Torta salata – Brisè con macedonia di verdura

Oggi un idea veloce di Torta salata: Brisè con macedonia di verdure. In stagione, quando le verdure inondano i banchetti non so resistere a comprare tante buone verdure, tenere e colorate. Di solito ne prendo sempre poche per tipo, perché mi piace mischiarle e variare i vari abbinamenti. Con questa macedonia di verdure, ci ho condito i miei Gnocchi rossi che ho rifatto di ricente, e con quello che è avanzato ho riempito queste barchette di pasta Brisè, che faccio in un attimo nel bimby.

Se non avete il bimby, va bene anche un mixer qualsiasi o anche a mano, in pochi minuti avremo una pasta brisè molto più buona di quella già pronta nei banchi del supermercato. Certo, se non avete voglia/tempo di farvela da voi, va benissimo anche quella del super, ci mancherebbe! Per completare ci ho messo anche della buona ricotta di mucca, fresca. Però non l’ho mischiata alle verdure ma ci ho fatto proprio uno strato, alla base della brisè. Mi piaceva l’idea di tenere separati i due sapori.

Rimane un tortino semplice e goloso, da mangiare anche tiepido o freddo. Sopra ci ho messo una punta di asparago (che ho surgelato questa primavera) a decorazione, potete ometterla o cambiare tipo di verdura. Il coperchietto sopra l’ho fatto apposta di un centimetro circa più stretto, così dai lati uscirà il vapore della verdura e rimarrà tutto bello croccante. Provate, è molto semplice da fare. Tortini di Brisè con macedonia di verdura.

Brisè con macedonia di verdure (8)

Ingredienti:

1 dose di Brisè

200 g di ricotta

Per la Macedonia di verdure:

1 zucchina

1 carota

4 asparagi (i miei surgelati)

1 manciata di piselli

1 manciata di spinacini freschi

1 pezzo di cipolla rossa di tropea

Procedimento:

Affettare sottilmente la cipolla rossa di Tropea e metterla in una larga padella, con un giro di olio. Dopo averle pulite e lavate, ridurre tutte le verdure a dadini, della stessa misura dei piselli, per intenderci. Dopo aver fatto appassire la cipolla, aggiungere la carola, le zucchine e gli asparagi, escluso le punte che le aggiungerete dopo. Far saltare, salare e pepare e coprire con un coperchio, a fuoco medio. Dopo dieci minuti, aggiungere le foglie di spinaci scrollate dall’acqua in eccesso e ridotte a striscioline. Aggiungere anche i piselli e le punte di asparagi. Far cuocere altri dieci minuti e lasciare intiepidire.

Accendere il forno a 180°. Rivestire lo stampo scelto con la carta forno oppure imburrare. Io ho usato mezza dose sopra e due stampi da 10, oppure con la dose intera, potete usare uno stampo da 24. Stendere la pasta brisè lasciandone da parte poca per fare i coperchio, se piace. Bucherellare il fondo con una forchetta e sopra mettere la ricotta in uno strato uniforme. Sopra mettere le verdure.

Brisè con dadolata di verdureCoprire con il coperchio di brisè.  Se vi piace mettete sopra una punta di asparago o altra verdura a decorazione.

Brisè con macedonia di verdure (5)

Infornare per circa trenta minuti o fino a completa doratura.

Brisè con macedonia di verdure (7)

Molto godurioso

Brisè con macedonia di verdure (10)

Buona continuazione di settimana. Vi aspetto con il dolce per la domenica.

Salva

Print Friendly, PDF & Email

20 pensieri su “Torta salata – Brisè con macedonia di verdura”

  1. Avatar

    Ma come si fa a resistere di fronte a una tale bontà e a cotanta bellezza? Questi tortini si mangiano con gli occhi, posso solo immaginare il sapore… adoro la ricotta sia in versione dolce che salata e sai quanto mi piacciono gli ortaggi in generale 🙂 Anche oggi mi hai conquistata, carissima amica mia <3 Un abbraccio

    1. ipasticciditerry

      Grazie Silvia. E’ stato bellissimo ritrovarsi con il mister e i vecchi compagni del corso base. Abbiamo fatto “comunella” in fondo all’aula e preparato uno striscione di bentrovato al mister. Fotografo famoso e molto eccentrico … lo adoro! Il corso è cominciato sotto i migliori auspici e domenica 2 abbiamo la prima uscita. Intanto ho già il compito da svolgere e non ti immagini che sorpresa mi ha fatto mio marito: mi ha regalato la reflexxxxxxxx. Sono felicissima!

  2. Avatar

    La brisè con il Bimby è una figata: rapidissima e ottima! La ricetta è una genialata perché ci puoi mettere tutto quello che riesci a racimolare nel frigorifero e per me che spesso arrivo la sera nel caos più totale diventa davvero una risorsa 🙂
    Bacione!

    1. ipasticciditerry

      Vero? Ma tu non lo sai ma io, prima di rimanere disoccupata, lavoravo fino a sera e sono una specialista in ricette rapide e dell’ultimo minuto ahahaahh. Grazie Tati, un bacione a te

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.