Dolci – Fluffiamo insieme? Auguri iFood

Oggi è il compleanno di iFood e noi Bloggalline si è deciso di festeggiarlo con quella che ormai è il nostro simbolo: la Fluffosa. Questa è proprio la torta della nostra fratellanza, quella che più ci rappresenta. Esistono moltissime varianti di questo dolce che noi chiamiamo Fluffosa, da un idea della sua “mamma” la bravissima Monica,  ma è la famosissima Chiffon cake, l’altissimo ciambellone americano per eccellenza. A breve uscirà anche un libro con le tantissime ricette, varianti di questo dolce, provate finora da noi bloggalline.

Io per i motivi che chi mi segue già sa, non ho avuto il tempo materiale di fluffare ancora ma ho deciso di pubblicare di nuovo le Fluffose fatte finora. Ne ho fatte solo due: la Fluffosa al caffè e cacao e la Fluffosa all’arancia. Per comodità riporterò di nuovo qui le ricette. Tanti auguri a  #‎ifoodit . Evviva le  #‎bloggalline  e sempre ‪#‎ilovefluffosa

Fluffosa caffè e cacao (13) ridotta

Fluffosa al caffè e cacao

Ingredienti:
250 g di farina 00
50 g di cacao amaro
250 g di zucchero a velo (io l’ho ridotto a velo con il bimby)
1 bustina di lievito per dolci
Un pizzico di sale fino
6 uova (divere i tuorli dagli albumi)

130 g di caffè nocciolato (fatto con la moka)
130 g di olio di semi (il mio di girasole)
50 g di miele di acacia
1 bustina di cremor tartaro
Aroma a piacere (io ho messo un cucchiaino di questo)

Procedimento:
Prima cosa preparare il caffè e farlo raffreddare. Poi mischiare in una larga ciotola la farina e il cacao, setacciati, lo zucchero a velo, il sale e il lievito per dolci. A parte mischiare il caffè, ormai freddo, l’olio e il miele. Alle polveri unire questi liquidi, girando con una frusta a mano. Aggiungere i tuorli e mettere gli albumi nella ciotola della planetaria.

Fluffosa caffè e cacao (1)

Nella planetaria, insieme agli albumi, aggiungere anche il cremor tartaro. Far montare a neve ferma. Accendere il forno a 150°. Intanto che gli albumi montano, aggiungere gli aromi scelti al composto di cacao. Poi aggiungere anche gli albumi al composto al cacao, facendo molta attenzione a non smontare tutto, poco alla volta. NON IMBURRARE assolutamente lo stampo, questa è anche una particolarità di questo dolce. Una volta che avete incorporato tutto, mettere nello stampo, sbattere bene per togliere eventuali bolle di aria.

Fluffosa caffè e cacao

Infornare per un ora abbondante, al centro del forno. Cuocere per circa 60/70 minuti e poi fare la prova stecchino prima di toglierla dal forno. Ci vorrà uno stecchino di quelli grandi perchè l’altezza del dolce è notevole. Capovolgere il dolce, facendolo appoggiare sugli appositi supporti, se avete lo stampo adatto, altrimenti dovrete inventarvi qualcosa perché appena tolto dal forno va capovolto. Io ho lasciato raffreddare più di due ore. Poi ho passato un coltello a lama fine, tutto intorno allo stampo, poi l’ho capovolto sul piano del porta torte. E, come vi dicevo, non sono più riuscita a girarlo, pena la rottura del dolce, da quanto è morbido. Se volete decorate con zucchero a velo.

Fluffosa caffè e cacao (9)

Si conserva morbido per diversi giorni.

Fluffosa caffè e cacao 10E ora la Fluffosa all’arancia

Ingredienti:
300 g di farina 00
280 g di zucchero
1 bustina di lievito per dolci
1 pizzico di sale fino
6 uova (dividere i tuorli dagli albumi)
200 g di succo di arancia (io ho usato questo)
120 g di olio di semi (io di girasole)
La scorza di un arancia o un cucchiaino di questo
1 bustina di cremor tartaro

Procedimento:
setacciare la farina in una larga ciotola, unire lo zucchero, il lievito e il sale. In un contenitore unire il succo di arancia e l’olio. Mettere questi liquidi nella ciotola con le parti solide e mischiare con una frusta a mano. Aggiungere un tuorlo alla volta e mescolare bene. Accendere il forno a 160°. Gli albumi metterli a montare in una ciotola a parte insieme al cremor tartaro. Ridurli a neve ben ferma. Aggiungere al composto di farina, le scorze di arancia e poi gli albumi a neve, facendo attenzione a non smontare tutto, dall’alto al basso, girando con una spatola, delicatamente.

Mettere nell’apposito stampo da Chiffon cake. Io questa volta ho usato uno stampo usa-e-getta di quelli da 8 porzioni, tipo cucki e 5 stampini da muffin. Questa dose però è perfetta per lo stampo da Chiffon, tipo questo della Fluffosa al caffè che avevo postato QUI.

Fluffosa all'arancia (2)

Se volete spolverate con dello zucchero a velo. E’ morbidissima e profumata, provare per credere.

Fluffosa all'arancia (7)

Fluffosa all'arancia (6)

E tu non festeggi ‪#‎ifoodbday?

Print Friendly, PDF & Email

28 pensieri su “Dolci – Fluffiamo insieme? Auguri iFood”

  1. Avatar

    mamma mia quant’è che non vengo qui! Ma com’è che il tempo è sempre meno?!?
    Vabbè lo chiffon cake è troppo buono, quello all’arancia il mio preferito. 😊
    Baciotto!

    1. ipasticciditerry

      Eh Silvia, il tempo questo tiranno …A chi lo dici. Ora che ho Christian le giornate mi volano e sapessi che dormitone mi faccio ahahaahhh. Sono distrutta, distrutta ma felice. Grazie tesoro, un bacione

    1. ipasticciditerry

      Silvia è davvero notevole, leggera e soffice come una nuvola, devi provarla. Va bene a tutte le ore, per colazione, per dopo pranzo, per merenda, per una coccola di sera … Un bacione a te tesoro

    1. ipasticciditerry

      Io il caffè non lo bevo ma nei dolci mi fa impazzire … caffè e cacao poi, un connubio da urlo. Grazie Elena, un bacione a te

    1. ipasticciditerry

      Certo che ci riuscirai! Basta seguire le istruzioni e ti assicuro che non è difficile. Ti ringrazio tantissimo Carmine, sei proprio gentile.

  2. Avatar

    bello grazie della ricetta. posso chiedere se il rapporto nella torta dei solidi/liquidi è=2 ?
    e dove si compra lo stampo della torta ? (ABITO A MILANO)

    1. ipasticciditerry

      Ciao Paolo, scusa ma non capisco la domando del rapporto solidi/liquidi. Le quantità sono segnate, è sufficiente fare il calcolo. Per lo stampo lo trovi in tutti i negozi di articoli casalinghi ben forniti. Oppure in internet su Amazon o ebay. Provala, è semplicemente squisita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.