Dolci – Sbriciolata gluten free con confettura di fragole

40 Comments

Sbriciolata gluten free con confettura di fragole. Si, lo so, ultimamente ho il trip per i dolci senza glutine … che devo dirvi? Sabato ho partecipato ad Appetiti a Barzanò, dove la mia amica Monica ha tenuto il corso gluten free e allora oggi voglio iniziare la settimana con un dolce senza glutine.

Domani sarò ricoverata e verrò operata alla trachea, come vi ho già raccontato nei giorni scorsi. Ritorno appena posso, voi pensatemi e mandatemi tanti pensieri positivi, incroci e preghiere. Non so per quale motivo ma, questa volta, sono inquieta.

Forse invecchiando aumentano le paure, non lo so. Tanti anni fa ho combattuto per quattro lunghi anni, contro il cancro ma non ricordo di essere stata così in ansia. Eppure ne ho passate tante, è stato lungo e difficile ma non ho mai messo in dubbio di potercela fare.

Si, forse con l’aumentare dell’età aumenta anche l’attaccamento alla vita e si vuole vivere al meglio delle nostre possibilità, non so. La cosa peggiore che può capitarmi è vivere con un buco in gola e questa cosa mi spaventa un pò … speriamo di poterne ridere poi, insieme a voi. Veniamo alla ricetta di oggi? E’ meglio …

Io adoro la farina di grano saraceno e la uso per fare molte cose, dalla pasta, al pane, ai dolci. Questo dolce è completamente gluten free, perché fatto con farina di grano saraceno, farina di riso e amido di mais.

La farina di grano saraceno da’ quel sapore rustico che a me piace molto. L’ho farcita con una confettura di fragole, che era rimasta in dispensa dallo scorso anno. Così posso certificare che anche la confettura con il metodo degli 8 minuti, resiste un anno di sicuro.

Io ho preferito farla piuttosto bassa ma se vi piace più alta, potete usare uno stampo più piccolo. Però, se posso consigliarvi, è buona così, un pochino bassa. Altra cosa che vi consiglio è di foderare lo stampo di carta forno e non di imburrare e infarinare (con amido di mais) come ho fatto io.

Si sformerà più velocemente e senza problemi. Sbriciolata gluten free con confettura di fragole.

Sbriciolata gluten free con confettura di fragole (3)

Ingredienti per uno stampo da 26

50 g di farina di riso

20 g di farina di grano saraceno

150 g di amido di mais

30 g di cacao amaro

100 g di zucchero

1 uovo

I semini di una bacca di vaniglia o aroma vaniglia a piacere

125 g di burro

1 presa di sale fino

 

250 g di confettura di fragole (o altra confettura a piacere)

 

Procedimento:

Mischiare le farine tra loro, aggiungere il burro freddo a pezzetti e sbriciolare con le dita velocemente per fare intridere bene il tutto. Aggiungere lo zucchero, l’uovo, l’aroma e il sale. Impastare velocemente e formare un panetto.

Non è necessario metterlo in frigo. Sistemare due/terzi dell’impasto nello stampo scelto, come detto ricoperto di carta forno, prima bagnata e strizzata.  Sistemato uno strato di frolla, spalmare sopra la confettura scelta. Sopra alla confettura sistemare la rimanente frolla a tocchetti piccoli qua e là.

Sbriciolata gluten free con confettura di fragole (2)

Infornare a 180° per circa 30/40 minuti. Lasciar raffreddare bene e se vi piace spolverare con poco zucchero a velo.

Sbriciolata gluten free con confettura di fragole (6)

Sbriciolata gluten free con confettura di fragole (9)

Sbriciolata gluten free con confettura di fragole (7)

Sbriciolata gluten free con confettura di fragole (12)

 Bene, con questo è tutto, vi auguro un buon inizio di settimana e ci sentiamo appena possibile. Un abbraccio a tutti e ricordatevi:

Goditi la vita perchè è una sola e non va sprecata!

Print Friendly, PDF & Email

40 Responses to “Dolci – Sbriciolata gluten free con confettura di fragole”

  1. Mafi

    Ciao Terry, che dirti? un abbraccio virtuale non basta…ce ne vogliono almeno due!
    Naturalmente torta bellissima, ma incrociamo le dita. A presto, e in forma.
    Mai.

    Rispondi
  2. Mila

    Parto subito con un immenso IN BOCCA AL LUPO!!!!
    Poi ti dirò che di suo la sbriciolata (sbrisolona o come cavolo la vogliamo chiamare) è sempre molto gradita!!!
    Brava e…ti aspettiamo in super forma!!!!

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      In bocca a lupo, arrivato, forte e chiaro! Grazie mille, anche per la sbriciolata, da provare, di sicuro. Diciamo che ci vorrà un po’ per tornare al top ma già essere a casa è un inizio.

      Rispondi
  3. Mile

    Sììììììììììì super Terry! Mi raccomando. E noi dal canto nostro pensieri positivi come se piovessero. Non vedo l’ora di rileggerti perché vorrà dire che sei tornata.
    Ti abbraccio forte e evviva la farina di grano saraceno che adoro e infatti ho in mente questo fine settimana di farci anche io una crostata 😉
    A prestissimo!

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      E sono tornata!! Senza voce ma sono qui. Piano piano mi riprenderò per bene e tornerà anche la voce, ne sono certa. Curiosa di sapere cosa ci hai fatto con la farina di grano saraceno. Grazie tesoro bello

      ps. ricordati la ricetta da mandarmi!

      Rispondi
  4. speedy70

    Ottima Terry, perfetta per mia cognata!

    Rispondi
  5. Anna

    Passo sempre e non commento mai… Oggi, invece, mi fermo.
    Un grande in bocca al lupo, perché tutto vada bene.
    A presto, a quando vorrai e potrai tornare…
    Anna

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Ma grazie! So che siete in tanti a leggermi e non commentare, però ogni tanto mi fa anche piacere che vi palesate, almeno per conoscervi. Ad ogni modo sono felice del tuo in bocca al lupo. Eccomi, piano piano torno in forma. A presto

      Rispondi
  6. Daniela

    Terry mi raccomando, parola d’ordine “stare su”!
    Un bacione e un abbraccio affettuoso <3

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Il buon umore non mi ha mai abbandonato, in sala operatoria abbiamo riso e scherzato fino ad addormentarmi, pensa un po’ Ero timorosa delle eventuali complicazioni ma è andato tutto bene, per fortuna. Un abbraccio grande anche a te e grazie mille!!

      Rispondi
  7. Simona

    I trip bisogna assecondarli sempre, altrimenti mica passano… stanno li a continuare a soffiarci nell’orecchio finchè gli diamo retta, tanto vale farlo subito 🙂
    sei in ansia perchè…. è normale amica del mio cuore! Sei inquieta perchè troppo impegnata a “tener duro” per rassicurare tutti i tuoi, tutti quelli che ti vogliono bene e invece lasciati andare e lascia che loro (noi) tutti possiamo prenderti sottobraccio, allungare il collo verso il basso o verso l’alto per chi è più piccolo di te, e possano darti tutto ciò che ti occorre per sorreggerti e aiutarti a stare dritta e camminare con la dignità e signorilità che conosco. Sei inquieta perchè è umano esserlo, non togli il dente del giudizio, quindi non pensare sia un brutto presagio 🙂 tvtb. Aspetto (buone) notizia, baci grandi grandi grandissimi

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Infatti io uso il mio blog come angolino di sfogo, un luogo dove aprirmi e scrivere i miei pensieri e i miei dubbi. Poi tante persone non leggono nemmeno ciò che scrivo, ne sono consapevole. Leggono solo le persone che mi hanno a cuore, come te, e allora continuo a farlo, senza nascondermi. Diciamo che è andata abbastanza bene, l’unica cosa è questa infiammazione alle corde vocali ma anche questo, nell’arco di qualche giorno, rientrerà nei suoi parametri regolari, almeno così mi hanno assicurato. E visto l’alto livello dell’equipe che mi ha seguito, non ho dubbi su questa cosa. Grazie per la tua vicinanza, sai quanto la apprezzo. <3

      Rispondi
  8. elena

    Coomento poco, lo sai, ci conosciamo da tanto! Ma questa occasione voglio augurarti tutto il bene possibile, tanti incrocini positivi, ti penserò e vedrai che tutto andrà per il meglio! Un grandissimo in bocca al lupo, e poi quando tornerai festeggeremo con una sbriciolata così, ma gigante! deve essere buonissima! Io porto lo spumante! un abbraccio stretto!

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      L’importante è esserci nei momenti che contano, non credi? E in questi momenti, non sei mai mancata, al mio fianco e questo dà un senso a questo mio blog, il mio angolino, come lo chiamo io. Grazie Elena, un abbraccio grande grande grande

      Rispondi
  9. m4ry

    Terry cara, ti penserò tantissimo, tu però, cerca di stare tranquilla. Io penso sia normale sentirsi inquieti prima di un intervento, è normalissimo. Io, ad esempio, sono un soggetto ansioso, però sai come succede, quando sei lì, passa tutto. E domani, passerà tutto velocemente. Pertanto, tanti incrocini, baci, abbracci e pensieri positivi per te, che sei la mia Terry <3 Ti voglio bene <3

    ( Il dolce è super, come sempre…in questo periodo, poi, vivrei di fragole )

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Se mi avessi vista in sala operatoria scherzare di tacchi a spillo e ballerine … ci siamo fatti un sacco di risate, tanto che non saprei dirti il momento in cui mi sono addormentata … stavo sorridendo e il momento dopo mi sentivo chiamare da questo ragazzo giovane, che era l’anestesista e mi chiamava per nome: Terry! Pensa un po’. 🙂 E tu sei la mia Mary, sempre presente nei momenti che contano. Anche io ti voglio bene, lo sai. Grazie mille

      Rispondi
  10. zia Consu

    Un forte forte abbraccio Terry, sono certa che andrà tutto alla grande 🙂 tienici informati, intanto io mi godo una fetta di questa gustosissima sbriciolata 🙂

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Grazie mille Consu, anche tu non manchi mai. Prendi una fettina della mia sbriciolata e brindiamo insieme alla riuscita dell’intervento.

      Rispondi
  11. Chiara

    non mollare cara Terry, sei una combattente e vedrai che tutto andrà per il meglio, ti penserò con affetto ! Prendo una fetta di dolce e ti mando tanti pensieri positivi, un grande abbraccio !

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Non sei la prima che mi dice che sono una guerriera … ne sono certa anche io ma ogni tanto traballo. Fortuna che ci siete voi a ricordarmelo. Grazie tesoro, un abbraccio anche a te

      Rispondi
  12. saltandoinpadella

    Tesoro siamo tutti qua a fare mille incrocini. Vedrai che ci rideremo su davanti a una bella tazza di the gustando magari una fetta di questa delizia. Ti abbraccio stretto stretto, e se hai bisogno fai un fischio.

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      E io li ho sentiti tutti i vostri incroci e la vostra vicinanza. Non hai idea dei messaggi su messanger, mail e messaggini su WhatsApp … per me sempre una sorpresa l’affetto che ricevo. Grazie mille anche a te dolce Elenina, ti voglio bene e non vedo l’ora di dirtelo guardandoti negli occhi.

      Rispondi
  13. carla emilia

    Certo che ti penso Terry e prego per te, sei in ospedale in questo momento e spero ti arrivi il mio affetto, un abbraccio grandissimo!

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Probabilmente ero in sala operatoria mentre mi scrivevi … Affetto e vicinanza arrivati tutti intatti, vicini al mio cuore. Grazie e un abbraccio grande a te

      Rispondi
  14. ORIANA PIVA

    CARA TERRY,
    SPERO CHE TUTTO SIA ANDATO PER IL MEGLIO….A VOLTE E’ PIU’ L’ANSIA DELL’ATTESA.
    TI ASPETTIAMO, A PRESTO E BUONA CONVALESCENZA!!

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Si, è stata un ansia strana e inattesa ma fortuna è andato tutto bene. Grazie anche a te Oriana per esserci sempre, con le tue parole, quando serve. So che mi leggi sempre. Un bacione

      Rispondi
  15. LaRicciaInCucina

    Ciao Terry!!! In bocca al lupo! Facciamo tutti il tifo per te 🙂
    un abbraccio

    Rispondi
  16. Francesca

    Dacci notizie, Terry! Batti anche solo un colpo di mestolo e noi siamo tranquille! Spero stia bene e che ti sia tolta un pensiero grande… anche Tarallino ti aspetta di nuovo in pista e di nuovo in forma! Mi raccomando, riposati se necessario e quando certe cose passano, il cielo torna sereno e ci sono tante fragole per festeggiare il ritorno a casa… un abbraccio, donna forte e piena di risorse! :*

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Visto che l’ho battuto subito il colpo? Avevo gli aghi della flebo sulla mano e sul polso destro e facevo fatica a scrivere. Sulla sinistra avevo due ponfi enormi dovuto ai buchi andati a vuoto, non si riusciva a beccare le vene … ma appena ho potuto vi ho aggiornato. Mi avete sommerso di messaggi e affetto!! Grazie grazie, siete fantastici davvero. Il ritorno a casa c’è stato ma devo prendermi tempo e fare tutto con calma, sono ancora un mezzo zombie che cammina. Però mi annoio a far niente e almeno il pc mi tiene compagnia. Alterno pc, tv e qualche lettura ma mi stanco facilmente. E pazienza, piano piano. Il corpo va assecondato e ascoltato e allora paziento anche se il cervello vorrebbe fare mille cose ma il fisico, come mi alzo, mi fa capire che devo avere pazienza e andare adagio. In fondo sono sempre una “vecchietta” e me lo dimentico troppo spesso. Dai una carezza ai mici e un bacio a te, dolce Fra

      Rispondi
  17. tizi

    terry ti mando un abbraccio grande e un enorme in bocca al lupo! ti sono vicina… a prestissimo!!

    Rispondi
  18. Carmine

    Una versione molto interessante di sbriciolata al di là del gluten free, brava

    Rispondi
  19. Tiziana

    In bocca al lupo per tutto Terry.
    Un grande abbraccio e a presto.
    Tiziana

    Rispondi

Leave a Reply