Dolci – Ciambella con farina di castagne e gocce di cioccolato

Ciambella con farina di castagne e gocce di cioccolato. E’ da poco passato il tempo di castane e io ho avuto poco tempo di andare a raccoglierle, anche se da noi i boschi ne sono pieni. In negozio costano moltissimo e allora ripiego sulla farina di castagne per preparare un buon dolce, da colazione ma anche per merenda e togliersi la voglia di gusto di castagne.

Io l’ho fatta e mangiata per colazione ma se voleste servirla come dolce dopo il pasto, la vedrei benissimo anche coperta da una glassa golosa di cioccolato, fatta con cioccolato fondente e panna liquida, mischiati insieme. Provatela e poi ditemi com’è. Ciambella di farina di castagne e gocce di cioccolato.

Ingredienti per uno stampo da ciambella da 24

150 g di farina di castagne

200 g di farina 00

4 uova

180 g di zucchero

130 g di olio di semi

100 g di latte

7 g di lievito per dolci

1 pizzico di sale

Aroma vaniglia o un baccello di vaniglia

 

Gocce di cioccolato a piacere.

 

Procedimento:

Accendere il forno a 170° e imburrare e infarinare lo stampo.

Sbattere le uova intere con lo zucchero, usando uno sbattitore elettrico, fino a ottenere un composto gonfio, spumoso e quasi bianco. Aggiungere un pizzico di sale fino. Ora aggiungere il latte e le farine mischiate con il lievito, ora unire anche l’olio, sempre alternando polveri e liquidi. Unire anche la vaniglia. Ottenuto un composto omogeneo aggiungere le gocce di cioccolato. Versare nello stampo e infornare per circa 30/35 minuti.

A piacere spolverare di zucchero a velo o rivestire con una glassa di cioccolato fondente. Provatela, è molto buona e particolare.

E visto che siamo di nuovo a giovedì, l’occasione è buona per lasciarvi il mio augurio di un buon fine settimana alla solita maniera. Da noi è arrivato il freddo, quello vero. Cappelli, sciarpe e guanti sono usciti dall’armadio. Del freddo non mi lamento però;  è la sua ora e va bene così. Basta coprirsi bene e aspettare che passi l’inverno, che in realtà non è nemmeno cominciato ahahahah.

Io questo weekend penso di andare di nuovo in montagna, stavolta cambio versante e vado con la mia bimba e la sua famiglia, quindi anche con i miei adorati cuccioli! Speriamo solo che non piova troppo e magari che possa nevicare. La cosa che detesto di più (e penso si sia capito) è la pioggia, quella continua di giorni e giorni … che piova alternato a sereno non si può fare? Pretendo troppo? Si, forse avete ragione. Allora non mi resta che salutarvi, alla prossima.

Goditi la vita perchè è una sola e non va sprecata.

Print Friendly, PDF & Email

24 pensieri su “Dolci – Ciambella con farina di castagne e gocce di cioccolato”

  1. Che buone le castagne😋Ti confesso che le digerisco poco,ma come rinunciarvi…(vabbè tu lo sai.io e i sacrifici andiamo poco d’accordo),potrei optare per questa deliziosa torta con la loro farina,mi sacrificherei volentieri😃Con la colata di cioccolato poi…potrei sopportare pure mesi di pioggia.Qui piove ma non fa freddo,per cui cappelli e sciarpe stanno bene nell’armadio…a pensarci bene neanche li ho😅
    Buon fine settimana ricciolo’

    1. ipasticciditerry

      Sai che anche io le trovo un pò pesanti le castagne? Però, in genere, ne mangio talmente poche che faccio il sacrificio 🙂 Pure io in fatto di dolci, non mi piacciono proprio i sacrifici! Beati voi che manco li usate cappelli e sciarpe … Buona settimana a te bella bionda

  2. Mi sono fatta portare la farina di castagne dalla Val Camonica in quanto da qualche anno qui fatico a trovarla e in effetti puntavo al castagnaccio, ma se mi proponi queste delizie vuoi che non provi a replicarle? E’ stupenda con questo tocco rustico della castagna 🙂
    Un bacio bravissima Terry!

    1. ipasticciditerry

      Sai che a me non piace il castagnaccio? Ho provato un paio di volte, con ricette diverse ma l’ho sempre regalato … Questa invece mi piace perchè ha un sapore meno marcato e con il cioccolato, che te lo dico a fare?? Grazie Tati, un bacione a te

    1. ipasticciditerry

      Eh si, queste sono proprio le torte di una volta, che ci preparavano le nostre nonne prime e le mamme dopo … ora le prepariamo noi, che dici?

  3. molto invitante questa ciambella! ho comprato la farina nuova la scorsa settimana per fare delle tagliatelle e con quella avanzata, oltre al solito castagnaccio, mi sarebbe piaciuto proprio fare una torta soffice, quindi questa tua ricetta cade a puntino! grazie terry e buon quasi-weekend a te 😉

  4. Qui oggi sole e cappottino non di quelli ultra pesanti, ma i giorni scordo non smetteva più di piovere. C’era in previsione una spruzzata di neve e invece nada de nada. La farina di castagne amore e odio per me. Amore perché mi piace molto, odio perché …. indovina? Lo stimavo poi mi va a fuoco 😭 mi butto sulla cioccolata calda va! 🤗

    1. ipasticciditerry

      Tutto sommato anche qui, durante la giornata fa freddo ma non freddissimo. Mattina e sera invece c’è una bella escursione … ma è giusto così, è il suo tempo e aspetto che passi. Anche tu? Anche io fatico a digerirla ma in piccole dosi la digerisco. Golosona! La cioccolata calda però non la rifiuti mai eh!?!? Un abbraccio grande grande

  5. Anche da me è tutto il giorno che piove..sono murata in casa 🙁 se Vasco me lo permette accendo il forno e provo la tua ciambella ^_^ Nel frattempo ne approfitto x augurati un felice we in famiglia <3

    1. ipasticciditerry

      Con i bambini piccoli, diventa difficile anche passare la giornata … almeno se non piove, li copri e esci a fare una passeggiata. Grazie Consu, io ti auguro un buon inizio di settimana

  6. Cara Terry, qui invece ancora temperature un po’ alte, ma non è positivo ormai siamo alle porte di dicembre, ti confesso che vorrei che arrivasse il freddo, ma senza pioggia 😁 La ciambella mi ha conquistato segno la ricetta 😘

    1. ipasticciditerry

      Beati voi … io invece vorrei una primavera perenne, come quando ero a Funchal. Lì davvero c’è un clima perfetto. Peccato che non c’era la mia famiglia ed è troppo lontana. Provala Rosalba, è deliziosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *