Pasta fresca – Cappelli di pasta ai formaggi con radicchio e noci

 

Cappelli di pasta ai formaggi con radicchio e noci. Questo piatto ho cominciato a pensarlo in auto, mentre tornavo a casa da una commissione. Non sapevo cosa preparare per il pranzo della domenica. Volevo fare una pasta fresca, visto che era da una settimana che non ne preparavo. Domenica scorsa avevo fatto queste Orecchiette, che a casa mia riscuotono sempre un grande successo.

Ho pensato che in frigo avevo della buonissima ricotta, un fondo di gorgonzola e del radicchio. Ecco quindi che ho pensato di aggiungere del pecorino al ripieno, per dargli più sapore e delle noci al condimento, per dare la giusta croccantezza.

Anche nell’impasto ho voluto aggiungere poca farina di orzo, che devo finire, visto che mi gira in frigo da un po’- Ecco quindi nella mia mente, già composto il piatto. Cappelli di pasta ai formaggi con radicchio e noci.

Cappelli di pasta ai formaggi con radicchio e noci (10)

Ingredienti per due persone:

1 uovo

20 g di farina di orzo (se non l’avete potete usare anche tutta farina 00)

80 g di farina 00

1 o 2 cucchiai di acqua (se usate tutta farina 00 non sarà necessario)

 

1 cucchiaio di olio per il ripieno:

100 g di ricotta vaccina

20 g di pecorino romano grattugiato

30 g di gorgonzola dolce

 

Per condire:

1 piccolo cespo di radicchio trevigiano

1 piccola cipolla

Alcune noci sgusciate e frantumate con le mani

 

Procedimento:

Preparare prima la pasta, impastando tutti gli ingredienti. Se usate tutta farina 00 potrebbe non essere necessario aggiungere l’acqua. La farina di orzo assorbe più acqua e perciò io ho dovuto aggiungerla. Formare un panetto, coprire e lasciar riposare.

Nel frattempo preparare il ripieno mischiando tra loro gli ingredienti. Mettere da parte. Preparare anche il condimento affettando sottilmente la cipolla. Fatela appassire in un giro di olio extravergine di oliva. Aggiungere la trevisana a striscioline.

Salare, pepare e far stufare, a tegame coperto. Aggiungere poca acqua e lasciar cuocere.

Tirare ora la pasta, aiutandosi con la nonna papera o a mano, se siete bravi. Dalle sfoglie io ho tagliato 12 cerchi di circa 10cm. Se preferite potete fare anche altre forme.

Io spesso faccio dei ravioloni giganti, mi piace l’idea del tanto ripieno, tutto insieme e si fa anche prima. Dividere il ripieno in questi 6 ravioloni. Bagnare i bordi e chiudere bene, aiutandosi magari con una forchetta.

Cappelli di pasta ai formaggi con radicchio e noci

Mettere a bollire l’acqua per cucinare i ravioloni, aggiungendo un cucchiaio di olio. Servirà a non far attaccare i ravioli tra di loro, cuocendo. Scolarli direttamente nella padella, dove avete il condimento e far saltare velocemente.

Cappelli di pasta ai formaggi con radicchio e noci (11)

Servire frantumando sopra delle noci e, se volete, con del parmigiano grattugiato. A me sono piaciuti senza, mentre mio marito (che metterebbe il formaggio anche nel caffè latte) l’ha aggiunto.

Cappelli di pasta ai formaggi con radicchio e noci (15)

Cappelli di pasta ai formaggi con radicchio e noci (16)

Apro questa settimana con questo buonissimo piatto di pasta fresca. Il radicchio ora è nel suo pieno sapore, leggermente amarognolo e si sposa benissimo con il dolce della ricotta e la nota leggermente pungente dello zola. Se non amate questo formaggio potete anche ometterlo e aggiungere un altro formaggio di vostro gusto.

Se volete conservare qualche cucchiaio di ripieno, lo potete aggiungere per mantecare i ravioli e legare meglio il tutto. Mio marito avrebbe storto il naso ed ho evitato. Vedete voi come preferite.

Con questo vi auguro un buon inizio di settimana. a presto

Print Friendly, PDF & Email

38 pensieri su “Pasta fresca – Cappelli di pasta ai formaggi con radicchio e noci”

  1. Mamma mia terry che meraviglia. Radicchio e gorgonzola è un abbinamento che mi fa impazzire, se poi ci metti anche il croccantino delle noci siamo proprio alla perferzione

    1. ipasticciditerry

      Grazie Elena. Si, devo dire che è un piatto che mi ha molto soddisfatta, infatti non ho messo la ricetta in bozza, come faccio sempre, ma ho voluto pubblicarla subito subito. Almeno potete replicarla, se volete.

  2. Ciaooo buoniiiiii preso nota. Avevo fatto qualcosa di simile con un uovo all’interno che poi si cuoceva …. voglio provare questi mi viene fame. Buona giornata e buona settimana.

    1. ipasticciditerry

      Si, forse avevo visto anche io qualcosa con l’uovo dentro… Provali Edvige, sono certa vi piaceranno, a te e maritozzo 🙂 Un bacio e buona settimana a te

  3. Che piatto godurioso Amica!!!! Adoro la pasta ripiena. Mi piace proprio tutto quello che ci hai messo! Brava che sei! Ti abbraccio forte e ti auguro una buona serata :*

    1. ipasticciditerry

      Ma grazie Mary! Allora quando verrai a trovarmi so già cosa ti posso preparare … un bel piatto di pasta fresca ripiena, secondo l’ispirazione del momento. Ti abbraccio forte anche io tesoro, a presto

  4. la pasta ripiena fa sempre festa in tavola e con un abbinamento così la festa è superlativa 🙂 è da troppo tempo che non la preparo, mi hai dato un’ottimo incentivo per rispolverare il matterello. un bacione tesoro, buona settimana

    1. ipasticciditerry

      Io adoro la pasta fresca e se poi è ripiena … in più mi piace molto prepararla, quindi direi un ottimo motivo per farla spesso. Provala Fede, sentirai che bontà. Grazie e buon fine settimana a te

  5. ho un predilezione per la pasta fresca fatta in casa in particolare quelle ripiena, radicchio e noci poi è uno dei miei abbinamenti preferiti con questo ripieno di formaggi devono essere deliziosi. complimenti Terry

  6. Terryyyy!! Supernonna che fai tutto e benissimo!! Dai, Domenica voglio fare un po’ di pasta fresca anch’io, taglierini o pappardelle, mi hai fatto venire voglia!! Comunque avevi ragione, si è stabilizzato, adesso si riesce a mangiare tranquilli mentre lui sta nella sdraietta a mangiarsi i pantaloni e ridere!! Che bellezza!! Ti abbraccio stretta cara, buona settimana e un bacio ai tuoi cuccioli!!

    1. ipasticciditerry

      Chissà se sei riuscita nel tuo intento .. se Pietro ha acconsentito 🙂 Ciao bella mammina, sapessi quante volte ti penso. Sono contenta e vedrai che andrà sempre meglio. Vedo anche io con il mio piccolino, cresce che è una meraviglia, ora sta imparando a mangiare da solo, prendendo dal piano del seggiolone i pezzettini di cibo che gli metto lì. Si mette si il pezzettino in bocca ma … con tutta la mano! Da mangiare di baci. Grazie, bacio già consegnato, lo stritolo mi è arrivato tutto. Lo ricambio e vi schiocco un bacione a tutti e due. A presto tesoro mio

  7. piatto favoloso! non faccio spessissimo la pasta fresca ma questi li devo assolutamente provare, e poi l’idea di farli grandi è davvero furba e pratica 🙂
    un grande abbraccio cara terry!

    1. ipasticciditerry

      Vero? Perchè rinunciare se hai poco tempo? Così poi ne guadagna il ripieno e diminuiscono un pochino i carboidrati … prova, vedrai che buoni. Grazie cara, un abbraccio anche a te

  8. Ciao Terry che idee ti vengono mentre sei in giro :)…fantastica!!! io adoro il radicchio e lo preparo spesso, il grandone lo mangia solo in insalata, il piccolo anche cotto, ogni bambino ha i suoi gusti nonostante mangino alla stessa tavola…ne saprai qualcosa con i tuoi nipotini. Una bellissima proposta anche se non amo il gorgonzola, nel ripieno ci sta benissimo. Buona giornata, baci Luisa

    1. ipasticciditerry

      Hai visto? Alla fine, come dice una famosa pubblicità, noi italiani pensiamo sempre al cibo aahahahhh. Cosa vuoi che ti dica? Mi piace far da mangiare, cerco di ottimizzare gli alimenti che stazionano in frigo e il poco tempo a disposizione. Si si, ne so qualcosa anch’io. Devo dire che Christian (il grande) è meno schizzinoso di Gabriele. Il piccolo già comincia a chiudere la bocca o a sputare quando una cosa non gli piace. Puoi usare anche il taleggio, se ti piace, al posto del gorgonzola. Grazie Luisa, un bacione a te e ai tuoi cuccioli

  9. Terry adoro i tuoi ravioloni! Mi nonna li faceva grandi e anche mia mamma li fa così…tanto ripieno…deliziosi! Mi piace tantissimo anche il condimento che hai preparato, mi hai fatto venire una gran fame!
    Baci,
    Mary😘

    1. ipasticciditerry

      Diciamo che sono “furbi” utilizzi meno carboidrati a favore del ripieno che, se hai problemi di dieta, può essere anche una cosa buona. E poi è molto più veloce da preparare. Grazie Mary, un abbraccio grande

  10. Toc, toc… sono le 21, driiin, ora di cena! Sono arrivata al momento giusto, no? Ma stavolta non è casuale, è tutto voluto e calcolato! Sapevo già che mi avresti accolto con un piatto di questi bei ravioli, sono giorni che voglio assaggiarli! Li hai fatti con una farina che amo ma che non ho mai sperimentato per la fresca fresca, di cui adoro il retrogusto, perchè nelle torte si sente, connota, lascia il segno! Immagino anche qui… che il condimento mi piaccia è assodato, dato che lo abbiamo condiviso… 🙂 Non mi resta che godermi il momento… ma non mettere via la spianatoia, può servire ancora, ehehe!

    1. ipasticciditerry

      Ahaahhah che tempismo! Da noi (sai siamo quasi in montagna) alle 21 si va quasi a letto ahahahahh. Invece si cena verso le 19. Ad ogni modo per te la mia cucina è sempre aperta, tu suona che io arrivo. Si, si sente e ne ho dovuto mettere poca a causa del mio rompiballe di marito. Già non si è accorto che erano un pò scurini, forse ha pensato fosse colpa del radicchio. Invece era proprio scura la pasta, data dall’orzo. Vero, abbiamo avuto la stessa idea per gli ingredienti, guarda che sintonia. A casa mia la spianatoia è sempre in uso, tranquilla.

    1. ipasticciditerry

      Allora anche qui abbiamo gusti in comune … spesso uso questi ingredienti anche per il riso o la pasta corta, è un connubio che adoro. Grazie Mile, tanti bacini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *