la pasta fresca verde agli spinaci, come spiegato in questa ricetta. Preparare il ripieno tritando fine il culatello, unire la robiola, fino a ottenere un composto liscio e omogeneo. Stendere la pasta, aiutandovi con la nonna Papera o a mano, se siete bravi. Tagliare dei quadrati, mettere un cucchiaino di ripieno, ogni quadratino e chiudere, prima a triangolo e poi unire i lati, come in foto.

Procedere con tutti i ravioli. Cuocerli in acqua in ebollizione e condirli con burro fuso e salvia. Se piace cospargere di parmigiano e qualche gheriglio di noci tritate.

Oggi ho deciso di lasciarvi questa ricetta che è un pò di tempo in attesa di essere pubblicata. In questi giorni mi capita spesso di fare pasta fresca ripiena di qualche piccolo avanzo che giace in frigo. Faccio pasta fresca ma anche Torte salate di ogni tipo. Del resto si prestano bene a essere riempiti di formaggi o verdure, avanzati da altri piatti.

La fase 2 è iniziata da un paio di giorni e devo dire che sono molto soddisfatta di come ci stiamo comportando, in generale. Come dico sempre, gli italiani sono brave persone e se anche ci sono i disonesti o i testa di caxxxo, come dico io, sono comunque in grande minoranza, rispetto alle altre persone. Spesso in questi ultimi tempi mi capita di commuovermi ascoltando i gesti di varia umanità che siamo capaci di fare verso gli altri. E non mi riferisco solo agli operatori sanitari o ai volontari, che comunque sono certamente da ammirare e copiare.

Mi riferisco alle tante persone “comuni” che non fanno mestieri che si prestano agli altri ma fanno gesti di altruismo e sono spesso di aiuto a chi ne ha bisogno. Siamo delle grandi persone, noi italiani e vorrei tanto che riuscissimo a farci valere in Europa e nel Mondo per quello che siamo: un grande popolo. Ce la faremo anche stavolta, perchè noi siamo grandi, perchè noi siamo ITALIANI.

E dopo questo moto di patriottismo, vi lascio il mio augurio per una buona continuazione di settimana. Sto lavorando molto per il blog in queste settimane. Sto cercando il modo di fare dei video, iniziando dalle cose più semplici. Non ho ancora trovato un programma o una App (gratis) semplice, per editare i video. Volevo qualcosa di semplice per aggiungere testi ai miei video, perchè possano guardarli tutti, anche i non udenti ma ancora non ho trovato quello che fa al caso mio. Se avete dei suggerimenti, vi ringrazio in anticipo. A presto

Print Friendly, PDF & Email

22 pensieri su “Tortelloni verdi con robiola e culatello”

    1. ipasticciditerry

      Grazie Dani. Si, li ho visti lunedì scorso e questa settimana riprendo servizio per un paio di giorni alla settimana, aspettando le conseguenze della fase 2. Si riprende piano piano e speriamo di non doverci fermare di nuovo. Un abbraccio a te

  1. Avatar

    Ma buoni e bellissimi! L’impasto con il Bimby lo faccio spesso e viene proprio bene, ma con gli spinaci non ho mai provato, poi tu sei super e sai fare i tortelli, io al limite ti piazzo un raviolo ahahah!!! Già la robiola è buonissima, il culatello è una garanzia… vuoi mettere il risultato?
    Bravissima la mia Terry, vieni qui che ti do un bacione 🙂

    1. ipasticciditerry

      Visto che buoni? Provali Tati, sono molto gustosi. Davvero non hai mai fatto l’impasto con gli spinaci crudi?? Ti si aprirà un mondo, è semplicissimo e stra-buono! Va beh, fa niente, falli come vuoi i ravioli, l’importante non è tanto la forma quanto la sostanza, io lo dico sempre. Grazie del bacione, arrivato forte e chiaro! Ricambio con affetto amica mia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.