Tartufi al rum ricoperti di cioccolato

18 Comments

Tartufi al rum ricoperti di cioccolato. Buongiorno e di nuovo buon anno a tutti. Avete trascorso un buon inizio dell’anno? Spero tanto di si. C’è un proverbio che dice: Quel che fai il primo dell’anno lo farai tutto l’anno.  Bene, io quest’anno ho fatto un piccolo viaggetto e, siccome amo tanto viaggiare, spero sia di buon auspicio per questo anno appena iniziato.

Sono stata a Ferrara, piccola cittadina dell’Emilia. Mio marito aveva due giorni liberi e sentivamo proprio il bisogno di allontanarci per qualche ora da casa. Direi che è stato proprio un bellissimo inizio di anno. Amo stare con mio marito (naturalmente, altrimenti che ci starei a fare? Ahahah) Lui è spiritoso, mi fa tanto ridere. Abbiamo tantissime cose in comune, pur essendo agli antipodi su molte altre cose. 

Era da tanto che non passavamo così tante ore insieme, se si toglie il tempo del dormire … Oltre che a Ferrara, (dove faceva un freddo becco!) siamo stati anche a Porto Garibaldi, perché avevamo voglia di vedere il mare. Lo amiamo tantissimo sia io che lui e anche se, davvero faceva molto freddo, ce lo siamo goduti. Abbiamo passeggiato sulla spiaggia deserta, godendoci il rumore del mare, che si adagiava piano piano sulla riva. 

Se mi avete seguito sui social ho messo foto e anche dei video. A Ferrara non potevamo non mangiare la Salama da sugo, accompagnata da un morbido purè. Mentre al mare ci siamo gustati un saporito e ricco piatto di Linguine allo scoglio. Insomma è stata una piccola vacanza, piena di coccole e buon cibo. Direi un ottimo modo di iniziare l’anno. 

 Ma veniamo a noi. La ricetta che vi lascio oggi, è frutto di un riciclo. Anche a me succede che qualche ricetta, causa problemi contingenti o errori, non venga a puntino come dovrebbe. E così è stato per la prima sfornata di Panettoni, fatta di corsa e senza la dovuta calma e pazienza. Non si sono alzati come dovevano, rimanendo leggermente più ammassati. Erano due e allora ho pensato a questi dolcetti, sempre graditi.

Non ho inventato niente naturalmente. Questa è una ricetta-non/ricetta che trovate ovunque, non so nemmeno dirvi di chi è la paternità, visto che almeno io li conosco da sempre. Comunque hanno fatto parte anche loro dei miei dolcetti, che regalo alle persone a me care, in occasione del Natale, riscuotendo un notevole successo, con mia grande gioia. Anzi, annuncio di servizio per i miei cari, queste le ricette dei dolcetti che avete trovato nel vassoietto:I Torroncini, Le Cialde, I biscotti leggeri alle mandorle e questi Tartufi.

Se voi avete avanzato del Panettone, del Pandoro o avete dei biscotti che non soddisfano proprio i vostri gusti, ecco che questo può essere un ottimo modo per riciclare il tutto, senza buttare il cibo. Per me una vera e propria bestemmia buttare il cibo!

Le dosi non possono essere precise, perché dipende molto dal vostro gusto e dall’ingrediente principale che userete, da quanto è condito. Perciò vi consiglio di provare ad aggiungere poco alla volta crema di nocciole, rum, confettura di frutta o altro, fino a ottenere un composto che soddisfi il vostro gusto.

Tartufi al rum ricoperti al cioccolato (2)

Diciamo che è una ricetta-non ricetta. Vi dico come ho fatto io:

1 panettone da un chilo con uvetta e canditi

1 cucchiaio bello colmo di crema di nocciole

1 bicchierino di rum

Cioccolato fondente o bianco per glassare

 

Procedimento:

Fare a pezzi il panettone e tritarlo molto finemente, io ho usato il bimby ma potete usare un mixer e tritare il tutto, poco alla volta, se non avete il bimby. Aggiungere la crema di nocciole (o se preferite anche confettura di frutta) e il rum a piacere. Impastate bene con le mani, fino ad amalgamare il tutto.

Tartufi al rum ricoperti al cioccolato (1)

Dovrete ottenere un composto morbido ma compatto. Mettere in frigo, almeno otto ore, dalla sera alla mattina, andrà benissimo. Formare tante palline e disporle su un vassoio. Farle delle dimensioni che più vi piacciono. Io avevo dei pirottini piccoli, giusto per un boccone e li ho fatti belli piccolini. Con queste dosi ve ne verranno un centinaio.

Tartufi al rum ricoperti al cioccolato (11)

Sciogliete del cioccolato a bagno Maria o al micro onde. Tuffare le palline, fino a ricoprirle del tutto e adagiarle di nuovo su carta forno, aiutandosi con un cucchiaino e uno stecchino. Così non resteranno segni sulla glassatura…. Io naturalmente l’ho scoperto verso la fine, ormai li avevo glassati quasi tutti. 🙂  Far asciugare bene. Per qualche giorno resistono tenendoli al fresco, non vicino a una fonte di calore ma fuori dal frigo. Oltre non lo so perché ce li siamo pappati tutti.

Tartufi al rum ricoperti al cioccolato (12)

Allora vi piace come idea? Sono carini, si presentano bene e sono taaaaanto buoni!

Tartufi al rum ricoperti al cioccolato (7)

Tartufi al rum ricoperti al cioccolato (3)

Tartufi al rum ricoperti al cioccolato (5)

Bene, con questo è tutto. Vi auguro un buon fine settimana. Con l’Epifania ogni festa porta via e quindi da lunedì dieta? Mah … vediamo. Intanto

Goditi la vita perché è una sola e non va sprecata, ricordalo 

 

Print Friendly, PDF & Email

18 Responses to “Tartufi al rum ricoperti di cioccolato”

  1. zia consu

    Buon inizio anno a te che mi auguri sia ricco di viaggi come desideri ^_^
    Golosissimi questi tartufi e con le voglie che ho stasera, sarei capace di farmi fuori tutto il vassoio 😛
    Grazie di cuore x le parole che hai lasciato da me..mi hai scaldato in un dolcissimo abbraccio <3

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      No no, niente vassoio, devi godertela ma senza esagerare. Grazie a te Consu, un bacione

      Rispondi
  2. notedicioccolato

    uno tira l’altro come le ciliegie ^_^ un bacione tesoro bello e tantissimi auguri per un 2018 ricchissimo di #solocosebelle <3

    Rispondi
  3. Chiara

    che bell’inizio anno hai avuto, Ferrara è bellissima e la salama da sugo me la sogno ancora, l’adoro ! Queste dolcezze le spazzolerei se le avessi a portata di mano ! Un abbraccio

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      E’ vero, è stato proprio un bell’inizio di anno. Speriamo prosegua … Grazie, un abbraccio a te

      Rispondi
  4. Simona

    Pappati tuuuuutti??!! Sono bonariamente invidiosa 😁 bellissimo il tuo racconto, una vera dichiarazione d’amore per la tua dolce metà e per la vita. Brava Terry! 👏 anche io amerei tanto viaggiare se ne avessi l’opportunità e la compagnia per farlo. Si-si da sola… lasciamo stare 🤐
    Buona befana in anticipo 😂🤪🧙‍♀️

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Pappati tutti, nel senso che li ho distribuiti subito. Io li ho appena assaggiati. Sono pericolosi questi … Hai centrato il punto, io amo la vita e tutte le persone che ho scelto di avere intorno. Sono fortunata. Buona befana anche a te tesoro

      Rispondi
  5. Mary Vischetti

    Terry, buon anno a te cara! Hai fatto davvero bene a concederti una mini vacanza. Ogni tanto ci vuole e a capodanno è bellissimo andare fuori con il proprio amore! I tuoi tartufi sono una bellissima idea e dall’aspetto deduco che siano golosissimi! Bravissima come sempre!
    Bacioni,
    Mary

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Esatto, proprio golosissimi. Grazie Mary, sei sempre così carina con me. Un abbraccio grande grande

      Rispondi
  6. Simona Mirto

    Finalmente riesco a gustarmeli da vicino 🙂 con la nutella sono TOP <3 un bacione grande cara

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Grazie mille Simona, felice tu sia riuscita a passare. un bacione grande anche a te

      Rispondi
  7. Alice

    Con questi la cosa più difficile è fermarsi! Supergolosi!!!!
    baci
    Alice

    Rispondi
  8. Leti - Senza è buono

    Dolce amica mia, finalmente riesco a passare da te <3 e in ritardo ti lascio qui il mio augurio: che sia per te e per la tua famiglia un anno sereno, ricco di pace del cuore, perchè questo è ciò che conta. Questi tartufini sono super golosi, già che ci sono, ne rubo un paio 🙂 Baci

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Ti ringrazio Leti ma tanto ci ritroviamo ovunque, sui social, non preoccuparti. Serviti pure, sono golosissimi questi tartufini. Un bacione a te

      Rispondi
  9. Annalisa Altini

    Se passate per Bologna ci prendiamo un caffettino??? Un abbraccio e buona giornata!

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Ormai è solo un ricordo … siamo passati il 2 gennaio e c’era anche tutto bloccato a Bologna! La prossima volta, perché no?

      Rispondi

Leave a Reply